L’On. Pica al Garante dei Detenuti: Consideri le condizioni di salute del detenuto Rosciano

Il Consigliere Regionale Pica, ha scritto alla Dott.ssa Adriana Tocco, Garante dei Detenuti della Regione Campania per valtare le condizioni di salute di un detenuto di Polla e semmai concedere gli arresti domiciliari.

Le motivazioni dell’interessamento dell’On. Pica verso il Detenuto Angelo Rosciano sottolineano le precarie condizioni anche in relazione delle condizioni ambientali del sistema carcerario che mal si adattano alle condizioni di salute dello stesso.

Donato-Pica

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

NAPOLI – Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera, allegata in pedice, che il Consigliere Regionale della Campania On. Donato Pica, Presidente della IV Commissione regionale “Mobbing e Discriminazioni” e membro  della Commissione regionale Agricoltura, Risorse Comunitarie e Ambiente, ha inviato una lettera alla Dott.ssa Adriana Tocco, Garante dei Detenuti della Regione Campania, in merito alle condizioni di salute del Sig. Angelo Rosciano di Polla detenuto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

L’On. Donato Pica nella sua missiva alla Dott.ssa Tocco sottolinea le motivazioni del suo interessamento verso il Detenuto Rosciano il quale versa in precarie condizioni di salute e che le condizioni ambientali del sistema carcerario mal si adattano alle condizioni di salute dello stesso. Pica aggiunge inoltre che oltre ad avere avuto da più parti sollecitazioni ivi compreso dai familiari del Rosciano, suo conterraneo, che hanno lanciato anche un appello pubblico, ai fini della concessione degli arresti domiciliari che sembrano siano state negate.

Per le sue condizioni di salute l’On. Pica richiedere un autorevole intervento del Garante dei Detenuti della Regione Campania, affinché  vengano verificate le sollecitazioni pervenute e si adottino provvedimenti coerenti con l’effettivo stato fisico del soggetto interessato.

………………………………….  …  ………………………………… .

C.A.

Dott.ssa Adriana Tocco

Garante dei Detenuti Regione Campania

SEDE

Napoli, 30 dicembre ’13

Oggetto: Detenuto Angelo Rosciano di Polla (SA).

                       Gentile Dottoressa,

da più parti mi viene segnalato il caso di un mio conterraneo, Angelo Rosciano di Polla, che è detenuto presso la Casa Circondariale di Poggioreale e le cui precarie condizioni di salute mal si adattano al sistema carcerario.

                       I familiari del suddetto hanno lanciato un appello pubblico, ai fini della concessione degli arresti domiciliari che sembrano sono stati negati.

                       Mi permetto pertanto di richiedere un Suo autorevole intervento, affinché  vengano verificate le sollecitazioni pervenute e si adottino provvedimenti coerenti con l’effettivo stato fisico del soggetto interessato.

                       Grazie e molti cordiali saluti.

                                                                                                            On.le Donato Pica

Isola F/8 – Centro Direzionale 80143 – Napoli – Tel. 081 778.3209 – 3304 – Fax 081778.3323

E-mail: pica.don@consiglio.regione.campania.it

………………………….  …  ………………………….

Napoli, 3 gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente