"liquidazione" tag

Area PIP Eboli: Liquidato il Consorzio, annullate le spese. È protesta

EBOLI – Liquidazione del consorzio imprenditori area PIP: abbattute le spese di gestione per le imprese.
All’entusiasmo dell’amministrazione, del Sindaco Cariello e del Liquidatore del Consorzio Area PIP, Di Lascio, segue la polemica dell’Associazione Insieme X Eboli con Angela Maria Scarpa e Dario Landi, che nella Zona Industriale di Eboli ha avuto sempre un ruolo attivo con un Assessore e un componente del CdA. 

Piano di Zona S3 di Eboli: Presto la liquidazione degli Assegni di Cura

EBOLI – Assegni di cura: Il Piano di Zona ha completato la rivalutazione degli assegnatari, si attende la liquidazioni dalla Regione. 

Il Sindaco Cariello e l’Assessore Busillo: «Il Piano di Zona, già il 30 ottobre, entro la scadenza indicata, ha inviato i nominativi in Regione per la liquidazione degli assegni, provvedendo anche all’integrazione». 

Eboli & Sviluppo: L’Amministrazione “ri”assegna 8 lotti industriali

EBOLI – Aspettando l’inclusione nella ZES, l’Amministrazione Comunale ha assegnato, nell’area industriale di Eboli, 8 lotti disponibili.
Il programma di assegnazione per il Sindaco Cariello è per rilanciare economia e occupazione: “Con la decadenza di lotti assegnati e ma mai utilizzati abbiamo liberato spazi ad Aziende e Imprenditori che vogliono investire nella nostra città, e garantito lavoro e nuova economia”. L’assessore Albano: “Il nostro obiettivo è il rilancio definitivo dell’area industriale”.

Alba Srl tra liquidazione e rilancio

BATTIPAGLIA – ALBA S.r.l. e tra chi vorrebbe liquidarla e chi rilanciarla Forza Italia pensa a soci privati.
Un progetto di rilancio della Società Alba Srl. Per Longo e Zaccaria (FI): «C’è bisogno anche di partnership private. La scommessa deve andare in questa direzione, per ottimizzare le risorse e dare ai cittadini servizi più efficienti».

Salerno: Presto la liquidazione del “fermo pesca”

SALERNO – La Lega preannuncia l’interessamento del Ministro Centinaio per la liquidazione del fermo pesca 2016.
Il vice coordinatore regionale della Lega Falcone: «Il ministro Centinaio per gli operatori italiani. La liquidazione entro novembre delle pratiche relative al fermo pesca del 2016».

Eboli fuori dalla ZES? Colpa dell’Amministrazione: Parola di Insieme x Eboli

EBOLI – Dopo l’incontro nell’Area Industriale di Eboli con l’Assessore regionale Lepore, Insieme x Eboli accusa: “Eboli fuori dalla ZES, colpa di un’Amministrazione incapace e dormiente”.

L’Assessore Lepore con a seguito il Consigliere regionale Picarone certifica l’esclusione dell’Area Industriale di Eboli dallo ZES. Ammette di non conoscere la realtà imprenditoriale ebolitana. Sciorina in un soliloquio tutte le misure finanziarie più ovvie. Promette conpensativamente interventi individuali alle imprese.

Scioglimento Consorzio Area PIP di Eboli: L’UDC è favorevole

EBOLI – Il Gruppo UDC preme sull’Amministrazione per liquidare il Consorzio Area PIP Eboli e contestualmente di rilanciare il commercio.
Piegari, Masala, Guarracino, Grasso, Bonavoglia, forti del parere favorevole del presidente del consiglio comunale Vecchio circa i dubbi sulla gestione, ne chiedono la messa in liquidazione e contestualmente una riregolamentazione. Il capogruppo Piegari: ”Si sviluppi un focus sul commercio cittadino, il rilancio parte anche da qui”.

Alba, Puc e Politiche Sociali: La maggioranza Francese si incontra

BATTIPAGLIA – Battipaglia, riunione di maggioranza. Compostaggio Alba, Puc e Politiche Sociali sono i punti in discussione.

Alla presenza anche della Sindaca Cecilia Francese, la maggioranza ha affrontato una serie di questioni di fondamentale importanza per la città di Battipaglia e deciso sul consiglio comunale monotematico e della Manifestazione di protesta.

Rinvio a Giudizio Multiservizi: Forza Italia analizza i fatti

EBOLI – A seguito del rinvio a giudizio il capogruppo di Forza Italia con Damiano Cardiello analizza l’intera vicenda Multiservizi.
Una montagna di responsabilità politiche e gestionali. Debiti strutturali, cattiva gestione, assenza di Piani aziendali, programmi e strategie. I fallimenti di una classe politica inadeguata e incapace. Un quadro sconcertante e preoccupante che sottolinea come si bruciano i soldi del “compare”.

Eboli: Il Consorzio Area PIP verso la liquidazione

EBOLI – La proposta del Comune di messa in liquidazione sarà formalizzata nella Seduta consiliare del 27 ottobre.
L’Amministrazione proporrà all’Assemblea dei soci la liquidazione della società consortile Area PIP, Il Sindaco Cariello: «Il consorzio ha sostanzialmente esaurito il suo compito. Si abbassano così i costi per le imprese e per il lavoro!»

Rosamilia-Cuomo: Continuano le polemiche “contrapposte” e il PIP?

EBOLI – Scontro Cuomo-Rosamilia post-Consiglio: Continuano le polemiche contrapposte. E del PIP e del suo destino non se ne parla.
Rosamilia: «Invece di scusarsi per l’aggressione, Cuomo fa polemiche e monta strumentalizzazioni, un comportamento che rende necessaria un’azione contro la violenza sulle donne». Infante e Rizzo (PD): «Ero presente alla discussione verbale accesa tra i due consiglieri ma non ritengo che vi sia stata alcuna aggressione».

Progetto “Radicity” Eboli: “Colpito e affondato”. Revocata la liquidazione

EBOLI – Progetto “Radicity”. Colpito e affondato. Dopo le due interrogazioni comunali di Forza Italia, revocata le determina di liquidazione.
Cardiello FI alla risposta dell’Assessore all’Ambiente Ginetti: “Progetto radicity: revocata la determina di liquidazione. Avevamo visto lungo. Ricorderete tutti lo stupro artistico messo in atto nel perimetro di Piazzetta San Lorenzo”.

Battipaglia: Approvata mozione PD sulle aree ex ASI

BATTIPAGLIA – Soddisfazione di Bruno per l’approvazione della mozione PD sulle aree: ex ASI; PIP e sull’area “produttiva ecologicamente attrezzata”.
Per il segretario PD Bruno è l’inizio di una visione della programmazione del territorio, centrale e fondamentale per lo sviluppo economico della Città e l’avvio di rapporti nuovi tra il Comune di Battipaglia e il consorzio ASI di Salerno, ponendo fine ad un contenzioso perenne e pensando di contesto con la Regione alla sua liquidazione.

Salerno: Un arresto e dieci indagati per il crac Intertrade

SALERNO – Crac Intertrade: Sequestro di beni per 500mila euro per i dieci indagati e arresti domiciliari per il vice direttore Luciani.
I reati contestati: falso, peculato, truffa aggravata. L’azienda speciale della Camera di Commercio di Salerno, ora in liquidazione, si occupava dell’internazionalizzazione delle imprese. Gli attuali vertici risultano del tutto estranei all’indagine della Procura di Salerno

L’ex Sindaco Melchionda sui terreni dell’Orientale: Esito prevedibile

EBOLI – Una Sentenza Feudale. Sospetti e veleni su questa vicenda: “L’esito del giudizio era prevedibile. Il Comune perde 150 ettari”.
Melchionda accusa il Sottosegretario Del Basso De Caro e i Liberi e Riformisti: “Quella transazione fu approvata dal Consiglio Comunale e basta vedere chi votò contro per capire chi ha impedito l’accordo”.

Buco miliardario all’ISES: Cardiello (FI), solidarietà ai dipendenti

EBOLI – Bufera sull’ISES. Si scopre un buco da € 6.000.000: Forza Italia denuncia ed esprime solidarietà alle maestranze.
Il capogruppo Cardiello(FI) interviene sulla questione ISES e denuncia: Probabili pressioni per inserire persone di fiducia nel CdA; gruppi imprenditoriali pronti a entrare in gioco; forti interessi esterni alla Città. Obiettivo: “i 3.500.000€ della convenzione”.

Cardiello (FI): Lenza sul Piano di Zona mente.. mentre incombe il “Ciclone” Multiservizi

EBOLI – Cardiello (FI): ” Sul piano di zona l’Ass. Lenza mente sapendo di mentire”. E in Città la Guardia di finanza irrompe sulla Multiservizi.
Il consigliere comunale di FI risponde all’Ass.alle politiche sociali: “Lenza conferma in modo inequivocabile le anomalie che abbiamo sollevato”.

Report sulle Aree P.I.P. del Comune di Eboli

EBOLI – L’Assessore Manzione(Insieme per Eboli) presenta il Report sulle Aree PIP del comune di Eboli: Si va verso un nuovo modello di gestione.
Un quadro drammatico: Sono solo 20 le aziende operative su 86 assegnati dei complessivi 91 lotti. Infrastrutture, opere di urbanizzazione, Scioglimento e messa in liquidazione della Società Consortile Mista p.a., gli step studiati e proposti d aPansa e Manzione.

“Ombre lunghe” sulla Gara dei Parcheggi in Litoranea di Eboli

EBOLI – Gara affidamento Parcheggi e Vigilanza sul Litorale di Eboli: Tra “accuse” e “attacchi calunniosi”. E’ scontro Amministrazione-opposizioni.
Di Benedetto(Vice Sindaco): «Affermazioni a briglia sciolta… non tollereremo più attacchi gratuiti e sospetti sull’operato dell’amministrazione e dei dirigenti comunali». Cardiello(FI): «Rivince la #solitaditta. Pronto l’esposto alla Procura della Repubblica».

Per Fratelli d’Italia-An sulla Multiservizi: Questione politica e dramma umano

EBOLI – Bonavoglia e Fd’I-AN sul fallimento della Multiservizi: Una questione politica e un dramma umano per le famiglie e lavorativo per la Città.
Vicinanza dall’Amministrazione comunale e Fratelli d’Italia-AN ai 30 ex dipendenti, che si sono trovati disoccupati a causa del fallimento provocato dalle pessime gestioni degli ultimi anni.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente