Riforme: Rosato (PD), via libera al DdL

Riforme: Rosato, via libera al Ddl, è un atto di serietà verso i cittadini.

Rosato: “Costruiamo oggi un’Italia in cui Camera e Senato non saranno piu’ impegnati a fare le stesse cose con spreco di tempo e denaro, in cui saranno evitati inutili sovrapposizioni e ridotte le controversie tra gli enti. “

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

ROMA – “Superamento del bicameralismo paritario e riduzione del numero dei parlamentari, riorganizzazione delle competenze tra Stato e Regioni, abolizione delle province e del CNEL. Costruiamo oggi un’Italia in cui Camera e Senato non saranno piu’ impegnati a fare le stesse cose con spreco di tempo e denaro, in cui saranno evitati inutili sovrapposizioni e ridotte le controversie tra gli enti.

Molti governi e importanti leader politici hanno tentato di cambiare l’Italia, ma nessuno di questi ci e’ mai riuscito. Oggi alla Camera, con il voto conforme a quello del Senato, abbiamo compiuto un decisivo passo lungo il percorso delle riforme“.

A rivendicarlo e’ il capogruppo del Pd alla Camera, Ettore Rosato, in un post pubblicato su facebook. “Prima ancora di un impegno politico, rappresenta per noi un atto di serieta’ verso i cittadini; gli stessi cittadini che, attraverso il referendum in ottobre, avranno comunque l’ultima parola. Se questa nostra proposta trovera’ l’apprezzamento degli italiani, avremo realizzato una riforma storica per il Paese: un assetto istituzionale moderno ed efficiente, una promessa mantenuta dopo venti anni di tentativi falliti”, conclude Rosato.

Roma, 16 gennaio 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente