A Bellizzi tutti i Partiti insieme contro il leaderismo

Venerdì 16 dicembre 2011, ore 18,30, Centro Sociale di Bellizzi, incontro-dibattito “Per una Città normale” organizzato da “La Voce”.

Qualcosa si muove anche a Bellizzi, “Coltiviamo un Sogno”, mette tutti i Partiti insieme contro il leaderismo  esasperato e la personalizzazione della politica.

BELLIZZI – “Coltiviamo un sogno….” è il titolo di un manifesto che annuncia per venerdì sera 16 dicembre alle 18,30, un incontro-dibattito, che si terrà nel Centro Sociale di Bellizzi, al quale parteciperanno varie personalità politiche del PDL, del PD, di IDV, di SEL, Futuro e Libertà, La Destra, Federazione della Sinistra, e che dibatterà sul “leaderismo” e l’invasività e gli effetti del leaderismo, che ha condizionato tutti i partiti, e tutti i suoi esponenti specie quelli che assumono le massime cariche elettive: Sindaci, presidenti di Province, di Regioni e di tutti quegli organismi che generano potere.

Dopo un periodo di totale silenzio, dovuto principalmente alle note vicende amministrative riguardanti il ricorso elettorale, dopo le elezioni del giugno 2009, sembra che i partiti, e non le sole liste civiche, vogliono cominciare a discutere e parlare sulle cose da fare.

Un periodico locale, “LA VOCE LIBERA”, ha organizzato un incontro pubblico per venerdì sera, alle ore 18.30 presso il centro sociale di Piazza Europa, a Bellizzi. A questa interessante iniziativa sono stati invitati i partiti  notoriamente presenti sul territorio bellizzese e i nominativi dei segretari o dei responsabili sono stati forniti, all’organizzazione de LA VOCE, direttamente dalle segreteria provinciali.

Il tema proposto ai partecipanti riguarda la possibilità di far diventare Bellizzi una “città normale”, principalmente, oltre a voler discutere del “leaderismo esasperato e la personalizzazione della politica”, un tema a dir poco scottante che colpisce, trasversalmente, tutti i partiti, nessuno escluso, a cui si aggiunge il sempre maggior costo delle iniziative politiche, al punto da far diventare la “politica” una cosa per soli ricchi o benestanti. Sono temi di rilevante importanza ed attualissimi.

Sono stati invitati e hanno dato quindi l’adesione di partecipazione il Pdl con Enzo Marano; Italia dei Valori con Matteo Russo; il Pd con Cristian Telese; Sinistra e Libertà con Pietro Calonico; Federazione della Sinistra con Salvatore Giello; Futuro e Libertà con Vito Cesaro; la Destra con Vincenzo D’Ambrosio. A moderare l’incontro saranno gli stessi di “La Voce Libera” con il suo direttore ed un redattore.

Tutte persone impegnate e note nell’ambiente politico cittadino per il loro attivismo politico. Peccato, poteva esserci anche il consigliere comunale D’Auria dell’UDC, che pur essendo stato invitato ed avendo ringraziato non è tra quelli che parteciperanno all’incontro. Bellizzi come tutte le Città non è esente dal Leaderismo, dopo un periodo caratterizzato fortemente dalla presenza dell’ex Sindaco di Bellizzi, Mimmo Volpe, ora sembra essere caratterizzata da quella dell’attuale Sindaco, Pino Salvioli, entrambi “figli” della stessa condizione, anche se di opposti schieramenti.

Nel manifesto che pubblicizza l’evento è stato scritto “Coltiviamo un sogno….”….. Chissà che non sia un nuovo punto di partenza per la città di Bellizzi

……………..  …  ……………….

.

Bellizzi, 13 dicembre 2011

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. vedo che mancano gli inviti ai diretti interessati Volpe/Salvioli, Auguri per l’iniziativa.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente