Battipaglia ricorda Borsellino a 24 anni dalla strage di via D’Amelio

Battipaglia ricorda Borsellino questa sera alle 19.00 nel 24° anniversario della strage di via D’Amelio.

Un eccidio che segnò una ferita nel l’Italia democratica dalla quale ancora oggi sgorga sangue. E ci ricorda come quella sfida lanciata allo Stato sia ancora in corso. Sarà anche l’occasione per

il presidente del Parlamento per la Legalità Internazionale prof Mannino, per regalare alla Sindaca Francese “l’Albero della vita”.

paolo-borsellino_

paolo-borsellino_

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Oggi ricorre il 24° anno dell’eccidio di via D’Amelio nel quale persero la vita oltre al Giudice Paolo Borsellino anche gli uomini della sua scorta. Eccidio che segnò una ferita nel l’Italia democratica dalla quale ancora oggi sgorga sangue. Una strage che segnava il punto massimo della sfida che la Mafia volle lanciare all’Italia degli onesti e a quella parte delle Istituzioni con i suoi uomini migliori, che la osteggiava e la combatteva con tutte le sue forze, per costruire un Paese diverso aperto, solidale e giusto, dove ogni forma di prepotenza e di violenza o di corruttela venisse bandita.

Giovanni Falcone-Paolo Borsellino

Giovanni Falcone-Paolo Borsellino

Una strage simbolo che voleva tracciare uno “sparti acque” tra quel mondo delle Mafie e il mondo degli onesti, ma che voleva anche avvertire che chi tocca quei fili muore. E Paolo Borsellino come Giovanni Falcone e tanti altri eroi civili che sono caduti attendono vendetta e più che vendetta, attendono si completi quel percorso che dovrebbe vedere le Mafie, le Camorre, le Ndrangheta, le Sacre Corone Unite, soccombere definitivamente sotto i colpi della giustizia e della legalità.

L’associazione “Battipaglia-Panta Rei”  ha organizzato questa sera, martedì 19 luglio, alle ore 19,00 in piazza Borsellino, una manifestazione per tenere vivo quell’orribile ricordo nel 24° anniversario della strage di via D’Amelio , strage nella quale persero la vita il giudice Paolo Borsellino e gli uomini della sua scorta. Nel corso della manifestazione è previsto l’intervento del presidente del Parlamento per la Legalità Internazionale prof Nicolò Mannino.

Di Cunzolo-Francese-Mannino

Di Cunzolo-Francese-Mannino

Durante la manifestazione il professore Mannino donerà alla sindaca di Battipaglia Cecilia Francese la fiaccola della vita. Il gruppo giovani politicamente vicino alla dottoressa Francese consegnerà a sua volta una pergamena per la legalità proprio al professore Mannino e alla sindaca di Battipaglia.

Interverranno:
Eduardo Mattia Cafaro, presidente associazione “Battipaglia-Panta Rei”
Dorotea Francese, vicepresidente associazione “Battipaglia-Panta Rei”
Francesco Falcone, Presidente del Consiglio Comunale
Ugo Tozzi, vicesindaco
Antonio Di Cunzolo, Parlamento della Legalità Internazionale
Nicolò Mannino, Presidente Parlamento Internazionale della Legalità
Cecilia Francese, Sindaca di Battipaglia

Saranno presenti autorità civili, religiose e militari del territorio.

Battipaglia, 19 luglio 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente