Grumo Nevano: Acqua privatizzata & Politica

Acquazione grumense intende conoscere i programmi dei vari candidati a Sindaco e la loro posizione in merito all’Acqua e al Nucleare.

Il Comitato non vuole e non è un’associazione politica, ma persegue finalità sociali volte a migliorare la qualità della vita. Il primo incontro è con Maisto e poi gli altri.

Acqua bene prezioso

GRUMO NEVANO – Grumo Nevano, è provincia di Napoli  e il prossimo 15 e 16 maggio si vota per il rinnovo di Sindaco e Consiglio Comunale. In vista della prossima campagna elettorale il comitato AcquAzione grumese da lunedi inizierà una serie di incontri con i candidati a sindaco del comune di Grumo Nevano, per conoscerne programmi ed azioni politiche.

Il giro di consultazione che prenderà il via lunedi 11 aprile 2011, inizierà con il candidato a sindaco Rino Maisto, e poi man mano proseguirà con gli altri candidati. L’incontro, può essere utile per mettere in evidenza e far conoscere le cose come si presentano  allo stato circa la  situazione delle risorse idriche, sia a livello locale che nazionale e nel contempo capire, se nei programmi dei singoli candidati a Sindaco e nelle coalizioni che li sostengono, è inserito quest’importante argomento che sta condizionando pesantemente la vita dei cittadini grumesi e non solo, e come ognuno di loro si pone rispetto all’acqua inteso come bene comune  indispensabile quindi non soggetto a nessuno scambio economico o commerciale.

Inoltre al Comitato Acquazione grumese interessa conoscere la posizione che essi assumono sui referendum del 12 e 13 giugno prossimo, sull’acqua e sul nucleare e qual’è il loro orientamento personale e politico, prescindendo dalla loro collocazione politica. Lo scopo  del Comitato Acquazione grumese, non è portare “acqua” al mulino di questo o di quel candidato ma quello del bene comune, affinché a partire anche  da Grumo Nevano si possa trovare una strada per uscire dalla privatizzazuione delle risorse idriche, ribadendo fino alla noia che il Comitato non è e non vuole essere un Partito  e nemmeno un’associazione politica, ma un comitato formato da vari movimenti e singoli cittadini, che non hanno nessun interesse di far parte del consiglio comunale.

Grumo Nevano, 7 aprile 2011

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente