Battipaglia: Addio alla “Società veicolo” Etica lo diceva 4 anni fa

Società “veicolo” …Addio! La terna Commissariale smantella l’invezione dell’Amministrazione Santomauro: Etica lo aveva  detto quattro anni fa.

Etica per il Buongoverno: “Prendiamo atto con favore che la Commissione sta letteralmente azzerando l’esperienza amministrativa di Santomauro & Co., che ci ha portato alla vergogna dello scioglimento per infiltrazione camorristica!

Pietro Benesatto-Cecilia Francese.

Pietro Benesatto-Cecilia Francese.

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Cade un’altra delle invenzioni dell’Amministrazione Santomauro: la Società Veicolo Srl, istituita dal Consiglio Comunale con delibera n° 76 nel  giugno 2010, con la finalità di procedere alla vendita del patrimonio comunale. – Si legge in una nota che ci perviene da Pietro Benesatto e Cecilia Francese per Etica per il Buongoverno, soddisfatti del provvedimentoi di scioglimento della Società Veicolo Srl da parte della Terna commissariale Governativa Iorio, Ferrara, Picone

Etica Per il Buon Governo, fin dal momento della sua istituzione, pose dubbi e sollevò perplessità; la domanda che già allora ci “sorgeva spontanea” era  questa: ma perché il Comune dovrebbe creare una Società, pagando amministratori, collegio sindacale, ecc. per un’attività che potrebbero tranquillamente svolgere gli uffici comunali?

A questa domanda gli uomini di Santomauro risposero con la solita supponenza e l’arroganza che mostravano ogni qualvolta Etica metteva in discussione una “scelta tecnica” dell’uomo dei miracoli.

Lo stesso atteggiamento ebbero quando, un paio d’anni dopo, in occasione dell’approvazione di un rendiconto, facemmo notare che la Società aveva sostanzialmente fallito nella sua “missione”, in quanto non era riuscita a vendere praticamente nulla degli immobili comunali e che la mancata alienazione di tali beni stava rendendo sempre più difficile la situazione finanziaria del Comune di Battipaglia.

Oggi invece la Commissione Straordinaria ha assunto una decisione ben precisa: mettere in liquidazione la Societa’ Veicolo e demandare agli uffici comunali lo svolgimento dell’attivita’ di alienazione del patrimonio comunale messo in vendita.

Esattamente quello che Etica sosteneva da 4 anni!

Prendiamo atto con favore che l’azione della Commissione sta letteralmente azzerando l’esperienza amministrativa di Santomauro & Co., che fra l’altro ci ha portato alla vergogna dello scioglimento per infiltrazione camorristica!

È stata annullata la delibera di affidamento all’esterno della gestione della pubblica illuminazione; e’ stata azzerato lo scioglimento “politico” di “Albanuova”, con la riunificazione delle due società partecipate e la salvaguardia dei livelli occupazionali; si e’ preso atto del dramma finanziario in cui quella amministrazione ha condotto il Comune, con l’emersione di una situazione deficitaria spaventosa, che sfiora i 30 milioni di euro!

In sostanza la Commissione sta certificando, con le sue scelte, che le critiche che Etica portava all’Amministrazione Santomauro non erano frutto di un mero spirito polemico, ma nascevano dall’analisi critica dei provvedimenti assunti da quella compagine governativa, analisi basata su una ben diversa cultura di governo e su di un ben diverso disegno della Città.

Su questo riflettano i Battipagliesi, ma riflettano anche i tanti “alfieri” di quella esperienza amministrativa che, semmai, coltivano l’idea di ripresentarsi alle prossime elezioni come se nulla fosse. Noi di Etica – concludono – chiederemo loro conto degli atti assunti, degli errori commessi, dei quattro anni persi dalla città di Battipaglia.

Battipaglia, 24 settembre 2014

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente