Assemblea del PD a Nocera Inferiore: Si elegge Segretario e coordinamento

Oggi 22 marzo, 9.00-11.00, Sala Polifunzionale, Via Matteotti, Nocera Inferiore, Assemblea cittadina del PD di Nocera Inferiore. #CambiaMenti presenta la mozione.

L’Assemblea si svolgerà in due tempi ben distinti: Il primo la relazione iniziale, la presentazione delle candidature e dei programmi; Il secondo dal dibattito, dalle votazioni, dall’elezione del coordinamento e del coordinatore cittadino del PD.

.

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

NOCERA INFERIORE – E’ stata convocata per domenica 22 marzo 2015, presso la Sala Polifunzionale di Via Matteotti di Nocera Inferiore, l’Assemblea degli iscritti del Partito Democratico di Nocera Inferiore.

L’Assemblea si svolgerà in diverse fasi: La prima fase, dalle 9.00 alle 11.00, di domenica 22 marzo, che si caratterizza con la parte pubblica che sarà scadenzata dalla Relazione del portavoce, la presentazione delle candidature e le relative piattaforme programmatiche. Successivamente ci sarà il saluto degli ospiti; La seconda Fase, che si svolgerà la mattina dalle 11.00 alle 13.30 e nel pomeriggio dalle 16.00 alle 20.30, è quella interna al Partito e comprende le varie procedure che che si devono obbligatoriamente seguire e che vanno dal dibattito alle votazioni e econseguentemente all’elezione del Nuovo Coordinatore e del nuovo coordinamento.

L’Assemblea di Nocera Inferiore, alla pari delle Primarie regionali del PD, che hanno visto prevalere il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, e delle Primarie cittadine di Eboli che hanno segnato un successo con un’altissima partecipazione di cittadini che hanno votato ed hanno attribuito un’altrettanto successo all’ex Onorevole Antonio Cuomo; è importante e segnerà sicuramente uno spartiacque nell’area a nord della provincia di Salerno, sia rispetto alla recente elezione del Nuovo Presidente della Provincia e del nuovo Consiglio provinciale, che rispetto  alle vicende legate alle varie sconfitte del PD in quest’area, a partire da quella di Cava dei Tirreni per finire a quella ultima di Scafati.

“Il Partito Democratico che vogliamo – scrive in una nota #CambiaMenti il movimento politico che partecipaall’Assemblea cittadina dei Nocera Inferiore del PD – è un luogo aperto di confronto vero e discussione appassionata sui programmi e sugli indirizzi dell’azione politica. In mattinata è stata presentata dal #CambiaMenti la candidatura a Coordinatrice del PD nocerino di Dina Pagano unitamente alla piattaforma programmatica e ad alla lista collegata di candidati componenti del Coordinamento cittadino.

Il PD che vogliamo – scrivono – non gestisce i propri conflitti nel chiuso di una stanza, per poi confezionare il risultato della mediazione e infiocchettarlo con la parola Unità. È il luogo politico in cui le idee sono continuamente chiamate a confrontarsi, pubblicamente e in piena trasparenza, nelle primarie, nei congressi, tra gli iscritti e gli elettori. È il Partito che ogni giorno si mette in discussione e si rinnova, per migliorare se stesso.

Il PD che vogliamo non apre le sue porte agli elettori solo quando ci sono le campagne elettorali, è ogni giorno la loro casa. È il loro punto di riferimento quotidiano, non solo perché è capace di raccogliere le istanze e i bisogni che emergono nella Città facendosene portavoce nei luoghi istituzionali, ma anche perché chiede ai suoi elettori di farsi parte attiva nella formulazione delle scelte che maggiormente incidono sulla vita del Partito.

Il PD che vogliamo – aggiungono – non è un posto attraente per chi ha bisogno di medaglie da appuntare al petto, perché non appunta medaglie ma premia la partecipazione. È lo spazio pubblico che accoglie cittadine e cittadini attivi, associazioni, chiunque voglia donare il proprio tempo, le proprie competenze e le proprie energie alla comunità.

Non vogliamo epurare, rifiutare, escludere, rottamare nessuno! Tutto questo sarebbe completamente incompatibile con la visione di massima apertura ad ogni contributo che è la nostra idea di Partito.

Questa è l’idea del PD – conclude la nota – che #CambiaMenti ha in mente, ed è per vedere questa idea realizzata che abbiamo deciso di confrontarci all’Assemblea degli Iscritti. Ci rivolgiamo a tutti i nostri iscritti, agli elettori del PD, ai nostri concittadini”.

Nocera Inferiore, 15 marzo 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente