“Il Pnrr un’opportunità unica”: L’appello di Italia Viva Eboli

L’appello di “Italia Viva” Eboli: “Fondi europei e filiera istituzionale, opportunità unica, per rilanciare la nostra città”.

I renziani cittadini invitano gli elettori a riflettere e a non sprecare l’opportunità espressa dal candidato sindaco Antonio Cuomo e le sue relazioni con gli enti sovraordinati, Regione in testa, da cui passano i finanziamenti europei. Italia Viva: ”Per questo non possiamo permetterci di chiuderci in un fortino autoreferenziale, ma dobbiamo essere parte integrante di circuiti istituzionali virtuosi”

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza o PNRR  altro non è che protocollo economico-sociale approntato dal governo italiano per il rilancio della nostra nazione dopo la crisi dovuta alla pandemia da Covid-19. Oltre 191 miliardi di euro destinati al nostro Paese per la digitalizzazione, l’economia green e l’ammodernamento infrastrutturale, su un pacchetto di quasi 800 totali.

Entro l’anno 2025 i fondi della Next Generation Ue, ossia il “Piano Marshall” comunitario sarà terminato, ed il nostro esecutivo ha presentato ben 68 piani di riforma nazionali

I temi fondanti del governo Conte 2 e Draghi sono nello specifico:

  1. Digitalizzazione,
  2. Innovazione,
  3. Competitività,
  4. Cultura
  5. Rivoluzione Verde e Transizione Ecologica;
  6. Infrastrutture per una Mobilità Sostenibile
  7. Istruzione e Ricerca
  8. Inclusione e CoesioneSalute.

Naturalmente i fondi saranno oggetto di bandi, cui gli enti locali dovranno partecipare, tra costoro anche il nostro, fondamentale pertanto sarà presentare tempestivamente dei progetti autorevoli ed innovativi che riescano ad essere vincitori dei bandi ed ottenere così i finanziamenti, i quali  verranno erogati  in tranche, sulla base dell’ avanzamento dei lavori stessi.

Antonio Cuomo

Inoltre l’Italia meridionale potrà godere di altri fondi messi a disposizione dal Fondo Monetario Internazionale, FMI, per un totale di 200 miliardi in 5 anni, dunque una quarantina all’anno, per modernizzare e sperare di risolvere la secolare “Questione Meridionale”

Fatta questa debita premessa, il circolo cittadino di Italia Viva, sulla scorta delle elezioni amministrative ancora in corso, auspica che la prossima consiliatura possa attingere copiosamente a tali fondi ed afferma al riguardo: “Eboli ha una grande opportunità nelle prossime settimane, unica, quella di intercettare i fondi del PNRR. Per fare questo non possiamo permetterci di chiuderci in un fortino autoreferenziale, ma dobbiamo essere a pieno titolo parte integrante di circuiti istituzionali virtuosi e riprenderci l’autorevolezza che la città merita. Antonio Cuomo Sindaco è la scelta giusta! Metterà al servizio della propria comunità le sue qualità, le sue relazioni, la sua autorevolezza

Con un chiaro riferimento alla filiera istituzionale, in virtù del fatto che tali finanziamenti vengono erogati dall’ente regionale, filiera di cui il PD ed I.V. fanno parte con il loro referente, candidato sindaco ballottante, Antonio Cuomo, ed invitano la popolazione a sostenerlo, auspicando che i consensi non vadano a Mario Conte,  altro ballottante, considerato però della compagine renziana, essere membro di una coalizione familistica.

Conclude il compendioso comunicato con una esortazione ed un auspicio: Lui non utilizzerà il ruolo di sindaco per costruire future fortune elettorali per se o familiari. È uomo di questa terra, è la dimostrazione che anche il figlio di un operaio può ambire a qualsiasi ruolo. Lui vuole bene ad Eboli ed è libero di poter fare ciò che serve!

Eboli  7 ottobre 2021

 

4 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente