Civica Mente: L’Amministrazione non conosce i suoi regolamenti

La risposta di Civica Mente al Consigliere De Sio sulla distribuzione del Verde: L’Amministrazione che non conosce i propri regolamenti. 

Maurizio Mirra-Civicamente

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Senza voler innescare una polemica a seguito della risposta al Consigliere De Sio alla nostra nota sulla distruzione del verde pubblico, visto che due delle compagini in campo sono di gran lunga più impegnate di noi in questo ambito, rispondiamo al rappresentante dell’assise comunale. – si legge in una nota dell’Associazione Civica MenteIl regolamento sul verde pubblico dello stesso Comune prevede che “Salvo casi particolari, in caso di abbattimento autorizzato di alberi di pregio, per ogni albero dovranno essere poste a dimora, in sostituzione […], piante della stessa specie“.

Qualora non si possano rimpiazzare con alberi della stessa specie, “Gli alberi abbattuti dovranno essere sostituiti seguendo il criterio della compensazione ambientale, ripiantando cioè un numero di nuovi esemplari tale da parificare il valore ornamentale dei soggetti rimossi. Qualora non sia possibile effettuare la compensazione all’interno dell’area interessata dai lavori, quest’ultima potrà essere effettuata in luoghi adiacenti“.

Ad oggi non si evince siano state effettuate queste compensazioni. Inoltre, in alcuni casi, gli alberi messi a dimora in sostituzione di quelli abbattuti, in mancanza di sufficiente irrigazione, sono andati incontro ad una morte prevedibile. – prosegue la nota di Civica Mente – Inoltre, non è corretto affermare che i professionisti abbiano valutato più di 50 alberi pericolosi da abbattere, bensì hanno definito questi alberi come bisognosi di controlli imminenti, mai effettuati fin ora, con una finalità quanto possibile conservativa salvo casi eccezionali, valutabili sempre e solo da personale qualificato.

Dopo aver fatto notare, poche settimane fa, il mancato rispetto del regolamento sugli istituti di partecipazione popolare, da parte del nostro Ente Comunale, dobbiamo appurare che nemmeno il regolamento sul verde pubblico viene rispettato. – si prosegue – La risposta del Consigliere De Sio dimostra, ancora una volta, la necessità di avere un’amministrazione costituita da persone competenti e responsabili. Ciò è indispensabile affinché l’Amministrazione possa assolvere ai suoi compiti istituzionali, soprattutto in questa fase di assenza di dipendenti comunali con apposite qualifiche.

Battipaglia, 23 agosto 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente