Premiazione a Palazzo di Città dei “Fucanoli di San Giuseppe”

Cerimonia di premiazione del 1° concorso fucanoli di San giuseppe. I vincitori: Comitato Acqua dei Pioppi e Comitato Casarsa.

La manifestazione ha unito tradizione, intrattenimento e gastronomia, un altro appuntamento nel calendario degli eventi ebolitani. Soddisfatti il Sindaco Melchionda, e i Presidenti della Confesercenti Santimone e della Pro Loco Lamberti.

Premiazione-I-Concorso-Fucanoli-San-Giuseppe

EBOLI – Ieri sera, 2 aprile, presso l’Aula consiliare del Comune di Eboli si è tenuta la cerimonia di premiazione della I edizione del concorso “I fucanoli di San Giuseppe” organizzato dalla Pro Loco e dalla Confesercenti di Eboli, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

La Giuria, composta dal Sindaco di Eboli e da esperti di gastronomia e di organizzazione di eventi, grazie anche all’ausilio delle riprese effettuate a cura della Pro Loco, ha decretato i vincitori: Comitato Acqua dei Pioppi e Comitato Carsarsa. Al secondo posto: Comitato Paterno e Comitato Borgo. Infine, al terzo posto: Comitato Pescara e Comitato Via La Francesca.

Alla manifestazione erano presenti il capogruppo del PD Vincenzo Rotondo, i consiglieri comunali Mario Di Donato, Tarcisio Di Cosmo, il consigliere provinciale Massimo Cariello, l’ assessore all’ambiente Carmine Magliano, l’assessore alla Sicurezza Remo Mastrolia, l’assessore alla Pubblica Istruzione Adolfo Lavorgna, i presidenti dei comitati di quartiere partecipanti, Donato Santimone, presidente Confesercenti, Antonio Lamberti, presidente della Pro Loco e il sindaco di Eboli avv. Martino Melchionda.

La cerimonia si è aperta con la proiezione del video che tra danze, canti, giochi, degustazione di prodotti tipici e fuochi d’artificio, ha ripercorso l’itinerario dei fucanoli organizzati dai diversi Comitati di quartiere.

Numerosissimi sono stati gli eventi che hanno fatto da cornice all’accensione del tradizionale falò destinato a diventare un appuntamento fisso nel calendario ebolitano, nel corso della quale, infatti, è emersa la volontà comune e condivisa, di portare avanti questa tradizione, trasformandola in una vera e propria attrattiva turistica.

Complimenti a tutti i Comitati di quartiereinterviene Donato Santimone che con passione e grande partecipazione si sono adoperati per far rivivere l’antica tradizione dei fuochi di San Giuseppe. Tale manifestazione, in considerazione degli ottimi risultati conseguiti, va sicuramente portata avanti, perfezionata  e promossa anche  a livello turistico”.

A riguardo interviene anche il presidente della Pro Loco, Antonio Lamberti: Colgo l’occasione, innanzitutto, per ringraziare tutti coloro che hanno partecipato, con impegno e grande dedizione, all’organizzazione di questa iniziativa. Tradizione, gastronomia tipica e musica popolare: una miscela unica e suggestiva che è riuscita ad attirare numerosi ebolitani che sono scesi in strada per salutare la magra stagione ed accogliere l’imminente primavera”.

“E’ stata una bella serata all’insegna della riscoperta di antiche tradizioni – ha affermato il Sindaco di Eboli – oltre che un importante momento di aggregazione che mi ha riempito di orgoglio. Grazie alla partecipazione attiva dei Comitati e dei cittadini ebolitani, è stato possibile far rivivere questa antica  tradizione locale.

Ho avuto modo di percorrere di persona l’itinerario dei fuochi di San Giuseppe in tutti i quartieri e in ognuno di essi ho incontrato grande entusiasmo e partecipazione. Ci metteremo subito al lavoro, assieme a promotori dell’iniziativa, affinché l’anno prossimo tutto possa essere ancora più bello e  suggestivo.”

………………….  …  …………………..

Premiazione-I-Concorso-Fucanoli-San-Giuseppe-I comitati-di-quartiere-

Eboli, 3 aprile 2012

6 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. a che titolo il sindaco ed il comune ha premiato i cittadini. E’ vero che l’organizzazione aveva predisposto la cosa ,ma sia il sindaco che la giunta non hanno dato una mano per incoraggiarel’iniziativa, e poi si prendono i meriti. Stupidi i comitati che hanno accettato il supplizio. I fucanoli si sono sempre fatti ad Eboli dai tempi di Ciascone, soprattutto in alcuni quartieri e si continueranno a fare . Peccato che i cittadininon si rendono conto che fanno i loro governanti.

  2. @Ciascone: occasione sprecata per una polemica sterile….
    in primo luogo il sindaco di una città – dopo le elezioni – rappresenta tutta la città, ed per questo che è lui a premiare i comitati. Con buona pace di chi è di una parte politica opposta e non sa comprendere le differenze fra partiti ed istituzioni;
    in secondo luogo, i fucanoli quest’anno sono stati realizzati col patrocinio del Comune di Eboli… letti i manifesti?

  3. …”Solo se uniti” escono manifestazioni con la “EMME” maiuscola,questo è il messaggio che lanciano gli organizzatori di tale evento alle associazioni ed i comitati di quartieri operanti sul territorio Ebolitano…noi del “pescara” naturalmente concordiamo in questa giusta direzione,polemiche.-??? non ci sembra il caso di farle,caro Ciascone di eventi come questi che possono solo far del bene al nostro paese non vanno confusi con la politica,quella va fatta su tutt’altre tematiche abbastanza più serie e ti posso assicurare che sono uno che critico duramente in continuazione,ma sempre ad interessi collettivi è no di parte,quindi la “SQUADRA” di una città almeno in DETERMINATE situazioni come:l’allegria,socializzazione,aggregazione,attrazione,gastronomia locale,trovare forme x economia locale,turismo è quant’altro teniamola unita,altrimenti veramente non c’è RISPETTO ed AMORE per EBOLI,inutile dire poi eboli è morta,quindi lascia stare x favore(almeno avresti messo la faccia,ma troppo facile cosi)…ABBIAMO BISOGNO delle vostre collaborazioni,l’anno prossimo aiutateci con le vostre NUMEROSE partecipazioni è la manifestazione sarà ancora più una “VITTORIA” per la città di eboli.-
    io ci credo e tu.-??? doveroso ringraziare la pro logo e la Confesercenti più chi ha finanziato il progetto,naturalmente un grazie anche all’amministrazione comunale con l’augurio che l’anno prossimo si faccia più promotrice e carico di questo magnifico evento…ARRIVEDERCI ALLA 2° edizione dei FUCANOLI di San Giuseppe città di Eboli.-

  4. non è una polemica ma una realta. Non centra la differenza politica perche in questo paese di politica non si vede neppure l’ombra ma solom potere e clientelismo. mi dispiace che non avete afferrato il concetto

  5. Un ringraziamento va a tutti coloro che, con grande capacità, hanno organizzato uno splendido spettacolo per la città di Eboli. E’ questa la strada!! Quella della collaborazione tra più associazioni, comitati, enti e liberi cittadini.
    In particolare, un plauso, per il coordinamento, va alla Proloco di Eboli nella persona del Presidente Antonio Lamberti e ai Comitati di Quartiere. E’ necessario “volersi bene di più”, le critiche devono essere costruttive e servire a migliorare quanto fatto.
    Naturalmente un grande lavoro è stato svolto dalla Confesercenti e dal Presidente di Intertrade Enzo Galiano a cui va il mio personale saluto.

    AL

  6. Sante parole quelle dell’assessore lavorgna è che non si dica che Moraniello si sia “convertito” se EBOLI cresce be vuol dire che cresce per tutti,caro ciascone vedi io sono sempre polemico ma nel modo e nei modi consoni per costruire per cui viva Eboli e gli ebolitani per la POLITICA poi sono tempi duri un pò per tutti per cui a livello locale almeno facciamolo viaggiare su binari costruttivi GRAZIE un sincero abbraccio caro Ciascone veramente vorrei avere modo di conoscerti di persona per parlarne poi di POLITICA con la “P” maiuscola ciaoooo tuo UMILE e aff.mo Franco

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente