La Sala Prove: Un travaglio infinito

Un travaglio infinito! Ancora ritardi per la consegna della Sala Prove comunale…. e la cultura può attendere.

Il giovane Torsiello di IDV precisa: I lavori sono ultimati dallo scorso 25 maggio, l’unico ostacolo è la mancata approvazione da parte della Commissione Toponomastica dell’intitolazione, a nome di Larry Nocella il musicista jazz battipagliese.

Larry Nocella

BATTIPAGLIA – Eppure sembrava volgere tutto a lieto fine e sembrava si potesse “consegnare” alla Città e ai giovani la Sala Prove Comunale, il luogo di incontro e di espressione delle sensibilità artistico-musicali dei giovani battipagliesi. Invece è ancora li e pare sia bloccata solo dalla formalità della intitolazione, che come si ricorderà era stato proposto il musicista iazz battipagliese Larry Nocella.

Martino Torsiello

“In merito all’articolo comparso sul quotidiano “La Città”, – interviene il Coordinatore dei Giovani di Italia dei Valori Martino Torsiello, che tiene a precisare, protestando, i motivi reali del ritardo –  ci teniamo ad evidenziare come i lavori relativi alla realizzazione della Sala Prove Comunale all’interno del Centro Sociale, siano definitivamente conclusi dallo scorso 25 maggio, così come da foto diffuse. Attraverso una verifica di persona sul luogo, è stata appurata la messa in opera della insonorizzazione, dell’impianto di areazione e di tutti i requisiti richiesti affinchè sia possibile la fruizione della stessa.

Maurizio Mirra

L’unico motivo che osta – prosegue Torsiello – all’inaugurazione è la mancata approvazione da parte della Commissione Toponomastica dell’intitolazione, a nome di Larry Nocella, artista jazz battipagliese di spessore internazionale. La documentazione presentata in proposito è stata fino ad ora ritenuta ancora insufficiente; pertanto ci auguriamo che questo procedimento assolutamente formale si possa concludere  a breve ,così da poter offrire finalmente un servizio che i ragazzi battipagliesi aspettano da 15 anni .

Michele Di Benedetto

Giova ricordare che la Sala Prove Comunale è una conquista ed è ascrivibile all’impegno dell’ex setretario cittadino e ora Assessore Maurizio Mirra che insieme al Consigliere Comunale di IDV Michele Di Benedetto hanno voluto e si sono impegnati affinché fosse una realtà a disposizione dei giovani battipagliesi che a costi contenutissimi potranno utilizzare la struttura e coltivare, con professionalità la loro passione e le loro iniziative musicali, alimentando, come è accaduto nella vicina Eboli, una tradizione musicale e culturale di tutto rispetto, al momento sopita e per nulla valorizzata.

Battipaglia, 30 agosto 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente