"Prefetto" tag

Pontecagnano Faiano ricorda i Carabinieri Arena e Pezzuto

PONTECAGNANO FAIANO – A 28 anni dalla scomparsa Pontecagnano Faiano ricorda i Carabinieri Fortunato Arena e Claudio Pezzuto.

Presenti alla cerimonia oltre che ai familiari di Arena e Pizzuti, al Sindaco Lanzara, il Comandante regionale e provinciale, locale, di Battipaglia dei Carabinieri Stefanizzi, Trombetti, Laurentini, Maddalena, il Prefetto Russo, la cerimonia religiosa è stata officiata da Don Roberto Faccenda nella Chiesa di San Benedetto. 

Il Sindaco Cariello su “Infiltrazioni Camorristiche a Eboli”: 2^ parte

EBOLI – Da un rapporto dell’Antimafua “appalti e infiltrazioni camorristiche a Eboli”. Le opposizioni accusano. Il Sindaco si difende e chiarisce.

Ma il Rapporto del Procuratore Nazionale Antimafia De Rhao si riferisce al 1° semestre 2019. Chi ha diffuso la notizia? Perché? Quale è l’obiettivo? Ci sono fatti nuovi? Perché dal luglio scorso non vi è stata nessuno comunicazione al Comune? E “sull’informativa” della stampa il Sindaco Cariello scrive a Prefetto e Procuratore della Repubblica.

“Sii saggio guida sicura” 2019/2020 fa tappa a Salerno

SALERNO – 21 gennaio, ore 9.30, Salone dei Marmi, il roadshow “Sii Saggio, Guida Sicuro”, fa tappa nel Comune di Salerno. 

Un incontro che vuole stimolare la discussione e la riflessione sui temi della sicurezza stradale, delle misure di prevenzione e della tecnologia, aprendo al confronto tra Famiglie, Scuole, Enti Locali e Forze dell’Ordine per sensibilizzare i giovani ai corretti comportamenti da assumere in strada, chiama a raccolta circa 250 studenti della città di Salerno.

Furti a Bellizzi: Più sicurezza in Città

BELLIZZI – Furti sull’intero territorio di Bellizzi. Preoccupazione per la Sicurezza del Sindaco Volpe. 

Il Sindaco di Bellizzi Domenico Volpe chiede la convocazione del Comitato per l’ordine e la Sicurezza: «Chiedo maggiore sicurezza e collaborazione tra le nostre Forze dell’ordine. A differenza di un recente passato il Governo sta affrontando con determinazione la sicurezza delle città».

Eboli: È arrivato il Prefetto…. ia-ia-o

EBOLI – È arrivato il Prefetto ia-ia-o. Ha visitato la Mostra “L’oro si è fermato a Eboli” e le Caserme. E la sicurezza? Può attendere.
Una visita “istituzionale” che ha deluso un po’ tutti e tra questi anche FI e LEU  con Cardiello e Conte. Non ha dato le risposte che la Città si aspettava. E più che il luccichio dell’oro il Prefetto e tutti i vertici delle Forze dell’ordine provinciali avrebbe dovuto vedere anche l’altra faccia della medaglia, quella che nessuno vorrebbe vedere. Quei luoghi non luoghi laddove tutto è possibile tranne la legalità.

Pontecagnano Faiano: Chiuso il Ponte sul Fiume Asa Magazzeno

PONTECAGNANO FAIANO – Ponte sul fiume Asa a Magazzeno di Pontecagnano Faiano: Con la sua chiusura finalmente una azione concreta. 

Sinistra Italiana di Pontecagnano Faiano: “La chiusura non è una vittoria ma è solo il primo passo per poter riparare questo ponte in tempi rapidi e restituirlo ai cittadini augurandoci che la Provincia e il Comune di Pontecagnano Faiano escano dal torpore avuto fino adesso”. 

Juve Stabia-Salernitana: Accesso negato ai salernitani. Casciello investe il Prefetto

SALERNO – L’onorevole Gigi Casciello (Forza Italia) sul derby Juve Stabia-Salernitana. 

“Restrizione ai soli tifosi granata del capoluogo, contatterò il Prefetto di Napoli”. 

Eboli: Incontro in Prefettura sul caso Vecchio

EBOLI – Il Caso Vecchio e le sue dichiarazioni contro i carabinieri e il comandante della Stazione di Eboli arriva in Prefettura.

Consiglieri Comunali Conte(MDP-LEU, Cardiello(Forza Italia), Fido(Eboli 3.0) hanno riferito dettagliatamente quanto è avvenuto e avviene nel Consiglio Comunale di Eboli al  Capo di Gabinetto  e Vicario Dott. Forlenza e a al sig. Prefetto Russo.

Eboli e il caso Vecchio: Solidarietà ai Carabinieri dalle opposizione

EBOLI – Caso Vecchio e accuse ai Carabinieri di Eboli: Solidarietà all’Arma dall’opposizione compatta contro l’amministrazione.

I Consiglieri Cardiello, Conte, Petrone, Di Candia, Cuomo, Guarracino, Fido, scrivono una lettera di solidarietà al Comandante della Compagnia Carabinieri di Eboli Cap. Luca Geminale, al Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Gianluca Trombetti. Adesso si faccia chiarezza. Ma forse questa è anche l’occasione per chiedere un maggior presidio del territorio. 

Accuse ai Carabinieri: Cirielli, Conte, Cardiello, Fido tutti contro Vecchio

EBOLI – Accuse al Comandante dei Carabinieri di Eboli, si scatena la bufera. Tutti contro Vecchio e Cariello. Cirielli interroga il Governo. 

Il Presidente del Consiglio Vecchio attacca Comandante e Carabinieri. Si apre un conflitto istituzionale sulla sicurezza. L’On. Cirielli interroga il Ministro e difende l’arma. Cardiello chiede le dimissioni di Vecchio e non parteciperà più ai Consigli. Conte alza il tiro e chiede le dimissioni di Cariello e Vecchio. Eboli 3.0 chiede un consiglio monotematico. È bagarre. 

Il PCI e la Sicurezza urbana a Eboli

EBOLI – Il Sindaco ha ottenuto da Questore e Prefetto due pattuglie nel Centro di Eboli per fronteggiare la questione sicurezza. 

Il PCI di Eboli mentre condanna l’incapacità di Sindaco e Giunta, osserva e suggerisce: “la gente ha sempre più paura e si sente insicura. Perché nell’era digitale non pensare a sviluppare la città intelligente? Un Ispettore della Questura di Napoli ha sviluppato un software X–Law in grado di prevenire i crimini predatori, secondo la logica della previsione. Perché non usarlo?

Scotillo(FISI) denuncia commistioni Politica-Procura

SALERNO – Troppe commistioni a Salerno tra la Politica e la Procura della Repubblica denuncia la FISI Sanità che scrive al Governo.
Scotillo FISI Sanità: “…non si intende, che tutti i Magistrati sono collusi, ma quando insistono da anni in Procura a Salerno Capi Procuratori e P.M. che hanno una stessa desinenza politica (vedi candidature) e che hanno sicuri contatti con Dirigenti della ASL e, stranamente, figli assunti e visite gratuite alla faccia delle liste di attesa”.

Debiti fuori bilancio, Rifiuti e Servizi Sociali: Opposizione contro Cariello chiama il Prefetto

EBOLI – Attacco frontale a Cariello per debiti fuori bilancio, proroga affidamento raccolta rifiuti servizi Sociali.

Le opposizioni Consiliari con Petrone, Conte, Di Candia, Fido, Cardiello e Guarracino accusano l’amministrazione di disertare i Consigli e chiedono un incontro con il Prefetto di Salerno per rimarcare l’assenza di legalità da parte della maggioranza.

Allarme furti nella Piana del Sele: Adelizzi(M5S) interroga Salvini

EBOLI – Allarme furti nella Piana del Sele, l’on. Adelizzi (M5S) presenta un’interrogazione al Ministro degli Interni Salvini.
Una interrogazione perché il Ministro si occupi più dei delinquenti che dei migranti. L’On. ebolitano Cosimo Adelizzi (M5S) per contrastare il fenomeno chiede più controlli e più Forze dell’Ordine: “Nella Piana del Sele servono più controlli. Ho depositato una interrogazione parlamentare”.

Gambino sventa il “Colpo di Comune”, si riprende Pagani

PAGANI – Sventato a Pagani il “Colpo di Comune”. Gambino si difende, va avanti, stoppati “mandanti” ed “esecutori”.
Il provvedimento “indicativo” eseguito per conto terzi dal Segretario generale: Una “Prefettata”. La macchina del giustizialismo e delle “distrazioni” istituzionale, tra date, cavilli e “azzeccacarbuglismi” si è arenata e da ora la partita è tutta amministrativa. Ma chi doveva vigilare e controllare liste e candidati?

Il M5S denuncia possibili brogli nei seggi. Chiediamo osservatori ONU?

SALERNO – Dalle indagini su Alfieri, il M5S, chiede controlli capillari ai seggi per evitare brogli elettorali. Arrivano gli Ispettori ONU?

Con una lettera al Prefetto di Salerno dei consiglieri regionali Cammarano e Ciarambino, dei senatori Castiello e Gaudiano e della deputata Bilotti, si descrive un clima politico sudamericano. “Dopo indagine su Alfieri controlli seggio per seggio nei comuni salernitani” chiede il M5S.

Dipendenti non collocati al Consorzio di Bacino: Allarme Fiadel

SALERNO – Consorzio di Bacino: Stato di agitazione dei lavoratori e appello alla Prefettura della Fiadel.
Angelo Rispoli segretario Csa-Fiadel interviene a sostegno dei dipendenti non collocati: «Subito un confronto per chiarire la situazione dei lavoratori».

Il Comitato “Togliamoci l’amianto dalla testa” di Eboli scrive al Prefetto

EBOLI – Lettera aperta del Comitato “Togliamoci l’amianto dalla testa” di Eboli per la mancata bonifica a: Prefetto, ANBSC, Tribunale, Sindaco.
“Basta giocare con la salute dei cittadini” si legge nella Lettera del Comitato “Togliamoci l’amianto dalla testa” di Eboli che denuncia da anni la presenza di amianto e sebbene stanziati i fondi e individuata la ditta esecutorice i lavori di bonifica non sono iniziati.

Commissariato di Polizia-Mercato: Aperto tavolo in Prefettura

BATTIPAGLIA – Battipaglia e la questione Mercato-Commissariato, nell’incontro che si è tenuto in Prefettura.
Hanno partecipato su iniziativa dell’Associazione Mercà oltre alla Sindaca di Battipaglia Francese il Prefetto Russo per far luce sulla prossima realizzazione del nuovo edificio che ospiterà il Commissariato di Battipaglia, al posto dell’attuale struttura fatiscente nei pressi dello Stadio S. Anna.

Crisi settore rifiuti in provincia: Pressing dei sindacati sul Prefetto

SALERNO – Crisi del settore rifiuti in provincia di Salerno, pressing dei sindacati sul Prefetto per scongiurare disservizi per la differenziata.

Situazione critica a Pontecagnano Faiano, la denuncia di Angelo Rispoli della Fiadel provinciale: “Dipendenti non pagati. All’appello mancano le mensilità di gennaio e dicembre oltre alla quattordicesima”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente