L’opposizione si rafforza: Si progetta la “spallata” a Santomauro

L’opposizione si compatta. Si attende la Spallata finale o un Governo di Saute pubblica.

Provenza, Rocco, Pastina, Motta e Tedesco all’attacco di Santomauro che non decide nulla sui problemi di Battipaglia e dopo un ulteriore nulla di fatto sulla Nuova Srl in Consiglio Comunale.

Provenza-Pastina-Motta-Tedesco-Rocco-opposizione

di Oreste Vassalluzzo
Caposervizio (Roma cronaca di Salerno)

BATTIPAGLIA –  L’opposizione compatta contro Santomauro all’indomani del consiglio comunale che nulla ha deciso sulla delicata questione relativa al futuro di Nuova srl. A parlare sono i capigruppo di Pdl, Mpa, Fli ed Ld, rispettivamente Giuseppe Provenza, Adolfo Rocco, Gerardo Motta e Orlando Pastina. Con loro pure il consigliere ‘misto’ Orazio Tedesco che ha avuto parole durissime contro il primo cittadino. «Siamo alla follia – dice Tedesco -. Oggi un consigliere comunale prova disagio per l’impossibilità di poter intavolare discussioni e trovare soluzioni condivise ai problemi della città. Chiedevamo soluzioni e Santomauro ha fatto in stile ‘bocconiano’ una triplice proposta. Di cui nessuno sapeva nulla. Prenda atto che manca una maggioranza, sia sotto il profilo della qualità che dei numeri».

Si attende la spallata finale all’amministrazione Santomauro anche se c’è anche chi parla di governo di salute pubblica come il capogruppo del Mpa Adolfo Rocco. «Abbiamo sollecitato la discussione e che si parlasse di un problema che riguarda 28 lavoratori – dice -. Ci è stato riconosciuto il ruolo di responsabilità come opposizione. La delibera va respinta e ci auguriamo che lo si faccia. Risulta artificiosa la difesa di Santomauro che rispetto alla delibera si arrampica sugli specchi. Io propongo un confronto tra partiti per un governo di salute pubblica. Un anno di lavoro e poi tutti a casa».

Chissà se il sindaco Giovanni Santomaro, che nei giorni scorsi ha incontrato con l’assessore Alfredo Liguori il presidente della Provincia Edmondo Cirielli, vorrà dare ascolto a queste parole. A darne notizia è il capogruppo del Pdl Giuseppe Provenza. «Un incontro istituzionale nel quale non si è parlato di politica – assicura l’esponente del Pdl Provenza che ha pure stigmatizzato – «l’atteggiamento della giunta che ha lasciato l’aula impedendo una seria discussione sul tema di Nuova srl». Su questo terreno è intervenuto anche il presidente del consiglio provinciale Fernando Zara che ha tuonato contro l’ipotesi di un abbandono del sindaco dalle posizioni del Pd.

Una risposta netta è venuta da palazzo di città. «Si è parlato solo del piano territoriale di sviluppo – ha affermato Santomauro -, niente di più». Ma resta il tema caldo dell’attacco all’amministrazione in carica da parte di un’opposizione che ha preso coraggio anche grazie al passaggio di quattro esponenti ex maggioranza. Ed è Orlando Pastina ad affondare i colpi. «Il vero e unico ‘falco’ – dice l’esponente Ld parlando del Sindaco senza citarlo – è venuto meno al patto di governare a costo zero e in maniera collegiale. C’è chi continua a dire che siamo andati via per ‘mangime non dato’, ma sanno di mentire. Questa amministrazione, nella quale nemmeno gli assessori sanno più cosa fanno e cosa approvano, sta operando molto male. Si veda i vigilantes agli alloggi popolari: li chiamano dopo l’occupazione, quando ormai non c’è più senso. E sulle case popolari nessuno a Palazzo sa davvero di cosa si stia occupando». E poi il parere al vetriolo del capogruppo di Futuro e Libertà Gerardo Motta. «Tutto va a rotoli e al Comune gravitano sempre gli stessi personaggi – afferma -. Su Nuova il sindaco non ci è stato a sentire ma avevamo ragione, amaramente».

Battipaglia, 23 marzo 2012

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. AL POSTO DEL TRITO E RITRITO ” TI CONVIENE ? ”
    STAVOLTA CI STA BENE UN BEL : ” VI CONVIENE ??? ”
    TRA FALLIMENTI PILOTATI DI PARTECIPATE DECOTTE NATE SOLO PER MORIRE , TRA ASSESSORI SPEEDY GONZALES , TRA FANCIULLESCHI RAGGIRI DI GIOVANI INCARDELLATI , SE IN TUTTO QUESTO BRODO PRIMORDIALE C’E’ QUALCUNO CHE DAVVERO E’ CONVINTO CHE TUTTO CIO’ SIA CONVENUTO A QUALCUNO …….. E’ UN FOLLE !!!
    AVETE UCCISO LA POLITICA , AVETE UCCISO L’ECONOMIA , AVETE UCCISO ” LA SPERANZA ” , MENO MALE NON AVETE POTUTO UCCIDERE L’ONESTA’ E LA CORRETTEZZA … GIA’ QUESTE VI MANCAVANO E VI MANCANO . QUANDO DECIDERETE DI FARVI DA PARTE SARA’ SEMPRE TROPPO TARDI , SI VOI PROPRIO VOI FULGIDO ESEMPIO DELL’AMARA REALTA’ MERIDIONALE “”” BEN RAPPRESENTATA NEGLI EDITTI BOSSIANI “””
    VIVA IL RE , VIVA L’ITALIA , VIVA EMANUELE III RE D’ITALIA , ECCO CAZ…ATE AL VENTO SOLO QUESTO VI MERITATE .
    CHE IL DIO VI VOGLIA AL PIU’ PRESTO VICINO A LUI : 🙂 🙂 🙂

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente