Civica Mente: Uno sportello per la Consulenza agli agricoltori battipagliesi

L’Associazione Civica Mente suggerisce uno Sportello di consulenza per gli agricoltori battipagliesi.

L’apertura di uno sportello comunale a supporto degli imprenditori agricoltori, per accedere e usufruire dei fondi destinati ai PSR, Piani di Sviluppo Rurale. I fondi disponibili assommano a 1 miliardo 836 mila euro circa.

Martino Torsiello

Martino Torsiello

 da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Ancora un suggerimento da parte dell’Associazione Battipagliese Civica Mente fondata da Maurizio Mirra e che ha per presidente Peppe Ferlisi, per la terna dei Commissari Governativi che regge il Comune di Battipaglia.

Si tratta, secondo “Civica Mente“, di una iniziativa di estremo interesse per la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche locali è stata la creazione di un protocollo di collaborazione finalizzato al ripristino e alla tutela di una dell’eccellenze del territorio cittadino, la varietà di pomodoro “Fiaschello Battipagliese”. Il progetto vede coinvolti in prima linea la Commissione Straordinaria, ConfAgricoltura e la delegazione salernitana di “Slow Food”, organizzazione internazionale per la salvaguardia delle eccellenze enogastronomiche.

L’associazione Civica Mente è convinta che questa scelta potrebbe configurarsi come la mossa vincente per rilanciare il territorio, costituendo il viatico per una nuova filosofia di crescita. In tale ottica, sarebbe fondamentale puntare l’attenzione sul “Piano di Sviluppo Rurale 2014/2020”, emanato lo scorso ottobre, che pone tra i propri obbiettivi lo stimolo alla competitività del settore agroalimentare e la realizzazione di uno sviluppo territoriale equilibrato

Tali traguardi potranno essere perseguiti mediante misure di vario genere, tra le quali finanziamenti e co-finanziamenti stanziati a favore degli imprenditori agricoli professionali e dei giovani agricoltori tra i 18 e 40 anni.

«Per l’intera manovra sono stati stanziati ben 1.836.256.000 euro – ricorda Martino Torsiello, componente dell’associazione battipagliese – Intercettare questi fondi è indispensabile per ridare ossigeno alla filiera agricola. Per tale motivo proponiamo all’Ente di mettere a disposizione degli imprenditori agricoli cittadini le proprie competenze al fine di creare uno sportello di supporto e di consulenza per la compilazione delle richieste di adesione ai bandi. Il finanziamento dei progetti locali, infatti, avrebbe indubbiamente un ritorno positivo su tutto il territorio in termini di occupazione e competitività».

Battipaglia, 19 dicembre 2014

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Ottimo presidio ! Indispensabile,direi.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente