Federalismo Demaniale: Lettera Aperta delle Associazioni al Commissario Ruffo

Lettera aperta al Commissario prefettizio Ruffo sul “Federalismo Demaniale”, sottoscritta da: Etica per il Buon Governo; MoVimento Cinque Stelle – Gruppo di Battipaglia; Civica Mente.

«Gli Uffici si sono messi in moto per attuare le disposizioni del Consiglio Comunale in tema di “Federalismo Demaniale”? Il Comune sta lavorando per dare una risposta adeguata e tempestiva all’interpellanza popolare?»

Mario Rosario Ruffo

Mario Rosario Ruffo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIAEtica per il Buon Governo, il MoVimento Cinque Stelle di Battipaglia e l’Associazione Civica Mente, hanno sottoscritto una lettera aperta, indirizzata al Commissario Prefettizio di Battipaglia Mario Rosario Ruffo, ricordandogli come sia importante utilizzare il Decreto Legge sul “Federalismo Demaniale“, che consente ai Comuni, Province, Regioni e Città metropolitane di acquisire a costo zero proprietà demaniali, ricordandogli che la scadenza per manifestare le proprie intenzioni ed inviare l’istanza all’Agenzia del Demanio, sia del 30 novemre p.v..

Una lettera dai toni rispettosi ed accorata nei modi, che rappresenta, e non per ultimo, uno dei tanti suggerimenti che queste associazioni e questi movimenti insieme ad altri e separatamente hanno fatto pervenire al Comune di Battipaglia, indirizzandole al suo primo coinquilino: Il Commissario Prefettizio Mario Rosario Ruffo.

Non c’é peggior sordo di chi non vuol sentire, e pare che il Prefetto Ruffo quando viene a battipaglia, nei giorni che viene, si mette i tappi nelle orecchie e probabilmente si mette anche occhiali molto scuri, per abbassare il visus ed evitare di vedere meglio quello che invece dovrebbe vedere. L’unica scadenza che pare sia intenzionato a rispettare è quella che si riferisce all’approvazione del PUC (Piano Urbanistico Comunale).

Etica per il Buon Governo, il MoVimento Cinque Stelle e l’Associazione Civica Mente, hanno sbagliato giorno, poiché il Commissario pare venga solo due volte a settimana, la lettera dovevano inviargliela l’altro ieri perché potesse leggerla ieri, e magari utilizzare i restanti 5 giorni alla scadenza del 30 novembre, data ultima per aderire al Decreto sull Federalismo Demaniale, peccato. La lettera di oggi invece, purtroppo sarà letta solo venerdì, e speriamo ci sia il tempo e la voglia di fare qualcosa. E così Battipaglia ha perso una di quelle occasioni come dicono Etica, M5S r CivicaMente, “da non perdere”. Quelle famose occasioni che si presentano e che fanno la differenza, ma che suonano piacevolmente come buone occasioni per la Città.

………………………….  …  …………………………..

Egregio Commissario, – si legge nella lettera – Ci sono occasioni in cui abbiamo il dovere, come Cittadini di Battipaglia, di unire le nostre voci. Ci sono occasioni in cui c’è finalmente la possibilità di poter dare una buona notizia alla Città.

Ci sono occasioni da non perdere!

Più volte abbiamo segnalato, singolarmente, al Comune di Battipaglia e alla Sua persona direttamente, l’opportunità che viene offerta alla Città di acquisire gratuitamente beni immobili per un valore superiore a 1.200.000 Euro, in attuazione del cosiddetto “Federalismo Demaniale” previsto dal Decreto Legislativo n° 85 del 2010 e dal “Decreto del Fare” (Legge 98/2013). Tra i beni trasferibili ci sono terreni, appartamenti, ristoranti e la ex caserma di via Gonzaga, immobili che potrebbero essere utilizzati per fini sociali, oppure potrebbero essere venduti per risanare le disastrate finanze dell’Ente.

Il Comune deve però, entro il 30 novembre, farne richiesta all’Agenzia del Demanio, indicando le specifiche finalità e modalità di utilizzazione del bene, la relativa tempistica ed economicità nonché la destinazione del bene.

Il tempo sta scadendo!

Commissario Ruffo, Lei sa che il Consiglio Comunale di Battipaglia ha già approvato ad aprile scorso, con Delibera 8/2013, la Mozione della Consigliera Cecilia Francese volta a richiedere l’attribuzione della ex Caserma di via Gonzaga e degli altri beni censiti nel “Federalismo Demaniale”.

Lei sa che Civica Mente Le ha per tempo segnalato la scadenza del 30 novembre, fissata dal Decreto del Fare come termine ultimo per la richiesta di attribuzione.

Lei sa che il Movimento 5 Stelle si è fatto recentemente promotore di un’interpellanza popolare per sollecitare l’avvio della procedura di attribuzione.

Invece noi, Cittadini di Battipaglia, non sappiamo se tutto ciò sia stato preso in considerazione dal Comune di Battipaglia.

Gli Uffici si sono messi in moto per attuare le disposizioni del Consiglio Comunale in tema di “Federalismo Demaniale”?

Sono state individuate le possibili destinazioni, finalità e modalità di utilizzazione dei beni? E’ stata svolta la necessaria analisi economica e temporale?

Il Comune sta lavorando per dare una risposta adeguata e tempestiva all’interpellanza popolare?

Vorremmo dire: attendiamo fiduciosi una Sua risposta, ma purtroppo non c’è più tempo per attendere! La scongiuriamo di fare in modo che Battipaglia non resti la Città delle occasioni perdute.

Battipaglia, 28 novembre 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente