Inaugurazione impianto di illuminazione in località Cioffi di Eboli

Lunedì, ore 19:30,  in località Cioffi di Eboli sarà inaugurato l’impianto di illuminazione in via Ilaria Alpi.

Si tratta di un impianto a LED, una tecnologia innovativa che garantirà un risparmio energetico all’anno di oltre un terzo rispetto alle tradizionali lampade, consentendo, una illuminazione più intensa e un ridotto inquinamento luminoso.

.

.

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Lunedì, alle ore 19:30, – si legge in una nota dell’Ufficio Stampa del Comune di Eboli – si svolgerà l’inaugurazione dell’impianto di illuminazione in via Ilaria Alpi, in località Cioffi.

Si tratta di un impianto a LED, una tecnologia innovativa che garantirà un risparmio energetico all’anno di oltre un terzo rispetto alle tradizionali lampade, consentendo, peraltro, anche una illuminazione più intensa.

Michele Salviati.

Michele Salviati.

Tali lampade, difatti, hanno un’alta efficienza luminosa ed un basso consumo energetico a parità di illuminamento.  Altri vantaggi della tecnologia LED sono rappresentati dall’immediatezza dei tempi di accensione e dal ridotto impatto ambientale: non contengono mercurio, producono meno rifiuti, utilizzano materiali riciclabili e durano molto più a lungo.

Ridotto anche l’inquinamento luminoso, grazie alla maggiore facilità di controllo del flusso luminoso emesso.

Soddisfatto il Consigliere Comunale Pasquale Salviati: “intendo ringraziare lAmministrazione Comunale per lattenzione che ha riservato ad una strada posta in una popolosa periferia del nostro territorio, che verrà dotata di un efficiente ed innovativo impianto di illuminazione. Confermata, nonostante il delicato periodo, lattenzione non solo per il centro cittadino, ma anche per le esigenze di chi abita nelle periferie.

Dino Norma

Dino Norma

Si tratta – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Dino Normadi una sorgente alternativa alle tradizionali lampade, studiata per ottenere il massimo risparmio energetico ed economico, insieme ad un maggiore efficientamento dellilluminazione pubblica.

Un intervento segno di attenzione per le periferie, che, tra laltro, dà seguito anche alla nostra adesione al Paes –  Piano di Azione per lEnergia Sostenibile dello  scorso settembre,  con cui ci siamo impegnati nellattuazione concreta di misure ed azioni volte al risparmio energetico e alla produzione di energia da fonti rinnovabili.

Martino Melchionda

Martino Melchionda

Un altro importante intervento dichiara il Sindaco di Eboli Martino Melchionda per la città, che, in particolare,  va incontro alle esigenze dei residenti di Cioffi.

Illumineremo la strada intitolata ad Ilaria Alpi con un impianto che si avvale di una tecnologia innovativa, capace di garantire maggiore efficienza ed un sensibile risparmio economico ed energetico. Esso si inserisce nellambito delle attività di ammodernamento e di messa in sicurezza del sistema di illuminazione pubblica che stiamo portando avanti.

Un intervento importante, anche in termini di maggiore sicurezza per i cittadini della zona.

Eboli, 5 aprile 2014

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. il led,come sistema in uso da qualche anno è il presente-futuro dell’illuminazione in senso lato, sue qualità sono il risparmio, la tutela dell’aambiente e una ottima visibilità, le sue caratteristiche più conosciute,che ben si sposano in una zona deficitaria fino a ieri di una degna visibilità!
    Una bella iniziativa della nostra amministrazione,del resto,Eboli è grande e gestire il territorio è una impresa ardua.

  2. Un’ottima iniziativa. Così quando ci si ferma a ciglio strada per abbordare una puttana si capisce se è bella o no! Da Eboli si stanno già organizzando.

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente