Santimone è il nuovo Presidente della Confesercenti di Eboli

La Confesercenti di Eboli elegge i suoi organi dirigenti: Donato Santimone è il Presidente, il suo vice Attilio Astone.

Santimone subentra a Domenico Spinelli. Tra le prime congratulazioni quella di Rosania.

Donato Santimone

Donato Santimone

EBOLI Donato Santimone è stato eletto Presidente della Confesercenti di Eboli, il suo Vice è Attilio Astone, eletti da un Consiglio e un’assemblea rinnovata e ringiovanita. Santimone subentra a Domenico Spinelli e al suo vice Raffaele Spaguolo, che lasciano a loro volta un’associazione in buona salute e con tanti successi alle spalle come per esempio “La Grande Bufala” che ormai è alla sua seconda edizione con risultati ragguardevoli circa le presenze, ma soprattutto si colloca tra i migliori appuntamenti del settore. Il neo-Presidente Donato Santimone, manager e imprenditore, è contitolare di “Linea Auto” concessionario Fiat di Eboli, è stato consigliere Comunale e Assessore nella Giunta Rosania, membro dei Patti Territoriali e instancabile appassionato di politica.

E proprio Gerardo Rosania ha fatto pervenire a POLITICAdeMENTE attraverso un Comunicato Stampa che si allega al presente la sua più piena soddisfazioen, intessendone profilo e lodi e per questo si ritiene opportiuno associarlo alla notizia, formulando nel contempo i migliori auguri di buon lavoro, ritenendo questo blog già disponibile per qualsiasi iniziativa che sicuramente si intraprenderà per il rilancio del commercio e della città più in generale.

……….  …  ……….

COMUNICATO STAMPA

Auguri di buon lavoro a Donato Santimone

Donato Santimone è il nuovo presidente della Confesercenti di Eboli. E’ una bella notizia per l’intera categoria di commercianti ebolitani. Credo che sia un fatto di grande rilievo e che la Confesercenti, a grande maggioranza e rivedicando la propria totale autonomia, abbia fatto un’ottima scelta.

Conosco Donato da tempi antichi. Non sono , tuttavia, né l’affetto né l’amicizia che vengono da lontano, che mi fanno esprimere una valutazione altamente positiva su questa elezione, ma il fatto di averlo avuto come strettissimo collaboratore in giunta comunale , negli anni fra il 1996 ed il 2000, e di conoscere bene, quindi, le doti e la capacità di infaticabile lavoratore e di attento analizzatore dei fenomeni sociali ed economici che interessano la nostra città, ed il commercio in particolare dove da anni svolge la sua attività.

Donato può essere , anzi sicuramente lo è, una figura non comoda, ma che dice le cose che pensa con estrema crudezza e che, per antonomasia, non è mai contento ed è sempre alla ricerca di un “salto di qualità”. ( Non a caso gli fu affibbiato il termine di uomo “rosicante”)

Ma proprio per questo Donato rimane una figura di autonomia assoluta e di onesta culturale e morale cristallina, rispettoso fino all’esasperazione delle forme di democrazia.

Una garanzia

E una risorsa per i commercianti ebolitani, proprio in un momento così delicato per l’economia nostra e per un settore, quale del commercio, che sta pagando in modo così violento situazioni economiche nazionali e “disattenzioni locali”.

Non a caso sul “programma partecipato” per la città di Eboli, abbiamo inteso, come Sinistra e Libertà, riservare un intero capitolo, frutto di una ampia discussione cui lo stesso Donato portò il suo contributo, al commercio locale, partendo dai problemi particolari dell’assenza di una specifica illuminazione o della mancata manutenzione, passando attraverso le forme di collaborazione e di incentivo che l’ente comune può mettere in campo, per arrivare al vero problema legato al “ che avverrà nel commercio locale a seguito dell’apertura dei Centri commerciali nel nostro territorio.

Il lavoro non mancherà a Donato!

A lui, alla Confesercenti tutta l’augurio, mio personale e di Sinistra e Libertà, circolo “La Sinistra”, di buon lavoro.

Gerardo Rosania

17 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. auguri donato in bocca al lupo per l’incarico!!! vincenzo ippolito

  2. …A VOLTE TORNANO!

  3. siamo alle comiche……

  4. In bocca al lupo a Donato Santimone. Se lavorerà, come fa nel privato, senza scadere nella politica sarà un ottimo presidente.

  5. In vista delle elezioni comunali ognuno mette in atto le proprie strategie…
    ma se uno è veramente impegnato nel suo lavoro che se ne frega della politica?

  6. Auguri donato
    mettici il cuore come sempre !

  7. x nicola ma x te eboli deve affondare non vi basta rosania e l attuale sindaco ma vai a lavorare

  8. Solita storia. Critiche generalizzate ed a prescindere, oltre alle vecchie abitudini ebolitane di inviare commenti “anonimi” usando generalità altrui. Qualcuno dovrebbe seguire un corso accellerato di civiltà. A proposito, è mia abitudine firmarmi “avvocato” solo quando faccio “l’avvocato”

  9. Di male in peggio:
    Dopo Spinelli il Peggio è solo Santimone il filosofo buono,che ha dimenticato di aver amministrato anzi dissaministrato questa città in compagnia di figl figliastr e npute si dice ad eboli.Mi spiace per il buon Attilio che in questa storia Confesercenti si accompagna molto male.
    Cmq farà anche il presidente operaio ma il suo operato serve a poco e il suo impegno politico lo ha dimostrato.
    Bravi commercianti ebolitani (se ci siete ancora ) vi siete affidati proprio bene anzi pi c………………sempre come si dice ad Eboli.

  10. Non allucinarti troppo, altrimenti corri il rischio di esaurirti. Secondo te cosa si dovrebbe fare per entrare nelle tue grazie? per essere preso in considerazione da te? Spinelli è una brava persona e lo è anche Santimone. Lavorano entrambi e lo fanno onestamente e a me va bene, chi ha affossato questo paese? sicuramente anche Rosania, ma non dimentichiamo che abbiamo avuto Carmelo Conte e Giovanni Clemente come ultimi plenipotenziario e a nessuno dei due si può attribuire una sola cosa. Sono passati in questo paese , hanno razziato e ora ci sono ancora e vogliono candidarsi. E scommetto che tu sei uno di quelli che li sosterrebbe.

  11. Auguro al neo-presidente Donato Santimone di riuscire a concretizzare le tante idee e i buoni propositi. Buon lavoro !

  12. MA VI RICORDATE COME SI E’ COMPORTATO SANTIMONE DA ASSESSORE? O QUI LA MEMORIA E’ CORTA? CHE NE CAPISCE DI COMMERCIO,COSA DI POLITICA E CHE INFLUENZE HA NELPAESE! CARI COMMERCIANTI, VI SIETE CASTRATI.

    • AVVISO IMPORTANTE a tutti i partecipanti ai Forum di POLITICAdeMENTE
      E’ il caso di ricordare a tutti voi che è importante attenersi strettamente alle discussioni dei temi proposti ed evitare offese gratuite e interventi con contenuti che potrebbero urtare la suscettibilità di chi interviene. Bisogna sicuramente criticare, ma bisogna comunque rispettare i propri interlocutori.
      Vi prego di non lasciarvi andare e di abbassare i toni della discussione. Se vogliamo continuare a “giocare”, evitiamo di distruggere il “giocattolo”.
      Grazie

  13. X Orlando
    propabilmente non sei ebolitano o non conosci fatti e persone,per questo ritieni di poter dare la patente di perbenismo a chi non la possiede nell’impegno politico e in quello aziendale……………….informati prima di allucinarti dell’operato dei tuoi beneamati idoli (Santimone,Spinelli,Spagnuolo) e dei contenziosi economici e non solo che hanno lasciato in città!!
    Studia,studia e poi studia e informati!

  14. sono stato sempre critico con il Santimone Assessore e ce ne siamo detti di tutti i colori…………………poichè contestavo determinate cose…..dalla cittadinanza alla terrorista Baraldini …….etc……..

    ora è il momento degli Auguri sperando che faccia bene per le attività commerciali Ebolitane……………

    ad majora Donato

    hai anche un lato positivo…sei Juventino

  15. imprenditore ebolitano

  16. SCUSATE MA I GIOVANI INPRENDITORI EBOLITANI non ce ne sono COMPLIMENTI PER LA SCELTA

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente