M5s Battipaglia-Bellizzi-Acerno: Iniziativa per la frana di Acerno

“On the Road 164” da Bellizzi ad Acerno, un esempio di partecipazione in stile Movimento 5 Stelle per l’iniziativa per la Frana di Acerno.

Nel corso dell’incontro, è stata presentata una Petizione popolare promossa dagli attivisti Iuliano ed Farina, iniziata Domenica 19,  che proseguirà fino Domenica 26 in tutti i Comuni che desiderano collaborare, anche a Battipaglia in Piazza Conforti.

M5S-Battipaglia-Acerno-SP 164-Vito Sansone-Angelo Tofalo

M5S-Battipaglia-Acerno-SP 164-Vito Sansone-Angelo Tofalo

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BELLIZZI – Si è svolta Domenica 19 ottobre la “On the Road 164”, promossa dagli attivisti del MoVimento Cinque Stelle dei Comuni di Acerno e Battipaglia, per sensibilizzare le Istituzioni Regionali, Provinciali e Locali sul problema della S.R. 164 “Croci di Acerno” che, dal 6 febbraio 2014, ha comportato, di fatto, il parziale isolamento della comunità acernese dal resto della Provincia.

La manifestazione ha avuto inizio a Bellizzi, dove si sono radunati gli attivisti del M5S giunti da diversi Comuni della provincia di Salerno, assieme al Sen. Andrea Cioffi ed un collaboratore dell’On. Angelo Tofalo. La carovana si è diretta in direzione di Acerno, attraversando il by-pass “maccaronere-pezze” e la S.R. 164). Lungo la strada vicinale, gli attivisti hanno evidenziato un potenziale rischio di esondazione del torrente Cornea il cui alveo in prossimità di un ponte, è quasi completamente ostruito dai detriti che, a seguito di forti piogge, impedirebbe definitivamente l’accesso ad Acerno.

Frana strada acerno

Frana strada acerno

Successivamente, grazie al potere di sindacato ispettivo del Sen. Cioffi e dell’On. Tofalo, gli attivisti hanno potuto raggiungere il luogo della frana, dove hanno assistito allo scenario apocalittico di una intera strada precipitata a valle (foto).

L’itinerario si è concluso nell’aula consiliare del Comune di Acerno, con un pubblico dibattito alla presenza del Sen. Cioffi e del Sindaco di Acerno. Quest’ultimo ha pubblicamente denunciato l’inefficienza delle istituzioni preposte alla manutenzione della strada vicinale Pezze e la latitanza delle stesse (oltre al classico rimpallo delle responsabilità) nell’avviare i lavori di ripristino del tratto di strada regionale distrutto dalla frana. Il Sen. Cioffi ha suggerito di aggirare l’ostacolo della dichiarata mancanza di risorse finanziarie da parte della Provincia di Salerno attraverso l’accesso al fondo rotativo per le opere pubbliche. Questo consentirebbe di redarre rapidamente un progetto di ripristino da sottoporre alla Regione Campania, tenendo conto che la stessa ha disponibilità di risorse economiche provenienti da fondi europei che devono necessariamente essere spesi entro il 31 Dicembre 2015.

Nel corso dell’incontro pubblico, è stata presentata una Petizione popolare a valenza Regionale,  che ha avuto come primi firmatari il Sindaco di Acerno Vito Sansone, l’On. Angelo Tofalo ed il Sen. Andrea Cioffi, petizione promossa dagli attivisti Lucio Iuliano ed Enrico Farina. La raccolta firme per tale Petizione, iniziata Domenica 19, proseguirà sino a Domenica 26 in tutti i Comuni che desiderano collaborare a questa iniziativa, finalizzata a sostenere la comunità acernese. A Battipaglia l’appuntamento è fissato per Domenica 26 in Piazza Conforti, dove tutti i cittadini potranno sottoscrivere tale petizione.

L’impegno degli eletti del MoVimento Cinque Stelle sarà quello di vigilare affinché i fondi pubblici vengano spesi in maniera oculata, ma anche di pressare le Istituzioni preposte affinché i disagi dei cittadini di Acerno trovino una soluzione nel più breve tempo possibile.

Ci auguriamo che il metodo partecipativo che propone il MoVimento, stimolando l’attenzione e la discussione tra i cittadini, possa accelerare processi che altrimenti potrebbero essere pericolosamente interminabili.

Segue il video integrale dell’incontro pubblico nell’aula consiliare del Comune di Acerno.

https://www.youtube.com/watch?v=gMVG2wfXfbM

Bellizzi, 22 ottobre 2014

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente