RSU: A Eboli come a Salerno la Cisl-Fp fa il pieno

A Salerno con 2799 voti su 5139 a Eboli con 161 voti 100 in più sul secondo la Cisl-Fp è il Sindacato dei Lavoratori Pubblici 

Il Segretario Generale della Cisl-Fp Miro Amatruda: «Il risultato conseguito a Salerno in provincia e anche a Eboli impegna tutta l’organizzazione a fare sempre meglio. Ad Amatruda si associano anche Emiddio Sparano e Antonio Ristallo che nelle elezioni delle RSU dell’Ospedale di Eboli hanno prevalso su tutti gli altri

Emiddio Sparano

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO / EBOLI – La Cisl-Fp Ospedale di Eboli si afferma con 161 voti di lista e ha conquistato la maggioranza. I più votati ad Eboli sono stati Emiddio Sparano con 100 voti ed Antonio Ristallo con 95, distaccando il secondo sindacato la UIL che ha ottenuto 64 voti di lista, di 101 voti. A seguire gli altri. Una ottima affermazione che premia l’impegno dei delegati CISL del nostro ospedale soprattutto per l’impegno profuso nella fase emergenziale della pandemia ed a favore di reclutamento di nuovo personale. Impegno futuro oltre a nuovi reclutamenti per la sempre cronica carenza sarà per stabilizzare i precari e per un assetto nuovo e moderno dei presidi del DEA Eboli-Battipaglia-Roccadaspide portando al centro i bisogni di assistenza dei cittadini in una frase di grave crisi economica.

«Il risultato conseguito a Salerno in provincia e anche a Eboli – dichiara Miro Amatruda impegna tutta l’organizzazione a fare sempre meglio. Ad amatruda si associano anche Emiddio Sparano e Antonio Ristallo che nelle elezioni delle RSU dell’Ospedale di Eboli hanno prevalso su tutti gli altri

Miro Amatrudap

La CISL FP di Salerno è il sindacato dei lavoratori pubblici – afferma con orgoglio il Segretario Generale Miro Amatruda. Infatti la CISL FP di Salerno ha ottenuto un risultato straordinario confermandosi quale primo sindacato negli enti pubblici e in tutti i comparti che rappresenta confermandosi l’organizzazione di rappresentanza più autorevole di riferimento per tutti i dipendenti pubblici della provincia di Salerno. I lavoratori da sempre apprezzano l’impegno, la serietà ed i programmi che la CISL FP profonde nell’interesse dei propri iscritti e dei lavoratori pubblici in generale i quali lo hanno confermato con il consenso espresso. In questo grande e storico risultato vi sono delle eccellenze, quali la ASL Salerno, con 2799 voti su 5139 votanti e l’Azienda Ospedaliera Universitaria, con 1322 voti su 2390 votanti, per cui le aziende sanitarie salernitane si attestano a circa il 55% dei consensi conquistando rispettivamente 31 delegati su 57 alla ASL e 19/20 su 36 delegati alla AOU nella rappresentanza sindacale unitaria.  Al Comune di Salerno, evento storico, ci siamo attestati quale primo sindacato – continua il Segretario Generale Amatruda – e questo risultato per tutto il gruppo dirigente della CISL FP dell’ente non è un punto non di arrivo ma di partenza poiché aver conquistato 6 seggi nell’assemblea impegna tutto il gruppo dirigente a sostenere sempre di più le esigenze dei propri iscritti, simpatizzanti e di tutti coloro che decideranno di rivolgersi alla nostra organizzazione. – conclude Amatruda – Grande risultato anche nelle funzioni centrali dove il sindacato salernitano si è attesta al 65% nel Parco Archeologico di Paestum e Velia, nel mentre si attesta al 60% presso L’ACI e la Procura della Repubblica di Salerno.

Eboli, 9 aprile 2022

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente