Dal M5S di Battipaglia: L’8 per mille alla Scuola De Amicis

L’impegno del Movimento 5 Stelle dà i suoi frutti anche a Battipaglia: L’8 per mille alla Scuola De Amicis.

La Commissione Straordinaria del Comune di Battipaglia, su impulso dei parlamentari del M5S, ha approvato con Delibera 60C dell’11 settembre scorso il Programma Triennale delle Opere Pubbliche.

M5S-8xmille

M5S-8xmille

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «La Commissione Straordinaria del Comune di Battipaglia – scrivono in una nota i Cittadini a 5 Stelle di Battipaglia, Mauro Atrigna, Maurizio Bevilacqua, Antonio Caiazza, Ernesto De Cesare, Salvatore De Prisco, Angelo Feola, Enrico Farina, Roberta Fasano, Luca Forte, Giuseppe Militti, Michele Moscariello, Giuseppe Nobile, Paolo Trofeo, Vito Zappullo, – ha approvato con Delibera 60C dell’11 settembre scorso il Programma Triennale delle Opere Pubbliche.

È con immensa soddisfazione – comunica il gruppo battipagliese del Movimento 5 Stelle – che vi leggiamo che è finalmente previsto il recupero della Scuola De Amicis, finanziato con i fondi statali dell’8 per mille che una nuova norma statale dà la possibilità di utilizzare.

Questa nuova possibilità – rivendicano i rappresentanti grillini – è merito dei parlamentari del Movimento 5 Stelle, che nel corso di approvazione della Legge di stabilità 2014, presentarono e riuscirono a far approvare l’emendamento che consente oggi di utilizzare l’8 per mille dell’IRPEF non più solo per scopi di interesse sociale, umanitario o religioso, ma anche per la “ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica.

E’ anche merito dei cittadini a cinque stelle di Battipaglia – si aggiunge nella nota – che, il 18 Ottobre 2014, segnalarono alla Commissione straordinaria la possibilità, grazie alla modulistica fornita dagli stessi Parlamentari a Cinque Stelle, di accedere a questi fondi per l’opportuno finanziamento che oggi Battipaglia è riuscita a conquistare.

In quella occasione, come in altre, – conclude la nota del M5S di Battipaglia – l’impegno dei Cittadini a 5 stelle in Parlamento e sul territorio ha rappresentato al meglio le vere esigenze di una Comunità, come quella di avere edifici scolastici moderni e funzionali; inoltre questi edifici rappresentano spesso, come a Battipaglia, il nucleo storico intorno a cui una Città vive e cresce, e costituiscono un legame tra le generazioni passate e quelle future. Oggi, anche a Battipaglia, vediamo i frutti concreti dell’impegno a 5 Stelle.»

Battipaglia, 18 settembre 2015

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente