Il Censimento Generale della Popolazione si avvia a conclusione. Appello ai ritardatari

Il Censimento Generale della Popolazione si avvia a conclusione: Ultimo appello dell’Assessore agli Affari Generali Lucia.

Il 70% delle famiglie ha restituito il questionario, le altre saranno visitate da rilevatori autorizzati. La mancata consegna del Questionario ISTAT comporta una sanzione da € 206 a € 2.065.

BATTIPAGLIA“La rilevazione censuaria prosegue alacremente, gli Uffici Comunali sono in piena attività dal mese di ottobre, garantendo assistenza alla compilazione ed alla consegna dei questionari Istat” – Dichiara l’Assessore alla Politiche Agricole e Affari Generali Vito Lucia” –  “Possiamo ritenerci estremamente soddisfatti del lavoro fin qui svolto ed al Responsabile dell’Ufficio di Censimento e a tutti i dipendenti comunali coinvolti va il mio plauso e quello del Sindaco Santomauro.

“Ad oggi” – prosegue l’assessore – “Circa il 70% delle famiglie ha restituito il questionario. Con il prezioso aiuto dei rilevatori comunali, che dal 5 dicembre hanno intrapreso l’attività di rilevazione porta a porta, contiamo di concludere  entro il termine stabilito del 31 gennaio 2012”.

Vito Lucia

“A questo proposito” – precisa Vito Lucia – “invito le famiglie che non hanno ancora provveduto a restituire il questionario ad attivarsi recandosi presso uno dei due Centri Comunali di Raccolta oppure a collaborare con i rilevatori consentendo loro di accedere alle abitazioni per compilare o ritirare il questionario Istat. Del resto la compilazione del questionario è obbligatoria, gli importi delle sanzioni per le violazioni commesse da persone fisiche sono stabiliti da € 206 fino ad un massimo di € 2.065.  E’ quindi interesse di ogni cittadino farsi censire al più presto”.

“Ribadisco quanto già evidenziato nei giorni scorsi dal Sindaco” – Conclude l’assessore –  “Il servizio svolto dai rilevatori è totalmente gratuito. Tali operatori comunali sono muniti di regolare cartellino di riconoscimento sul quale è apposta una foto ed il sigillo del Comune di Battipaglia, quindi bisogna diffidare di chiunque si presenti sprovvisto di tale documento o richieda un qualunque compenso per l’attività da svolgere.  Aggiungo che, ad ulteriore garanzia per la sicurezza delle famiglie ed in particolare delle persone anziane, in questi giorni, l’Amministrazione ha predisposto la pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Battipaglia, dell’elenco completo dei rilevatori autorizzati e dei rispettivi Coordinatori Comunali, fornito anche al Commissariato di P.S., al Comando dei Carabinieri ed alla Polizia Municipale.

L’Assessorato ricorda che i recapiti telefonici per eventuali chiarimenti sono i seguenti: 0828/677457 e  0828/677328.

Battipaglia, 17 dicembre 2011

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente