Cardiello al Nuovo Psi sullo stato della SP 262: Non è una questione politica

In merito alla nota stampa diffusa dal Consigliere Provinciale Cariello (Nuovo PSI), il Capogruppo PDL Cardiello ribadisce: “Altro che meravigliarsi, c’è da incazzarsi!”

Non é una questione politica ma di responsabilità amministrativa. Bisogna prendere provvedimenti urgenti e concreti. Non capisco il ritardo e l’inerzia della Provincia. Se muore qualcuno a causa dello slalom tra fossati chi ne risponde? 

Strada-Provinciale-262-per-Campolongo

Strada-Provinciale-262-per-Campolongo

EBOLI“Eletto dal popolo e che pensa alla politica come un modo di offrire l’oportunità di serietà e concretezza ai cittadini, indipendentemente dal colore politico che ognuno rappresenta. Come ho bacchettato l’amministrazione Melchionda per le strade cittadine così mi rivolgo all’Ente Provincia per i tratti di sua competenza. – E’ così che il giovane Capogruppo del Popolo della Libertà in Consiglio Comunale Damiano Cardiello affida le sue riflessioni e la sua risposta al suo omologo e “alleato” Massimo Cariello in merito alle critiche circa lo stato di conservazione, di manutenzione e di adeguamento delle Strade Provinciali nel territorio comunale, con particolare riferimento alla Provinciale 262, delle quali si può osservarne lo stato dalle foto allegate. –

Damiano Cardiello

Damiano Cardiello

La mia riflessione è scaturita dal percorrere la strada provinciale 262 che collega Eboli a Campolongo (sfociante dinanzi l’ospedale). – prosegue nella sua descrizione Cardiello – L’ho attraversata con prudenza e incredulità poichè è un vero e proprio campo di battaglia tra crateri profondi, avallamenti incredibili e laghi profondi…. il limite della pazienza è stato superato! Da consigliere comunale e cittadino, dopo varie segnalazioni agli uffici competenti sono giunto all’aut aut: “o la Provincia di Salerno (nonostante sia a me vicina come collocamento politico) da risposte immediate ai cittadini (lavori appaltati a novembre ma inesorabilmente fermi) oppure possono anche andarsene a casa per quel che mi riguarda! viabilità e sicurezza vengono prima delle prese in giro!!!”

Cariello ha inteso la mia denuncia come un atto politico di sfiducia a chi governa la Provincia. – prosegue il Capogruppo del PDL Cardiello facendo osservare come non è possibile tacere rispetto ad una così evidennte situazione che certo non depone bene a favore dell’Ente Provincia e di chiunque volesse, solo per motivi di appartenenza, tacere – Ebbene, il posizionamento del Pdl all’interno della maggioranza provinciale è in aperta discussione, ma la mia attenzione è rivolta al Dirigente del Settore Lavori Pubblici e ai tecnici che anzichè provvedere a mettere in sicurezza l’arteria stanno con le mani in mano mentre i residenti e chi percorre quella strada rischiano ogni giorno la propria incolumità.

Strada-Provinciale-262-Campolongo-

Strada-Provinciale-262-Campolongo-

Le domande che pongo a chi dovrebbe provvedere ma resta inerte sono:

  • da novembre ad oggi quante comunicazioni e solleciti sono stati fatti?
  • perché invece di attendere che smetta di piovere (da novembre non credo abbia piovuto tutti i giorni) chi ha la responsabilità del tratto non ha provveduto all’ immediata chiusura al traffico e al ripristino dei lavori di pavimentazione?
  • perchè non si diffida la ditta appaltatrice?

Non é una questione politica ma di responsabilità amministrativa. Bisogna prendere provvedimenti urgenti e concreti.

I circa € 130.000, – aggiunge Cardiello – di cui va dato atto a chi amministra di aver fatto un importante sforzo, basterebbero eccome. Per questo non capisco davvero il ritardo e l’inerzia della provincia. Se muore qualcuno a causa dello slalom tra fossati chi ne risponde? Si rischia la vita questo è il problema.

Vogliamo scommettere – conclude Damiano Cardiello che dopo l’articolo di stampa qualcosa si muoverà?

Ecco dove sta l’arrabbiatura: non bastano i soliti canali istituzionali (email, telefonate, fax di diffida della polizia municipale di Eboli) ma occorre prendere carta e penna per aiutare chi chiede bisogno delle istituzioni”.

……………………………….  …  ………………………………

Massimo Cariello

Consigliere Provinciale e Capogruppo Consiliare Comune di Eboli del Nuovo PSI

Desta sempre più meraviglia in me la polemica del neocapogruppo PDL Cardiello, in merito ai lavori sulla SP262: lui sa molto bene chi è stato a sollecitare gli organi competenti affinchè la Provincia stanziasse i fondi nonostante i drastici tagli operati dal governo Monti, che se confermati determineranno l’abbandono totale della manutenzione stradale; sa molto bene che la gara è già stata aggiudicata e che solo a causa del maltempo i lavori – dopo l’iniziale fresatura della strada – non sono partiti; conosce molto bene l’impegno della Provincia sulle arterie stradali di competenza sul territorio ebolitano, certo non si riuscirà mai a dare degna risposta a 82 km di strade da parte di un Ente ormai privato di risorse, ma nonostante gli enormi limiti economici posso affermare senza tema di smentita che tanto è stato fatto anche se tanto c’e da fare.

Massimo Cariello

Massimo Cariello

Vorrei ricordare a me stesso che i lavori fatti negli ultimi 7-8 anni risultano essere quelli più numerosi rispetto ai tempi in cui la Provincia di Salerno navigava nell’oro, nonostante il taglio generale sulle strade provinciali sia stato pari all’ 80% a partire dal 2009 e del 50% a partire dal 2005.

Entrando invece nel merito della questione SP262 informo chi non sa o finge di non sapere che la ditta è gia stata diffidata a riprendere i lavori prima possibile, come è inoltre giusto ricordare ai nostri concittadini che dal 2005 in poi sono stati realizzate opere di importanza strategica per la viabilità nella Piana del Sele appartenente al territorio ebolitano, in particolare:

  • lavori di riqualificazione e messa in sicurezza sp 30.
  • realizzazione rotatoria con ampia illuminazione angona-isca sp 30.
  • manutenzione serracapilli e acqua dei pioppi, dove sono previsti anche nuovi interventi nel piano dei lavori pubblici provinciali (governo permettendo).
  • riqualificazione sp litoranea con realizzazione rotatoria campolongo ed ulteriori interventi di messa in sicurezza
  • ripristino della frana sulla sp 350-eboli olevano(abbandonata da anni) e messa in sicurezza, oltre ad essere pronte le perizie per ulteriori interventi di messa in sicurezza e segnaletica.
  • messa in sicurezza e segnaletica località cioffi.
  • realizzazione rotatoria località arenosola-incrocio sp262 con realizzazione di ampia illuminazione e messa in sicurezza.
  • inizio ed in fase di completamento aversana- è in fase di ultimazione il tratto sp30-santa cecilia.
  • inizio ed in fase di completamento sp 195 Eboli-Battipaglia zona industriale.
  • convenzione messa in sicurezza ed  illuminazione sp 204-incrocio fiocche(previsto nel piano dei lavori pubblici un ulteriore intervento sulla strade di fiocche, ancora governo permettendo).
  • ripristino casina rossa ed apertura sede polizia provinciale.

Ebbene, rispetto ad una amministrazione comunale che non è riuscita a fare neanche il 20% delle cose appena elencate, realizzate invece dalla Provincia grazie anche all’impegno costante di un semplice consigliere provinciale, mi sarei aspettato dall’amico capogruppo Cardiello maggiore attenzione sul disastro della giunta Melchionda, potendo chiedere direttamente delucidazioni sul perchè non partivano i lavori.

Infine, solo per chiarezza dei fatti e dell’impegno futuro, é evidente che fino a quando sarò un referente della Provincia farò di tutto per tutelare il nostro territorio, a differenza di tanti altri.

……………………………….  …  ………………………………

Eboli, 16/03/2013

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. bene ha fatto cardellino a non guardare in faccia a nessuno……Cirielli e i pasdaran venissero a farsi un giro, li accompagna Cariello

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente