Bellizzi con Battipaglia e Montecorvino organizza “Laboratori Teatrali”

Laboratori teatrali, opportunità per giovani di Bellizzi, di Montecorvino Rovella. Per i lavori è previsto un compenso.

I laboratori sono finanziati dalla Regione Campania nell’ambito del Piano Territoriale Giovani 2010, dureranno tre mesi per 40 ore e partono in aprile 2012. Gli argomenti: disagio giovanile e dipendenze varie.

Gianluca Delli Bovi

BELLIZZI – Nuove opportunità per i giovani e per le associazioni culturali e teatrali del territorio. Il Comune di Bellizzi, insieme ai Comuni di Battipaglia e Montecorvino Rovella, intende realizzare dei laboratori teatrali per giovani residenti nei rispettivi Comuni tra i 15 e 29 anni, da tenersi in locali comunali o in strutture sedi delle associazioni interessate alla realizzazione del progetto.

I laboratori saranno finanziati dalla Regione Campania nell’ambito delle attività del PTG – Piano Territoriale Giovani 2010 ed avranno la durata di tre mesi, a partire da aprile 2012, per un minimo di 40 ore di lezione.

A conclusione di tali laboratori i partecipanti dovranno effettuare una rappresentazione teatrale che potrà vertere su uno dei seguenti argomenti: disagio giovanile, dipendenze varie (droga, fumo, alcool, gioco…) social network, bullismo, etc. Ogni laboratorio prevede un compenso onnicomprensivo di € 4.350,00 (iva inclusa) per ciascuna delle tre associazioni affidatarie.

Per essere ammessi al procedimento di gara, le associazioni teatrali dovranno far pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Battipaglia, per posta o con consegna a mano, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 29 febbraio 2012, la loro manifestazione di interesse alla realizzazione del laboratorio, su carta intestata e sottoscritta dal legale rappresentante. Maggiori approfondimenti sono disponibili sul sito del Comune di Bellizzi nella sezione Primo Piano.

Soddisfatto il consigliere delegato alla gioventù Gianluca Delli Bovi che dichiara: «Siamo riusciti finalmente ad attuare le linee del PTG 2010 che ha visto Bellizzi protagonista insieme ad altri Comuni del distretto 56. Proprio qualche giorno fa – sottolinea Delli Bovi – grazie all’Azione A del Piano, che ci ha permesso di avere per due giorni settimanali una consulente esperta in materie di politiche giovanili, abbiamo riaperto il Punto Informagiovani. Un risultato importantissimo che ci permette di restituire ai nostri giovani un punto di riferimento essenziale nel percorso di transizione alla vita attiva ed adulta. Sempre con il PTG 2010, abbiamo indirizzato le risorse stanziate dalla Regione Campania nell’ottica del coinvolgimento e della promozione culturale, attraverso laboratori teatrali gratuiti per i giovani, che garantiranno anche alle associazioni teatrali un’opportunità da sfruttare al meglio, in quanto – conclude il delegato alla gioventù – ogni laboratorio prevede un compenso per le attività svolte».

Bellizzi. 22 febbraio 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente