M5S, Cammarano: “Defr, un’occasione persa per attenuare l’impatto della crisi”

Il Consigliere regionale Cammarano (M5S) a margine della discussione sul Documento Economico Finanziario Regionale: “Doveva essere il momento della ripartenza ma così non è stato”. 

Michele Cammarano

POLITICAdeMENTE

NAPOLI “Il Documento di Economia e Finanza della Regione Campania approvato oggi in Consiglio regionale non interviene, come dovrebbe, sulle tante questioni che attanagliano i cittadini campani, partendo dall’aumento dei prezzi dell’energia, degli alimenti e delle materie prime. Questo doveva essere il momento della ripartenza e di attenuare l’impatto della crisi attraverso le opportunità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e degli altri fondi d’investimento comunitari, ma così non è stato”. Dichiara il capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano, nell’argomentare il voto contrario del Gruppo M5S al Documento di economia e finanza regionale.

Come Movimento 5 stelle avevamo presentato proposte sostanziali e strategiche sulla sanità, sul lavoro, sull’energia che sono state bocciate. Tuttavia – conclude Cammarano – esprimiamo una parziale soddisfazione perché per la prima volta, all’interno del Defr, si parla chiaramente della necessità di sviluppare e sostenere le Aree interne, un tema fondamentale che avevamo portato all’attenzione del Consiglio regionale”.

Napoli, 25 novembre 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente