Forza Italia: Difenderemo il Liceo di Eboli con unghie e denti

Altieri e Rosamilia (Forza Italia): “Difenderemo con le unghie e con i denti il Liceo Classico di Eboli”.

FI di Eboli attacca Provincia e Regione contro il decreto istitutivo del Liceo Classico e Musicale al Medi di Battipaglia.

Cosimo Altieri-Nicola Rosamilia

Cosimo Altieri-Nicola Rosamilia

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Dopo il tentativo pacchiano poi sventato di accorpare il glorioso Istituto Agrario di Eboli ad un professionale qualsiasi di Salerno,  ci hanno riprovato con l’altrettanto glorioso Liceo Classico, vera eccellenza  della formazione classica e umanistica di intere generazioni, autorizzando il Liceo scientifico “Medi” di Battipaglia ad istituire un corso di indirizzo Classico e Musicale doppiando quello di Eboli, suscitando l

«Credo che la richiesta avviata dal “Medi” di Battipaglia offenda l’intera Città di Eboli ma soprattutto gli studenti del nostro liceo. In tal caso, scrivono Cosimo Altieri coordinatore dei giovani di Forza Italia  e Nicola Rosamilia Coordinatore cittadino di FI, ci tengono a riprendere le parole del Dott. Giovanni Giordano, dirigente del Perito-Levi, il quale a tale proposito aveva dichiarato: “I responsabili della formazione dovrebbero essere coesi nel determinare strategie comuni per far diminuire la dispersione scolastica. Eboli è situata a 5km da Battipaglia e ben servita dai mezzi pubblici, con addirittura la stazione ferroviaria distante 50 metri. Pertanto è offensivo, provocatorio e divisivo richiedere le sezioni suddette adducendo scuse circa il miglioramento dei trasporti inserendo, viste le labili motivazioni, elementi infondati”.

E’ dello stesso avviso il coordinatore cittadino di FI Nicola Rosamilia, che ha dichiarato: “Occorre lavorare in modo sinergico; la cultura e l’istruzione e nella fattispecie l’istruzione pubblica non hanno bisogno della competizione. Non giova a nessuno. Al contrario, crea fratture e alimenta divisioni in un territorio già martoriato e depauperato occorre far leva proprio sulla formazione scolastica e produrre cultura al fine di dare a questo territorio ulteriori eccellenze, eccellenze che possibilmente restino e NON emigrino. La cultura e l’istruzione scolastica devono unire, non dividere. Collaborazione dunque e non competizione, in modo che ciascun territorio cresca nel proprio ambito, rispettando le tradizioni e la storia, e il Liceo Classico di Eboli ha una storia illustre, una tradizione consolidata, è ed ha un’eccellenza che va tutelata, salvaguardata, rispettata. Abbiamo assistito negli ultimi anni e continuiamo ad assistere ad uno sconsiderato numero di scempi, perpetrati nell’area industriale prima, in ambito ospedaliero e quindi della sanità poi, spesso, per non dire quasi sempre, vittime ahimè della competizione tra comuni ed enti di uno stesso territorio, in luogo di una politica di coesione, e di sinergie che avrebbe consentito di fare sistema, e quando non si fa sistema, si innesca un meccanismo perverso che ha un solo epilogo: una lotta fra poveri che alla fine non giova a nessuno, e che finisce per creare ulteriori disagi. Che non sia l’inizio di una fine. Sarebbe l’ennesimo dejà vu.

A sostegno dei due coordinatori c’è anche Mario Nicotera, giovane attivista, il quale ha dichiarato: “Complimenti a Cosimo e Nicola per questa battaglia in favore del liceo eburino. Noi ragazzi siamo felici di poter collaborare in un ambiente di serenità con un gruppo che può vantare una quindicina di giovani super attivi. Siamo scesi in campo per la nostra Città!

Concludiamo affermando che in questi giorni invieremo una lettera sia al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che al Presidente della Provincia Giuseppe Canfora, affinché rivedano una decisione considerata da noi poco opportuna ed illegittima. Siamo pronti a dar battaglia per difendere il nostro liceo!

Eboli, 23 gennaio 201

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente