"amianto" tag

Il Comune di Eboli ha attivato lo “Sportello Amianto”

EBOLI – E’ stato attivato, presso il Servizio Ambiente del Comune di Eboli, lo sportello amianto. L’Ufficio volgerà, attività di informazione e di assistenza ai cittadini.
L’ex Assessore all’Ambiente Ilario Massarelli il primo ad esprimere soddisfazione: “Importante il lavoro svolto. Finalmente attivo un servizio di grande rilievo per i cittadini”.

FdI-AN e la questione bonifica Amianto a Pontecagnano

PONTECAGNANO FAIANO – Diverse strutture a Pontecagnano necessitano di essere bonificate dall’amianto.
Anastasio: da parte della Regione Campania, c’è stato il pieno appoggio e siamo in attesa dei disciplinari di adeguamento riguardanti la messa in sicurezza degli impianti e strutture in Città con la presenza di amianto.

Salerno, pericolo amianto a Brignano: I Verdi si schierano con gli abitanti

SALERNO – Pericolo amianto e polveri sottili a a Brignano. I cittadini protestano per le condizioni di abbandono e per la presenza nell’area di coperture in eternit.
I Verdi e l’associazione Fare Verde per la tutela dell’ambiente, si schierano con i residenti di Brignano che da anni denunciano la pericolosità di alcuni capannoni con le coperture in Eternit esistenti nella zona.

Via l’amianto dai tetti di Eboli: “Togliamoci l’amianto dalla testa”

EBOLI – Finalmente: Via l’amianto dai tetti di Eboli! esulta il Comitato “Togliamoci l’amianto dalla testa”, che ricorda come sia pericoloso non eliminarlo.
Gli incentivi continuano per tutto il 2014, per coloro i quali singoli privati e condomini ristrutturano i tetti è prevista nella compilazione della dichiarazione dei redditi una detrazione fiscale pari al 50% della spesa affrontata.

Iniziati i lavori di demolizione e messa in sicurezza all’ex pastificio Pezzullo

EBOLI – Il Sindaco Melchionda: “Un ulteriore passo verso la progressiva sistemazione di un’area strategica della nostra città.
Iniziati i lavori di demolizione di alcuni edifici nell’area dell’ex pastificio Pezzullo. L’intervento dovrà essere completato entro 70 giorni lavorativi.

SEL denuncia: Pericolo Amianto all’ex stabilimento Pezzullo

EBOLI – La denuncia di SEL riguarda l’amianto della copertura dell’ex Stabilimento Pezzullo, in pieno centro città, presso la Galleria dei servizi.
Da oltre un decennio la vecchia Fabbrica dell’ex Pastificio Pezzullo è abbandonata e cade in rovina costituendo una vera e propria “Bomba” ecologica. E’ stato predisposto un Progetto: si vada avanti e si bonifichi l’Area.

L’Associazione Eboli Nuova presenta il “Dossier Amianto”

EBOLI – La rimozione dell’amianto sul territorio di Eboli: un problema urgente e indifferibile.
L’Associazione “Eboli Nuova” presenta il Dossier Amianto curato da Lioi, Capaccio, De Lisio e propone nell’ambito del Partenariato Ambiente e Sviluppo Sostenibile, l’individualizzazione e la gestione di un “Sito provvisorio Protetto” in attesa della messa in sicurezza dell’Amianto.

L’Architetto Di Cunzolo denuncia irregolarità ai lavori dello Svincolo Autostradale

BATTIPAGLIA – Lavori di realizzazione dello svincolo autostradale e delle opere ad esso connesse: Di Cunzolo in un esposto ne denuncia le irregolarit.
Per Di Cunzolo le opere, ricadenti nell’area di cantiere e in quella di occupazione, sono di pregiudizio al decoro e alla salubrità dei luoghi urbani e residenziali.

Cardiello (PDL): Alt al fotovoltaico sui tetti, meglio le lampade LED

EBOLI – Cardiello chiede al Comune di bloccare il bando relativo al fotovoltaico sugli edifici pubblici, ritenendo che le lampade Led siano un’alternativa.
Con le lampade Led si passerebbe dagli attuali 47,85 a 7,83 Kw….. di consumo e si risparmierebbero 2 milioni di euro, che si potrebbero impiegare per mettere in sicurezza gli edifici pubblici e bonificarli dall’amianto.

Magliano replica a Cardiello: Eboli non è la Città dell’Amianto

EBOLI – Eboli non è la città dell’Amianto. Denunce giornalistiche, creano un eccessivo allarme e il problema non si affronta in modo concreto ma in modo strumentale: Parola dell’Assessore Magliano.
Non bisogna allarmarsi, ma nemmeno minimizzare. Il problema vero è che si muore e una società civile deve evitarlo a tutti i costi.

Amianto in Città: Rinvenute laste di eternit in discariche abusive. Allarme di Cardiello

EBOLI – Cardiello chiede un mobilitazione bipartisan per eliminare il pericolo amianto e invia un’interrogazione scritta. La bonifica della Città costerebbe 2,5 milioni €, ma occorrono più controlli da parte delle Forze dell’Ordine.
Pericolo amianto: In via Romano si segnala presenza di eternit in un fabbricato abbandonato e i vigili sequestrano due discariche abusive di rifiuti speciali

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente