Al Liceo Scientifico “A. Gallotta” si “parla” con gli occhi: Arriva Lolita D’Arienzo

31 ottobre 2012, ore 10,00, Liceo Scientifico “A.Gallotta”, Eboli, incontri sulla “Career Education”. e presentazione del Libro di Lolita D’Arienzo “Oltre la tenda”.

L’obiettivo è fornire agli studenti una visione della realtà rispetto all’Istruzione e alla formazione, alla scuola e al lavoro, rispetto all’acquisizione di un modello di “società coopreativa”, ma anche rispetto alla vita e alla volontà che ci fà raggiungere risultati impensabili.

Lolita D’Arienzo

EBOLI – Il Liceo Scientifico “A.Gallotta” nell’ambito della funzione strumentale (Area N°5 x Eventi Culturali), sarà impegnato nell’A.S. 2012/2013 a svolgere una serie di “happenings”, incentrati sulla “Career Education“. E qual’è il modo migliore per meglio porre ai giovani studenti le relazioni che ci sono tra l’Istruzione, la formazione e il lavoro per perseguire quello che tutti noi vorremmo realizzare attraverso una “Società cooperativa” intesa in senso micro e macro territoriale, immaginando che ognuno faccia la sua parte interagendo ed interrelazionandosi con gli altri perché tutto sia elemento di crescita e di benessere della società tutta? è anche ospitando e raccogliendo la testimonianza di Lolita D’Arienzo, una donna che combatte da 17 anni con la sua malattia, la SLA (sclerosi laterale amiotrofica), e che con l’aiuto della tecnologia ma soprattutto con la volontà e la conoscenza, comunica con gli altri e soprattutto vive. Lolita parla con gli occhi e ci trasmette grandi emozioni.

Lo scopo degli appuntamenti al Liceo Scientifico di Eboli è di offrire ai giovani una visione più chiara della realtà lavorativa locale attraverso esperti che appartengono ai vari modelli sociali-culturali del nostro territorio (Società Cooperativa, l’industria agroalimentare, settore turistico, settore industriale, settore artistico culturale). Prevista anche la partecipazione di una rappresentanza degli ospiti dell’Elaoin costituita anche da ex alunni della scuola, in quanto “Exempla” dell’istituto, che offriranno chiarimenti e stimoli agli studenti in merito al nesso esistente tra Istruzione-Formazione-Lavoro.

Liceo scientifico Gallotta-di-Eboli

Il programma degli eventi è inserito in una pianificazione quinquennale, in cui si vorranno realizzaare stage formativi, locali e internazionali (Progetto Comenius), tenendo conto anche della possibilità di realizzare una significativa rete scolastica (DRR 275-1999) con le scuole presenti sul territorio locale.

Il Liceo Scientifico “A. Gallotta” di Eboli si propone, in prospettiva, di realizzare un piano quinquennale, che, concordemente con il DPR 2010 n.89 vede protagonisti anche i licei, come i professionali tecnici, di un discorso incentrato sul tema “alternanza scuola- lavoro“.  Il 31 ottobre alle ore 10,00 si tratterà un primo tema socio-economico: Il Modello di società cooperativa. Il concetto di territorialità  e contro-dispersione sarà protagonista.

Seguirà nella stessa giornata la presentazione del libro di Lolita D’ArienzoOltre la tenda” (vedi video Youtube). L’autrice, che sarà in collegamento SKYPE, sarà presentata dal fratello, Prof. Andrea D’Arienzo e dal Prof. Giuseppe Manzione.

La protagonista, la scrittirice/ballerina, Lolita D’Arienzo, scrive e cura le coreografie con l’ausilio di un computer, e sarà “presente” per salutare il pubblico in videoconferenza Skype. Lolita, è affetta da una una grave patologia: la SLA(sclerosi laterale amiotrofica); ma la sua voce è una voce di amore e speranza per i giovani d’oggi.

Il primo incontro è previsto per il 31 Ottobre 2012 ore 10,00 per le classi del secondo e del quinto anno, articolato come segue:

1) Un modello della Societa’ Cooperativa Elaion (ampliando argomenti sui prerequisiti del personale, sulla storia della stessa Società Cooperativa, organizzazione e prospettive, ed inoltre si discuterà sugli inserimenti di ex alunni della scuola, i quali  interverranno a tempo opportuno.)

2) Presentazione del libro: “Oltre la tenda” di Lolita D’Arienzo affetta da SLA da 15 anni (ballerina nota e maestra di ballo).

Interverranno il fratello Prof. Andrea D’Arienzo che presenterà il Libro di Lolita D’Arienzo, e il Prof. Giuseppe Manzione, e infine a concludere l’evento ci sarà l’interpretazione da parte dell’attrice Filomena Pisani di una poesia scritta dalla Professoressa Maria Rosaria D’Alfonso estrapolata dal suo Libretto di poesie intitolato “Storia di una libellula”. Tra gli altri hanno comunicato della loro partecipazione anche: il Consigliere Provinciale Massimo Cariello; Luigi Monaco, Pres. Forum dei Giovani di Eboli.

(Video Youtube) filmato

Eboli, 29 ottobre 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente