Convegno di “CivicaMente” a Battipaglia: “Violenza contro le donne: la parola agli uomini”

21 novembre 2014, ore 18:30, Comune di Battipaglia, Convegno: “Violenza contro le donne: la parola agli uomini”.

Il Convegno organizzato dall’Associazione Civica Mente, è il 2° appuntamento di un’iniziativa che rientra nella campagna “365 giorni no alla violenza sulle donne “. Saranno presenti il Commissario Straordinario Ada Ferrara e il Capitano dei Carabinieri Giuseppe Costa.

violenza-sulle-donne

violenza-sulle-donne

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – La violenza di genere è un allarmante fenomeno dibattuto in tutto il mondo: quello Occidentale così detto “civile”; quello Orientale degli estremismi religiosi e di genere; quello del terzo Mondo “incivile e retrogrado”; fenomeno che desta l’attenzione anche e soprattutto della comunità battipagliese tanto che si è previsto l’attuazione di progetti di informazione, prevenzione e di contrasto.

L’Associazione Civica Mente, da tempo impegnata nelle battaglie civili prosegue nel suo impegno con la realizzazione del 2° appuntamento con il Convegno che si inserisce nell’ambito della Campagna “365 giorni no alla violenza sulle donne“, dal tema “Violenza contro le donne: la parola agli uomini” per analizzarne le dimensioni psicologiche, sociali e culturali.

Rosa Ferro

Rosa Ferro

Il percorso iniziato un anno fa dall’Associazione Civica Mente, era soprattutto per sondare quante donne fossero state vittime, e conseguentemente quanti uomini abbiano usato violenza contro le donne, e poi proseguire nell’affrontare le casistiche e cercare di fornire aiuti e semmai risalire alle motivazioni che generano la distorsione che vede in genere le donne vittime e gli uomini carnefici.

«Questa volta – afferma la dott.ssa Rosa Ferro abbiamo voluto far vedere con una mostra fotografica denominata “Gli occhi del cuore” come la violenza e la successiva sofferenza possano ledere l’anima di una donna e ciò essere osservato negli occhi. Con l’elaborazione di un questionario, abbiamo coinvolto attivamente gli uomini per sensibilizzare, far riflettere e render note le possibili cause che portano a far violenze».

Donatella Palazzo

Donatella Palazzo

«Infatti – afferma la psicologa Donatella Palazzol’uomo violento deve capire gli aspetti della propria personalità e il modo di rapportarsi con le donne, le paure che portano all’insicurezza e allo scatenarsi nell’aggressività».

La violenza  e le violenze in genere sebbene prevalentemente si manifestano nei rapporti di coppia e in ambito familiare, non si limitano solo alla vilenza fisica ma anche alla sottomissione psicologica e si estendono in genere anche nei confronti di tutti i componenti del nucleo familiare, e così insieme alle donne sono vittime anche i bambini, l’anello più debole e i più indifesi, immaginando il danno morale, e psicologico che si genera e solo attraverso la ricostruzione di un ambito sociale sereno e amorevole ancorché protettivo si può ristrutturale la personalità psicologica delle vittime di queste brutte storie.

I risultati saranno condivisi il 21 novembre alle 18:30 presso il Comune di Battipaglia, alla presenza del Commissario straordinario dott.ssa Ada Ferrara e del Capitano della Compagnia dei Carabinieri di Battipaglia, dott. Giuseppe Costa.

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente