Festa della Pasta alla 43^ edizione de le Historiae Volceianae

16-17-18 agosto 2022, parco Archeologico urbano del’Antica Volcei, Buccino, 43^ edizione di Historiae Volceianae “Sagra della pasta”. 

Il tema della manifestazione è la movimentata vita di Urbano VI e del suo passaggio a Buccino è al centro dell’edizione 2022 che rappresenta un evento di rievocazione storica che si svolge da decenni nel paese del salernitano. 

POLITICAdeMENTE

BUCCINO – Giunge alla 43esima edizione la manifestazione Historiae Volceianae “Sagra della pasta”. La movimentata vita di Urbano VI e del suo passaggio a Buccino è al centro dell’edizione 2022 che rappresenta un evento di rievocazione storica che si svolge da decenni nel paese del salernitano.  L’appuntamento è fissato dal 16 al 18 agosto. Historiae  Volceianae torna dopo l’interruzione forzata e lo fa ponendo al centro del percorso gastronomico, la città fortificata di Volcei, attuale parco archeologico urbano, il quale diventerà il palcoscenico che ospiterà il percorso storico culturale, gastronominco e musicale del piccolo borgo salernitano. L’iniziativa è realizzata dall’associazione Pro Loco di Buccino-Volcei, con la collaborazione dell’associazione Agorà, patrocinata dal comune di Buccino, dall’unpli Salerno, dal consorzio delle pro loco Alto Medio Sele e Tanagro, dall’associazione Argonauta, dall’istituto A. Galizia e si svolge con il sostegno della Bcc Buccino Comuni Cilentani. Divertimento, cultura e buon cibo saranno il fulcro della rinomata sagra della pasta. Historiae Volceianae guarda al futuro, senza tralasciare la tradizione e la storia che la caratterizzano rendendola unica nel territorio. L’idea portante dell’evento è quella di diffondere la manifestazione in tutto il territorio, raccontando uno spaccato della storia medievale del piccolo borgo, governato in quel periodo turbinoso e affascinante, dalla famiglia D’Alemagna che aveva ricevuto Buccino da Carlo I d’Angiò. Sarà il priore Domenico a dare il benvenuto al papa che dopo la scomunica dell’ “anticristo” Clemente VII, scrisse nella storia quella importante pagina denominata come grande “scisma”. Anche quest’anno le Historiae si divide in sezioni: Storia e Archeologia che avrà come teatro l’ex Convento degli Eremitani, dove ha sede il Muso Archeologico Nazionale; quella della Rivisitazione Storica, con più location ed eventi dislocati lungo le vie del paese, dove si incontreranno esibizioni medievali itineranti con la presenza di rinomati gruppi di sbandieratori. 

Obiettivo della sezione storica è quello di porre la sua attenzione su un papa inseguito da avversari che tentavamo di catturarlo, deporlo, arrestarlo e condannarlo al rogo, ma che trova rifugio a Buccino, dopo aver scomunicato Clemente VII, viene ospitato dal conte di Buccino della famiglia D’Alemagna. Segue la sezione Gastronomia “sagra della pasta” la quale evidenzia la varietà del patrimonio enogastronomico dell’Antica Volcei ponendo particolare attenzione alla pasta e all’olio, alimenti che  identificano e valorizzano la ricchezza di questo paese. Non mancheranno all’interno della sezione giovani, attività rivolte ai ragazzi, i quali saranno impegnati nella realizzazione di attività artistiche, infatti, saranno realizzati nella tre giorni laboratori di pittura, ceramica e decorazione vascolare, restauro ecc…

Ad allietare le serate spettacoli di  musica popolare e non. Ci saranno anche visite gratuite al museo archeologico Nazionale M. Gigante e al parco archeologico urbano di Volcei, cortei storici, sbandieratori, artisti di strada, musiche medievali itineranti, buon cibo, laboratori esperienziali per giovani e meno giovani, musica popolare e una notte bianca nella sera dell’ultimo giorno. Una festa, quella di Buccino e della antica Volcei, diventata ormai un appuntamento fisso dell’estate che cresce e si incrementa per numero di visitatori di anno in anno.

Buccino, 10 agosto 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente