Cecilia Francese i miracoli di Santomauro e i Parcheggi

Un nuovo “miracolo” di Santomauro & c. : il Comune è senza soldi, ma dimezza le entrate  dei parcheggi.

Il Comune toglie il servizio dei Parcheggi alla Nuova S.r.L. che introitava 60mila euro mensili. In attesa di affidare il servizio a privati al momento lo fa gestiscono ai Vigili e il comune introita 30mila euro. Il Comune incassa la metà e la Nuova S.r.L. rischia di chiudere.

Cecilia Francese

BATTIPAGLIA – Gliela dovremo proprio fare, alla fine, la statuina con la lacrima a questo sindaco, se continuerà a compiere “miracoli”, e ci dovremo fare anche promotori, presso la Santa Sede, della causa di beatificazione! – scrive Cecilia Francese leader di Etica per il Buongoverno usando del sarcasmo nei confronti del Sindaco di Battipaglia Giovanni Santomauro a proposito del mancato introito derivante dal servizio dei parcheggi, tolti alla Società nuova e inattesa dell’affidamento a una società privata affidata ai Vigili Urbani.

Ne ha fatto un’altra, Santomauro, che ha qualcosa di clamoroso.

Tutti i battipagliesi sanno, visto l’incredibile crescita del prelievo tributario dalle loro tasche che il comune ha imposto durante l’era Santomauro, che le casse municipali sono ridotte in condizioni sempre peggiori!

Ma nonostante ciò, l’amministrazione comunale trova il modo di dimezzare le entrate derivanti dalla gestione dei parcheggi: fino al giugno 2012 la gestione dei parcheggi era affidata alla societa’ “NUOVA s.r.l.” (nata dalla scissione di “Albanuova“) e ogni mese in media, il Comune di Battipaglia introitava circa 60.000 (sessantamila!) euro.

Da luglio, l’armata “brancaleone” che governa la città di Battipaglia, decide in controtendenza con cio’ che avviene in tutti i comuni della provincia di Salerno che sono dotati di una societa’ comunale, che il servizio parcheggi non possa essere gestito dalla societa’ “NUOVA s.r.l.”, e, immaginiamo nelle more della gara d’appalto per l’affidamento ad un privato, il servizio viene affidato agli uffici comunali. Se abbiamo ben capito: dai Vigili Urbani, i quali oltre a dover svolgere il loro compito istituzionale, si sono trovati a dover “gestire” anche un servizio comunale. Da luglio il comune di Battipaglia incamera dal servizio parcheggi 30.000 euro al mese: esattamente la meta’!

Naturalemente l’aver privato la società “Nuova s.r.l.” di questa entrata, ha comportato un nuovo acuirsi della drammatica situazione di quella società comunale, comportando nuovamente il rischio per il posto di lavoro di quei lavoratori, dopo il fallimento clamoroso, ed al limite del ridicolo, della reinternalizzazione che la legge non consentiva!

Ora ci domandiamo: ma e’ possibile che “questi” non ne azzeccano una? Fanno i conti sulla tarsu e li sbagliano facendo pagare ai cittadini piu’ di quanto dovrebbero! Mettono mano al servizio dei parcheggi, inventandosi un impedimento di legge che evidentemente vige soltanto a Battipaglia visto che altrove le societa’ comunali continuano a gestire questo servizio, e sbagliano incassando la meta’ di quanto riscuotevano prima! Mettono mano alla gestione del territorio e riducendo il numero delle caditoie stradali col classico intervento alla “come viene viene” (non volendo essere volgari!) comportano l’allagamento della città alle prime piogge!

Ma vuoi vedere che abbiamo ragione, quando diciamo che questi debbono andare via, non solo perche’ hanno fallito a tutto campo, ma perche’ sono pericolosi per la citta’?

Battipaglia, 28 novembre 2012

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. ennesima vergogna a Battipaglia targata banda Santomauro

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente