Vito Mercurio alla 54^ Biennale di Venezia a Pontecagnano

Le “atmosfere” musicali di Vito Mercurio alla 54^ Biennale di Venezia a Pontecagnano.

Mercurio: “Un’opportunità di grande valore e di rilevanza professionale eccezionale, che mi viene data nella mia terra, a cui dedico gran parte dei miei lavori“.

Vito Mercurio

PONTECAGNANO – La musica del maestro Vito Mercurio incanta la folla dei visitatori della 54ma Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia a Pontecagnano .

“Un’opportunità di grande valore e di rilevanza professionale eccezionale, – dichiara il Maestro Vito Mercurio, commentando la sua partecipazione alla Biennale “trasportata” a Pontecagnano – che mi viene data nella mia terra a cui dedico gran parte dei miei lavori .

Divulgare idee musicali all’inaugurazione di un evento culturale condiviso da centinaia di artisti, di galleristi e addetti ai lavori, significa aprire una finestra sul mondo. Le atmosfere musicali di Vito Mercurio hanno preceduto la lectio magistralis del critico d’arte Vittorio Sgarbi, nel complesso manifatturiero Centola di Pontecagnano Faiano, l’iniziativa speciale del Padiglione Italia alla 54ma Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, per il 150° dell’Unità d’Italia.

“Ho letto negli occhi degli ascoltatori – aggiunge il Maestro mercurio – la gioia e la forza di stare insieme per un obbiettivo comune e primario. L’Arte è, dunque, il segno tangibile che determina la qualità della vita.

Stare insieme per proporre cultura nelle molteplici forme di creatività, – conclude Mercurio* visibilmente soddisfatto – significa percorrere la grande strada del benessere”.

*Vito Mercurio e Carmela Forlenza sono presenti a questa 54 mostra con un’opera dal titolo “Dio”, tratta dal libro d’arte omonimo.

Vittorio Sgarbi 54 Biennale di Venezia a Pontecagnano

Pontecagnano, 2 ottobre 2011

4 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Ho avuto il piacere di conoscere il Maestro Vito Mercurio e di collaborare con lui e la sua famiglia, famiglia d’arte e di artisti. E’ una grande emozione per me ogni volta che ho la possibilità di parlare con lui d’ arte, di musica, nella sua casa si repira arte, si entra in un’altra dimensione, si aprono nuove prospettive nella mente, le sue idee non sono mai banali, sempre pronte ad esplorare nuovi orizzonti, nuove atmosfere che proiettano l’anima oltre…, oltre ciò che sembra scontato, se ne esce arricchiti da nuove prospettive, da nuove consapevolezze. Angelo Ferrara

  2. Dalla sensibilità del Maestro Vito Mercurio,l’incantevole musica unita al talento della sua anima mediterranea……

  3. Io ho avuto modo di conoscere il Maestro Vito Marcurio attraverso una preziosa amica che è Matoart ed anche attraverso questo mondo incredibile e magico che è il mondo del web. Ed in questo mondo multiforme e multicolore, l’ Arte riesce ad infiltrarsi, a farsi riconoscere ed anche a distinguersi. Ancora una volta la forza dell’ Arte riesce a competere e a superare fa forza della macchina e della tecnologia.
    Il Maestro Vito sa farsi riconoscere con tutta la sua Italianità perchè è veramente Bravo, avvolgendo e abbracciando chi lo ascolta con le sue atmosfere magiche e le sue sonorità decisamente incantate che portano lontano, in uno spazio altrove, delicato ma anche intenso e molto colorato di luci e sfumature.
    Un piacere il suo incontro. Sinceramente Rosetta

  4. Che dire di questo grande e strepitoso Maestro? oramai i miei elogi non si contano piú per questo eclettico e sensibile artista, lui che nella sua officina di vita crea il bello sempre e comunque, ci mette “”pane amore e fantasia”””oltre al suo violino magico, riesce a far vibrare gli animi ! é capatosta…con rispetto parlando…il Maestro Vito Mercurio non si ferma mai…lo considero un vulcano in eruzione, un trans europe express….lui parte con tutta la furia e l’obbiettivo dei veri geni creativi…lavora di giorno e di notte incessantemente, é curioso, é fantasioso, inventa tutti i giorni la sua arte con dedizione totale! Sono orgogliosa che sia mio amico, lo apprezzo moltissimo e gli auguro tutto il bene del mondo, assieme alla sua fantastica famiglia d’arte che di riflesso hanno in me una fan ; ))
    Complimenti per tutto Maestro Vito, continua cosí nella tua incessante ricerca dell’immenso in questo Universo che non ha confini!
    grande abbraccio Mató -Maria Pia tedesco

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente