Battipaglia & Elezioni: Tra voci e controvoci Lanaro Smentisce la “bacchetta”

Tra voci, controvoci, dichiarazioni e smentite il candidato sindaco Enrico Lanaro smentisce la “bacchetta”: Niente incontri con Zottoli e Corrado.

Lanaro: «Sono lusingato se da parte loro c’è interesse sulla mia persona… ad oggi nessuno dei due mi ha contattato e mai hanno esplicitato la loro posizione. …sembra una manovra politica che non riesco a comprendere».

Enrico Lanaro

Enrico Lanaro

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Il candidato sindaco Enrico Lanaro smentisce categoricamente le notizie apparse su alcune testate giornalistiche circa incontri con i signori Mimmo Zottoli ed Ivan Corrado e precisa:

«Sono lusingato se da parte loro c’è interesse sulla mia persona, ma spetta a loro prendere le decisioni di collocazione purché sposino i diktat della coalizione che rappresento, ossia “niente a nessuno” e giunta tecnica del sindaco – afferma categorico Enrico Lanaro mettendo in evidenza, e senza mezzi termini, che una sua candidatura non è subordinata a nessun accordo preventivo ma ad un percorso nuovo che sia basato solo sulla trasparenza e la collegialità di chi intende partecipare al progetto per la Città che si intende presentare alla Città di Battipaglia – Spero che loro si dichiarino palesemente riportando che ad oggi nessuno dei due mi ha contattato e mai hanno esplicitato la loro posizione. – prosegue Lanaro accentuando come questa notizia sia più basata a spargere confusione che a rendere chiara la comunicazione già di per se complicata in una Città messa alle corde da politiche “disinteressate” che sono state la causa di un fallimento generalle  e del Commissariamento previo scioglimento del Consiglio Comunale per infiltrazioni camorristichePertanto sembra una manovra politica che non riesco a comprendere.

Ho sempre avuto rapporti umani e personali con entrambi, – prosegue Lanaro specificando quanto non siano vere talune voci, se ce ne fosse ancora bisogno – ma in questo percorso politico verso la campagna elettorale non c’è stato alcun contatto».

«sembra una manovra politica che non riesco a comprendere» dice Lanaro, ed infatti è incomprensibile, ma non impossibile, atteso che in politica: parlare, incontrarsi, fare progetti e programmi, stipulando intese rientra nelle modalità specifiche della Politica; tuttavia quando non rispondono a verità non contribuiscono a chiarire quei percorsi che si intende praticare, e pertanto questa sembrerebbe proprio una “bacchetta“, quella che si mette in giro per ostacolare qualcosa, per disturbare, per sminuire determinate azioni e semmai “sputtanarle”.

La “bacchetta” sembra essere ancora più insidiosa proprio perché la Candidatura Lanaro oltre a non avere appoggi dichiaratamente politici dei Partiti presenti a Battipaglia, sorge appunto come novità e collocare sia Zottoli che Corrado come aderenti all’avventura di Lanaro equivale a sminuire la portata della “novità“. Oggettivamente a Battipaglia, per come si stanno mettendo le cose, sembra impossibile definire i tratti del “NUOVO“.

Ma tutto è comprensibile, specie in questa fase e in questa Città, dove la Politica è all’angolo, e faticosamente tenta di conquistare il suo ruolo primate, ma che proprio grazie alla sua vacanza sta generando molta confusione ed incertezze. Ma i cittadini hanno una maledetta voglia di partecipare e come Lanaro tanti altri si sono organizzati in Associazioni e Movimenti civici per poter dire la loro e partecipare alle decisioni di una Città ridotta in ginocchio, come del resto ha fatto anche Enrico Lanaro con il suo “Movimento pro Sindaco Battipaglia”.

E i Partiti se ne sono accorti? Se ne accorgeranno che c’é voglia di partecipazione? Sapranno aprirsi al dialogo? Sapranno coinvolgere tutte queste nuove iniziative o si chiuderanno su se stessi e faranno al peggiore delle scelte, indicando come candidati a Sindaco il peggio che la Città si aspetta, anche se per loro può essere il meglio che un Partito può esprimere?

Battipaglia, 16 dicembre 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente