La Sindaca precisa: Battipaglia c’era all’incontro sul Master Plan

Dal Palazzo arrivano chiarimenti sugli incontri per il Master Plan: Battipaglia c’era! Risponde la Sindaca Francese.

E ai “leoni” da tastiera e ai superficiali diffusori di notizire non vere precisa e pubblica notizie e prove della partevipazione al tavolo del Master Plan convocato in più riprese dal Sindaco di Capaccio Alfieri. 

Cecilia Francese all’incontro sul Master Plan

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «Ancora una volta, mi trovo costretta a fare chiarezza su fatti che riguardano me e la nostra città, diffusi sui social in maniera errata. – Scrive in una nota politica la Sindaca di Battipaglia Cecilia FranceseNon avrei voluto, e se lo faccio è perché sono convinta che i battipagliesi meritino di più di questi mezzi utilizzati per racimolare consenso. Meritano di più di una campagna elettorale basata su informazioni distorte, volutamente o per superficialità.

Lo scorso venerdì, 24 settembre, il Sindaco di Capaccio Franco Alfieri informa i cittadini, attraverso un post Facebook, di un incontro con i sindaci di Eboli, Capaccio e Agropoli per discutere del Master Plan. Dai candidati nostrani, si alza l’accusa: Battipaglia non siede a quel tavolo. – Prosegue la Francese precisando – Battipaglia non siede a quel tavolo perché semplicemente ha già partecipato all’incontro del 17 settembre, dove la sua presenza era richiesta e prevista e di cui vengono allegate foto.

Credetemi, sono davvero mortificata nel dover fare queste precisazioni. – prosegue ancora la Sindaca di Battipaglia – Avevo messo in conto di dovermi difendere da attacchi e diffamazioni, ma speravo che avremmo mantenuto alto il livello della discussione, interessandoci ai temi e ai progetti e non ricorrendo ad insulti personali e strumentalizzazioni politiche.

Speravo insomma che questa campagna potesse svolgersi nel rispetto di avversari e soprattutto degli elettori.

  • Evidentemente mi sbagliavo. Ma mi chiedo: la necessità di manipolare le notizie, riportandone solo una parte o rovesciandone completamente il senso, nasce da una gestione frettolosa e superficiale delle informazioni?
  • Oppure c’è la volontà di ingannare i cittadini, magari nella convinzione che nessuno si accorgerà delle bugie raccontate?
  • Davvero non c’è nessun altro modo per presentarsi agli elettori come alternativa credibile a questa amministrazione se non diffondendo informazioni false?
  • Insomma, questi atteggiamenti di uno dei candidati sono dettati da distrazione o cattiva fede?
  • E, in entrambi i casi, come si pretende di guidare una città?
  • Con superficialità?

No, grazie. Abbiamo bisogno di amministratori concentrati e preparati.

Manipolando i fatti? Siamo seri, abbiamo bisogno di integrità e onestà, non vogliamo correre il rischio di ulteriori commissariamenti o ritardi di qualsiasi sorta.

Il consenso si costruisce con il lavoro, l’ho detto e lo ripeto, non con l’inganno. Con il rispetto e non con l’arroganza.

I battipagliesi meritano di più: meritano di più di questi mezzi propagandistici. Meritano una campagna elettorale basata sui fatti – quelli veri però – e sui programmi per la città. 

Soprattutto meritano amministratori concentrati, e non candidati grossolani, superficiali o, peggio, pronti a strumentalizzare i fatti per screditare l’avversario.

Facciamo chiarezza.

In questa fase, sono numerose le riunioni tecnico-operative che riguardano il Master Plan. Ciascuna coinvolge attori diversi.

Gli impegni per il Comune di Battipaglia hanno riguardato la sola giornata di venerdì 17 settembre, durante la quale, come amministrazione, abbiamo partecipato sia alle attività mattutine sul nostro territorio che alla riunione di sintesi tecnica a Capaccio.

Venerdì 24 settembre vengono previste le medesime attività per i soli Comuni di Eboli, Capaccio ed Agropoli.
Nella stessa giornata, il Sindaco di Capaccio racconta sui social l’incontro fatto ringraziando i rappresentanti presenti, cioè quelli di Eboli ed Agropoli. Non vengono invece menzionati i Comuni di Salerno, Pontecagnano, Bellizzi e Battipaglia, in quanto territori coinvolti nella sessione precedente».

Battipaglia, 27 settembre 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente