Presentato il 2° Concorso Nazionale Artistico – Letterario “Carlo Levi”

Presentato il 2° Concorso Nazionale Artistico – Letterario “Carlo Levi”, rivolto ai giovani studenti di ogni ordine e grado. Letta anche un messaggio del Presidente del Senato Pietro Grasso.

Lo scopo è di individuare e diffondere tra i giovani le storie dei “Giusti” ai tempi della II Guerra Mondiale. I primi tre classificati i premi del valore di 500 euro ciascuno. I termini di presentazione dei lavori, alle ore 12.00 del 24 aprile 2014.

 Premio Levi-Gaetano Stella-Liberato Martucciello-Rosaria Gaeta-Massimo Cariello-Dario Landi-2.

Premio Levi-Gaetano Stella-Liberato Martucciello-Rosaria Gaeta-Massimo Cariello-Dario Landi-2.

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Questa mattina, presso la Residenza Municipale, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del 2° concorso nazionale artistico – letterario “Carlo Levi”, indetto dall’associazione culturale Luigi Gaeta, in memoria di Guido Sacerdoti.

Sono intervenuti: la presidente dell’associazione “Luigi Gaeta” Rosaria Gaeta, l’assessore alla Cultura Liberato Martucciello, il consigliere comunale Massimo Cariello, il coordinatore provinciale del Forum dei Giovani Dario Landi e il regista Gaetano Stella. Presenti anche gli studenti delle scuole cittadine.

Il prestigioso concorso gode del patrocinio del Comune di Eboli, della Regione Campania, del Consiglio Regione Campania, della Provincia di Salerno, della Città di Torino, della Provincia di Matera, dei comuni di Grassano e Aliano, dell’Università Federico II di Napoli, dell’Università degli Studi di Fisciano, del Museo Archeologico di Eboli, del Museum Operation Avalanche, della Fondazione Levi di Roma, della Fondazione Giorgio Amendola – associazione Lucana Carlo Levi in Piemonte, dell’Asl Salerno, associazione Grassanum parco letterario, del Forum dei Giovani della Provincia di Salerno, dell’organizzazione per l’educazione allo sport Opes Italia. Sponsor ufficiale è il Centro Nuovo Elaion di Eboli.

 Premio Levi-Gaetano Stella-Liberato Martucciello-Rosaria Gaeta-Massimo Cariello-Dario Landi-1.

Premio Levi-Gaetano Stella-Liberato Martucciello-Rosaria Gaeta-Massimo Cariello-Dario Landi-1.

Durante la conferenza stampa la presidente Rosaria Gaeta ha illustrato, nel dettaglio, il bando di concorso, che si divide in diverse sezioni. La prima, denominata “Il luogo dove vivo: com’è, come lo vorrei”, si pone l’obiettivo di stimolare i giovani a posare il loro sguardo sull’ambiente dove vivono, che è un luogo complesso, intrecciato di elementi materiali e immateriali, di storia e di attualità, di bellezze e di bruttezze: un microcosmo che spesso sfugge all’attenzione e alla riflessione dei suoi abitanti proprio perché troppo familiari.

La seconda sezione, invece, prevede espressioni letterarie ed artistiche sui temi “Il giusto tra le nazioni” e “Addio terra mia”.

Il proposito è quello di individuare e diffondere le storie dei “Giusti” tra noi, durante i terribili tempi della seconda guerra mondiale e coinvolgere quante più energie possibili nella raccolta di emozioni, conoscenze del passato, racchiuse in episodi e vicende vissute nel nostro meridione.

Potranno partecipare al concorso gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, delle scuole di secondo grado, anche in gruppi o per classi, gli studenti di tutte le facoltà universitarie. La sezione è aperta anche a privati e agli ospiti delle case circondariali che usufruiscono dell’art. 21.

Il lavoro consisterà nella realizzazione di diverse tipologie di elaborati, che dovranno essere inviati all’associazione “Luigi Gaeta” entro le ore 12.00 del 24 aprile 2014.

Premio Levi-Gaetano Stella-Liberato Martucciello-Rosaria Gaeta-Massimo Cariello-Dario Landi.

Premio Levi-Gaetano Stella-Liberato Martucciello-Rosaria Gaeta-Massimo Cariello-Dario Landi.

Per quanto riguarda la sezione Il luogo dove vivo: com’è come lo vorrei”, al primo classificato nella Sezione Letteraria sarà assegnato il premio “Provincia di Salerno” di 500 euro, al primo classificato nella Sezione Artistica sarà assegnato il premio “Città di Eboli” di 500 euro, al primo classificato nella Sezione “Storia e Memoria” premio unico per gli elaborati letterari artistici sarà assegnato il premio Associazione Culturale “Luigi Gaeta” di 500 euro.

Durante la conferenza stampa una giovane allieva ha dato lettura della lettera che il Presidente del Senato Pietro Grasso ha inviato alla presidente dell’associazione “Luigi Gaeta”, per esprimere il proprio plauso per questa iniziativa di così alto valore culturale, storico ed educativo. L’associazione, inoltre, ha anche ricevuto la medaglia del presidente della Repubblica, esposta durante la conferenza stampa.

Questa medaglia è per voi, per i giovani studenti che rendono possibile questa iniziativa. – dichiara Rosaria Gaeta Ringrazio le scuole il Comune di Eboli per aver accolto la presentazione di questo concorso, tutti i presenti ed i componenti dellassociazione. Vogliamo sentire la voce dei giovani, che rappresentano la linfa vitale del nostro futuro.

Rosaria Gaeta

Rosaria Gaeta

Il presupposto che anima questa iniziativa è la convinzione che i ragazzi non solo debbano essere aiutati a esprimere sogni, speranze, utopie, ma debbano essere riconosciuti come potenziali portatori di progetti concreti di cambiamento.

Laula consiliare, questa mattina, è gremita di studenti dichiara l’assessore alla Cultura Liberato Martuccielloe ciò aumenta la convinzione che questo concorso incontra linteresse dei giovani. La lettera del presidente del Senato Grasso esprime compiutamente le motivazioni che hanno spinto lAmministrazione a sostenere questa iniziativa di grande rilievo culturale, che promuove la figura di Carlo Levi.

Questo concorso – dichiara il consigliere Massimo Cariellopuò diventare la chiave di volta per promuovere la nostra città; invito i ragazzi a raccogliere linvito, i giovani sono le menti fertili della nostra città, le loro idee sono preziose per costruire il nostro futuro. Ringrazio lassociazione Luigi Gaeta, la sua presidente e le scuole presenti.

Si tratta – dichiara il coordinatore del Forum provinciale Dario Landidi una opportunità offerta ai giovani per riflettere sulle questioni che ci riguardano da vicino. Il concorso sposa in pieno le linee guida del forum dei giovani, e rafforza il nostro intento di stimolare la riflessione per elaborare valide proposte capaci di risolvere le problematiche odierne,e proiettarci verso il futuro.

A riguardo è intervenuto il regista Gaetano Stella che ha annunciato la sorpresa di questa seconda edizione del concorso: Racconteremo, con una vera e propria rievocazione storica, la figura di Carlo Levi. Faremo vedere e sentire le emozioni della Eboli di allora. Invito, sin dora, le scuole ed i ragazzi ad offrirsi per prendere parte a questa splendida esperienza.

Rivolgo i miei complimenti dichiara il Sindaco di Eboli Martino Melchiondaallassociazione Luigi Gaeta ed alla sua presidente per il prestigioso concorso, giunto alla sua seconda edizione, e che ha ricevuto anche il plauso del presidente del Senato Pietro Grasso e del Presidente della Repubblica, ulteriore ed autorevole conferma del grande valore culturale ed educativo del concorso.

Allassociazione va il merito di aver messo in campo lidea di questo concorso; Eboli, difatti, conosciuta anche grazie al noto libro di Levi, non aveva fino ad oggi avuto modo di celebrare questa importante figura con un concorso di prestigio, cui lAmministrazione ha ritenuto di dare, fin dallinizio, il proprio convinto sostegno.

Sono certo che le scuole e i giovani del nostro territorio accoglieranno con entusiasmo linvito, e con le proprie idee sapranno interpretare e far rivivere limportante figura di Carlo Levi”.

………………………………  …  …………………………………..

Premio-Levi-Gaetano-Stella-Liberato-Martucciello-Valentina-Massimo-Cariello-Dario-Landi.

Premio-Levi-Gaetano-Stella-Liberato-Martucciello-Valentina-Massimo-Cariello-Dario-Landi.

Premio-Levi-Gaetano-Stella-Liberato-Martucciello-Rosaria-Gaeta-Massimo-Cariello-Dario-Landi.

Premio-Levi-Gaetano-Stella-Liberato-Martucciello-Rosaria-Gaeta-Massimo-Cariello-Dario-Landi.

Premio Levi-Eboli-Pubblico

Premio Levi-Eboli-Pubblico

.

……………………………………  …  ………………………………….

Lettera di Pietro Grasso
Presidente del Senato della Repubblica

.

.

Eboli, 20 novembre 2013

Il presente articolo è proprietà intellettuale di POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese ed è vietata la riproduzione, tranne se con un Link di riferimento.

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente