Giovani del PdL provano a ricucire gli strappi

EBOLI – Riceviamo e volentieri pubblichiamo l’intervento dei giovani del PdL di Eboli, i quali attraverso un incontro promosso per avvicinare le varie fazioni, vorrebbero discutere di politiche per costruire più che alimentare le divisioni.

L’invito dei giovani alla discussione comunque non è passato sotto silenzio e anche se si è solo all’inizio non si può sperare altro.

………….  …  …………..

Giovani PdL

Alla luce di questa volontà il 24 settembre scorso presso il “C2o” del rione molinello si è svolto un incontro organizzato dal nostro direttivo con i principali esponenti politici del centrodestra ebolitano, dal titolo “risorse e prospettive”.

La prima motivazione che possiamo addurre circa l’organizzazione di tale evento tra i quadri dirigenziali attiene alla ferma volontà, da parte nostra, di costituire una solida alleanza che duri nel tempo e che con armonia ma anche spirito di sacrificio si impegni a rafforzare l’attuale classe dirigente e contemporaneamente si ponga l’obiettivo di favorire la formazione di quella futura.

E’ evidente che per realizzare tale obiettivo, tanto affascinante quanto impegnativo, è auspicabile avere alle spalle una coalizione e dei partiti ben strutturati e coesi, aperti agli iscritti come ai simpatizzanti e al resto della cittadinanza, così da rappresentare in maniera efficace le esigenze di tutta la popolazione.

Con estrema soddisfazione possiamo affermare di aver raggiunto il nostro obiettivo, registrando la presenza degli esponenti locali più importanti, dal commissario cittadino del PdL il Sen. Franco Cardiello, al capogruppo PdL in cons. com. Fausto Vecchio con altri due consiglieri comunali, Lazzaro Lenza e Damiano Cardiello, i rappresentanti dei Popolari per il Sud Emilio Cicalese e Giancarlo Presutto, Pierluigi Giarletta vice-segratario della DC, Cosimo Pio Di Benedetto e Massimo Cariello per il Nuovo PSI, Massimiliano Atrigna per NOI SUD. Abbiamo inoltre apprezzato la presenza e la volontà di dialogo costruttivo anche da parte di Paolo Polito e Pierino Infante per l’UDC, rispettivamente coordinatore cittadino e capogruppo.

Tutti hanno raccolto il nostro invito, sostenendo ed incoraggiando questa battaglia, garantendo una disponibilità di dialogo e discussione per le prossime iniziative, basate su idee e programmi condivisi, così da poter proporre una seria e reale alternativa all’attuale amministrazione della nostra Città.

Il coordinamento cittadino

GIOVANE ITALIA – EBOLI

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente