"Governo Monti" tag

Eboli: Successi dello Sportello SAUB a tutela del consumatore

EBOLI – Sportello SAUB: una nuova sfida sempre a difesa dei cittadini. Pronta l’assistenza sui ricorsi per il blocco degli adeguamenti pensionistici.
Più di 1000 contratti bancari/finaziari analizzati, oltre 250 pratiche in itinere, pareri ABF e conciliazioni positive. Questi sono i numeri del successo per i cittadini vittime di usura, anatocismo bancario e cartelle pazze, sottolineato da Rosanna Marisei una delle fondatrici di Saub.

Il M5S di Eboli al PD e al Commissario: I Conti non sono in ordine

EBOLI – Altro che i conti in ordine. 45 milioni di Euro di debiti sono ripartiti su 10 anni. Il M5S chiede un incontro al Commissario.
Il Movimento 5 Stelle di Eboli è sbigottito dalle dichiarazioni dell’ex capogruppo del Pd in consiglio comunale Rotondo, relativamente all’avere definito i “conti in ordine” e per il Commissario che ha approvato bilancio e rendiconto”.

Elezioni nuova Provincia 2014. Volpe (PD): Evitiamo il mercimonio

Volpe (PD) sulle elezioni Provinciali 2014: Evitiamo il mercimonio. La coerenza è un valore che riveste soprattutto un ruolo Istituzionale. Il 12 ottobre prossimo i “grandi elettori” che parteciperanno alle così dette elezioni…

Cardiello(FI) “chiama” Bellacosa che su Coda di Volpe si dichiara incompetente

EBOLI – E’ solo un mese che la Provincia non ha più le competenze dice l’Assessore Bellacosa a Cardiello, ma convoca lo stesso un Tavolo Tecnico.
Cardiello (FI): “Non potevo rimanere con le mani in mano. Mi sono attivato verso l’organo che credevo competente. Resto convinto che una soluzione dovrà essere trovata. Ringrazio Bellacosa per l’ascolto e disponibilità al dialog

Bonus ristrutturazioni, il Governo ci prova

ROMA – Bonus ristrutturazioni. Lo ha annunciato ieri il ministro per le Infrastrutture Maurizio Lupi alla Camera.
Lupi: verso proroga fino al 31 dicembre. Possibili sconti fiscali anche per elementi di arredo. Iva, pressing del Pdl: decreto a giugno.

Eboli e il Tribunale: Il Sindaco Melchionda chiama e il Sen. Cardiello risponde

EBOLI – Dopo la sospensiva del TAR, Melchionda invitata il Sen. Cardiello (PDL) ad operarsi per cambiare la normativa e dare l’autonomia al Tribunale di Eboli.
Il Sen. Cardiello: “Massimo impegno per il tribunale di Eboli”, ma se il Ministro non torna indietro con un provvedimento normativo o rimodula la scelta operata, purtroppo avremo perso”.

Dubbi sul Piano di Riequilibrio Pluriennale: L’Assessore Lavorgna chiarisce

EBOLI – L’Assessore al Bilancio del Comune di Eboli interviene in merito al Piano di Riequilibrio pluriennale: “Il Ministero ha chiesto semplici chiarimenti, che gli uffici stanno fornendo nei tempi previsti”.
Lavorgna: “Se ai chiarimenti giungerà la conferma dell’approvazione del Piano di Riequilibrio come auspichiamo, potremo superare gli attuali problemi di liquidità dell’Ente”.

“La libertà degli eletti” e il divieto del vincolo di mandato

ROMA – Il divieto del mandato imperativo formulato dai costituenti della Rivoluzione francese, e da allora si ritrova in tutte le Costituzioni ottocentesche, compreso quelle del Novecento. Grillo-e-Guru non sanno nulla.
I parlamentari non devono essere emissari, portavoce dei loro padroni e signori. Esattamente come pretendono oggi Grillo e il suo guru. Fingono di praticare una nuova democrazia diretta (telematica) e violano magroscopicamenete la costituzione.

Cardiello al Nuovo Psi sullo stato della SP 262: Non è una questione politica

EBOLI – In merito alla nota stampa diffusa dal Consigliere Provinciale Cariello (Nuovo PSI), il Capogruppo PDL Cardiello ribadisce: “Altro che meravigliarsi, c’è da incazzarsi!”
Non é una questione politica ma di responsabilità amministrativa. Bisogna prendere provvedimenti urgenti e concreti. Non capisco il ritardo e l’inerzia della Provincia. Se muore qualcuno a causa dello slalom tra fossati chi ne risponde?

Vibonati, Manuel Borrelli: Il PD o Cambia o muore

VIBONATI – Il Segretario PD Borrelli di Vibonati a commento dei risultati elettorali: Gli errori del PD. O si cambia o si muore.
Borrelli: “Il PD deve ritornare a parlare tra la gente, nella piazze e non in sale chiuse, Occorre elaborare un piano per riaprire Sezioni , Circoli e luoghi di incontro”.

Ministro dell’Agricoltura Mario Catania apre la campagna elettorale per l’UDC a Eboli

EBOLI – Manifestazione elettorale dell’UDC nell’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Agrario “G. Fortunato” di Eboli, con il Ministro dell’Agricoltura Mario Catania, Luigi Cobellis, Vincenzo Inverso, Pietro Mazzini.
Catania: “Berlusconi come il Comandante Scettino, ha portato allo sbando il Paese e poi lo ha abbandonato. Non abbiamo bisogno ne delle vecchie favole di Berlusconi e ne delle nuove di Grillo. Dobbiamo lavorare per i nostri figli e per le future generazioni”.

Antonio Di Pietro è al Cinema Bertoni di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Sabato prossimo, 9 Febbraio 2013, ore 16.30, Cinema Teatro Bertoni, Battipaglia, Antonio Di Pietro apre la campagna elettorale di “Rivoluzione Civile – Ingroia”.
Con Antonio Di Pietro interverrà anche la candidata di Battipaglia alla Camera dei deputati Vera Iarossi, i commissari regionale e provinciale di IDV Antonio Palagiano e Nello Di Nardo.

Dopo il riequilibrio, parla Rosania: L’autoassoluzione di Melchionda

EBOLI – E’ confusione di responsabilità. Per l’ex Sindaco Rosania l’Amministrazione Melchionda votando il riequilibrio si è “autoassolta”.
“Venerdì 1 febbraio la maggioranza di governo della città di Eboli a guida Melchionda ha sancito un nuovo dissesto finanziario del Comune”, e Rosania affida ad una lunga nota politica i suoi rilievi e le sue accuse.

Eboli: Il Consiglio ricorre al Decreto Salvacomuni e approva il “riequilibrio del dissesto”

EBOLI – Il Consiglio comunale approva il piano di riequilibrio finanziario. Si scongiura il dissesto ma rimangono intere le responsabilità. E chi paga?
Il Sindaco Melchionda: “è stato compiuto un passo importante per avviare il processo di risanamento delle casse dell’ente. Ora attendiamo il parere del ministero degli interni e della corte dei conti”. Ecco il filmato del Consiglio Comunale.

I salernitani in campo per Forza Nuova alla Camera e al Senato

SALERNO – Anche Forza Nuova è presente in questa campagna elettorale con Proprie Liste sia alla camera che al Senato.
Una folta schiera di candidati rappresenta il salernitano: dal Segretario Provinciale Pucciarelli al Senato, al segretario cittadino di Battipaglia Nigro, ai candidati di area Martucciello, Rispoli, Cappetta, Fasano e De Chiara.

Da Bersani a De Luca e i nuovi metodi democratici: LE BUFFONARIE

SALERNO – La selezione dei candidati: la “Scrofam” di tutti i “porcellum”. Una distorsione, la contrazione di un principio democratico partecipativo.
Con le Primarie è “pulizia etnica”. Una “Fatwa” preannunciata. Un’occasione perduta di un Partito sempre più infrequentabile. Dentro personalità “minor”, controfigure, contoterzisti, fuori i renziani che si asterranno dal voto: tra di loro un regolamento di conti.

Lenza aderisce al Centrodestra Nazionale e segue Cirielli

EBOLI – Lenza: “Aderisco al partito centrodestra nazionale che si presenterà alle prossime elezioni politiche con il simbolo fratelli d’italia”.
Il nuovo Partito per Lenza è un progetto di evoluzione naturale del Popolo della Libertà verso un Partito fatto di persone vere, in grado di rispondere alle più attuali esigenze della gente e del territorio. I consiglieri Vecchio, Busillo, Cradiello, aspettano come il Se. Franco Cardiello.

Salta anche la Caserma della Polstrada di Eboli

EBOLI – “No alla chiusura del presidio di polizia stradale ad Eboli!” il Consigliere Damiano cardiello lancia l’allarme e invoca un intervento del Sindaco di Eboli.
Appuntamenti mancati dalla scarsa proposta politica delle varie Amministrazioni comunali e malamente supportate da Consiglieri Provinciali, Regionali, Deputati, Senatori, Parlamentari Europei, e tra questi assessori provinciali e assessori regionali, Sottosegretari e Ministri.

Nasce a Roma il “Movimento Arancione” di De Magistris

ROMA – Mercoledì 12 dicembre 2012, ore 16.30, Teatro Eliseo, Roma, Via Nazionale 183: nasce il “Movimento Arancione”.
La società civile deve compiere un passo in avanti. Ci sono le condizioni per la creazione di una alternativa politica e di governo. C’é bisogno di una democrazia partecipativa che si fondi sulla valorizzazione delle persone, del capitale umano, centrale, rispetto a quello economico.

Il Comune di Eboli ricorre al Decreto salva Comuni

EBOLI – Il Consiglio comunale con 19 voti favorevoli, 6 contrari, e 1 astenuto, approva la procedura di riequilibrio finanziario. L’Amministrazione decide di accedere al decreto salva comuni.
Il Sindaco Melchionda: “abbiamo operato una scelta di chiarezza e di opportunita’. Ora ci mettiamo al lavoro per elaborare un piano di riequilibrio credibile ed efficace”. Intanto Paolo Polito si è dimesso da consigliere Comunale.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente