Boom di presenze per il Playmont Festival 2022

Playmont, il Festival del Multimediale fa il boom di presenze: Appassionati e non hanno preso d’assalto l’ex Tabacchificio di Capaccio Paestum.

POLITICAdeMENTE

CAPACCIO PAESTUM – Centinaia e centinaia di giovani provenienti da tutte le province della Campania ed anche dalle Regioni limitrofe hanno partecipato per l’intera giornata di giovedì all’edizione 2022 di Playmont, il Festival Internazionale del Multimediale ideato da don Patrizio Coppola e svoltosi a Capaccio Paestum presso l’ex Tabacchificio. Sin dalle prime ore della mattinata di giovedì tutti a  scoprire il mondo del Game e Cartoon Experience anche giocando grazie ai totem che Playmont ha posizionato nella storica struttura nella Città dei Templi dove la storia e l’innovazione tecnologica hanno offerto un’opportunità di formazione soprattutto ai cittadini più giovani.

“Siamo soddisfatti della partecipazione all’iniziativa che conferma di essere molto gradita e che anche in futuro riproporremo come il concorso riservato agli studenti degli istituti scolastici” ha sottolineato don Patrizio Coppola il cui progetto giovedì è stato oggetto dell’attenzione tra gli altri anche delle reti di Rai e Mediaset con la realizzazione di servizi filmati dedicati al Festival Internazionale del Multimediale. Ed ora tutti in attesa di conoscere la data delle premiazioni a Capaccio Paestum a cui parteciperà pure la star internazionale Ana Mena insieme al duo di comici Ginger e Ros.

Capaccio-Paestum, 3 maggio 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente