Iannotti (UPI): Fermate il funzionamento in deroga del Depuratore di Battipaglia

Per Iannotti dell’UPI usare le deroghe in materia ambientale, come nel caso del Depuratore di Battipaglia equivale a giocare alla roulette russa.

L’allarme e la denuncia di Iannotti mette in guardia dalla pericolosità e dai danni irreversibili che si possono arrecare all’ambiente e all’ecosistema facendo funzionare in deroga alle norme di salvaguardia ambientale il Depuratore di Battipaglia.

Iannotti Walter

Iannotti Walter

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA –  Fermare il funzionamento del depuratore di Battipaglia – si legge in una nota stampa che ci è pervenuta da Walter Iannotti responsabile dell’UPI Green dell’Universita’ Popolare Interculturale, nella quale allarmato denuncia la pericolosità e i danni irreversibili che si possono arrecare all’ambiente e all’ecosistema facendo funzionare in deroga alle norme di salvaguardia ambientale il Depuratore di Tavernola di Battipaglia – ed utilizzare la deroga alle leggi in materia ambientale e’ una forzatura che rischia di compromettere ulteriormente ed in modo drastico l’ecosistema fluviale e costiero nonche’ l’indotto turistico locale.

“Ci sorprende che – ha dichiarato Walter Iannotti responsabile di UPI Green Dipartimento di Ecologia dell’associazione UPI – si sia scelto questo periodo dell’anno nonche’ questo modo d’intervenire, appellandosi alle deroghe ambientali.

Cosi come ci sorprende apprendere, – scrive Iannotti nella sua nota – dalla nota diramata dal Comune di Battipaglia, che nessun ente, per quanto di propria competenza, interpellato dall’ASIS ha prodotto alcuna prescrizione e/o osservazione circa l’attivazione delle procedure, degli accorgimenti tecnici e degli strumenti supplementari da adottare al fine di limitare quanto possibile i vari inconvenienti che il fermo impianto può comportare.

Cosi’ sara’ come giocare alla roulette russa con un intero territorio. Speriamo solo che – conclude Iannotti – si sia provveduto ad intensificare il sistema di concrollo degli scarichi ad opera dei privati onde evitare ulteriori danni”.

…………………  …  ………………..

.

.

Fiume tusciano

Fiume tusciano

Foce fiume tusciano

Foce fiume tusciano

Battipaglia, 13 maggio 2015

Battipaglia, 13 maggio 2015

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. ha ragione !

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente