"Bassolino" tag

Emergenza rifiuti e la “filiera lunga della monnezza”: Fuoco incrociato su De Luca

NAPOLI – Dopo l’appello ai Sindaci per l’emergenza rifiuti è fuoco incrociato su De Luca da FI con l’On.Fasano e da M5S con i Consiglieri Muscarà e Viglione.
Con la chiusura del Termovalorizzatore di Acerra è emergenza rifiuti. L’On. Fasano (Forza Italia): «La Regione si dia una mossa e fronteggi l’emergenza». Muscarà M5S: “Emergenza rifiuti, De Luca spieghi in aula le ragioni del fallimento del suo piano”. Viglione M5S: “Nuovi siti di stoccaggio? Con la legge 2016 De Luca stabiliva di cancellarli”.

Assemblea pubblica a Battipaglia: I ribelli dell’immondizia ci riprovano

BATTIPAGLIA – Sabato 27 ottobre, ore 10.00, Salotto Comunale, Palazzo di Città, Battipaglia: “Io mi rifiuto e tu?” Incontro con Istituzioni e Società civile.
“Io mi rifiuto e tu?” un appuntamento organizzato dal Comitato “Battipaglia dice No”, al quale parteciperanno Parlamentari nazionali, consiglieri regionali, Comune di Battipaglia, Associazioni ambientaliste e società civile per fare il punto sulla questione rifiuti e rilanciare ulteriori strategie. E l’Amministrazione? Guarda.

Battipaglia: Immondizia punto e a capo

BATTIPAGLIA – Immondizia punto e a capo. Ancora rifiuti a Battipaglia. Monta la protesta e “Battipaglia dice No”.

Emergenza rifiuti su emergenza rifiuti da Rastelli a Bassolino, da Caldoro a De Luca una storia infinita di mennezza e business. Si ritorna alle discariche. L’Associazione “Battipaglia dice No” si appella a Bonavitacola e De Luca e invita l’Amministrazione ad unirsi alla protesta. Il M5S presenta una interrogazione regionale.

De Luca riapre la discarica di Sardone: Strali dal M5S

SALERNO – Riapre la discarica di Sardone a Giffoni Valle Piana: Interrogazione regionale e parlamentare del M5S.

Il Consigliere regionale Cammarano (M5S): “De Luca come Bassolino dà il via libera a nuovi i siti di stoccaggio e a Giffoni riapre la discarica. Si conferire in un sito in attesa di bonifica”.

Rifiuti in Campania: Da Bassolino a De Luca di emergenza in emergenza

NAPOLI – Tra rifiuti e siti di stoccaggio, incendi, da Bassolino a De Luca, è continua emergenza in Campania: Un attacco all’ambiente; denuncia il M5S e vota favorevolmente.
Muscarà e Viglione del M5S votano all’unanimità le misure proposte sulle emergenze e gli incendi dei siti di stoccaggio e dichiarano: “De Luca come Bassolino, evoca l’emergenza per riempire la Campania di siti di stoccaggio. ….Le nostre misure nelle legge rifiuti le uniche a tutela dell’ambiente”.

Emergenza Rifiuti della Piana del Sele: Fumata Grigia al Consiglio monotematico

BATTIPAGLIA – Tra Contestazioni, mugugni, favorevoli, contrari e tatticismi “Fumata grigia” al Consiglio monotematico sull’emergenza rifiuti nella Piana del Sele.

Le diverse sensibilità politiche di Sindaci e consiglieri presenti hanno impedito di licenziare un deliberato unitario, ma per tutti è indispensabile rinegoziare il Piano Rifiuti dalla Regione Campania. La Sindaco ospitante Francese: ”Da oggi auspico si inauguri finalmente un nuovo percorso condiviso, un salto politico istituzionale tra i vari Enti!”

L’Assemblea FDI candida Tozzi alla Camera: Il “Patriota” di Battipaglia

BATTIPAGLIA – L’Assemblea cittadina di Fratelli d’Italia si stringe intorno a Tozzi candidato alla Camera dei Deputati e si erge a difensore della Piana del Sele.

E tra Patria, patrioti, Italia e italianità, fede e famiglia, la “Destra” di Battipaglia con il motto “Gioventù, innovazione, freschezza di idee, patriottismo e unità del centrodestra”, un Direttivo di giovani guidato da Pumpo “incorona” il suo leader Tozzi “Patriota di Battipaglia”, mettendo il “sigillo, sul Collegio Camera di Battipaglia.

Ciclo integrato rifiuti: Eboli Interpella la Regione; Battipaglia lo sciopero

Ciclo integrato rifiuti: L’Amministrazione Cariello chiede l’audizione in Regione, Battipaglia già c’è stata e organizza lo Sciopero Generale. E mentre De Luca e Bonavitacola hanno già deciso tutto, Cariello e Vecchio chiedono un’audizione…

Una “Nuova Sinistra”? Ed è già polemica tra comunisti

EBOLI – E’ lesa maestà. Quel che resta dei vetero, post e neo comunisti si dissocia preventivamente da un semplice confronto tra Bassolino, Conte e Rosania.
Rifondazione Comunista di Eboli si dissocia. Se la dissociazione ha come obiettivo l’ex Sindaco Rosania: E’ uno sgambetto; Una porcata. Se invece si ritiene essere i depositari di tutto ciò che dovrebbe avvenire in quello che è la Sinistra o meglio di quelle macerie in cui si è ridotta la sinistra: E’ follia.

STIR & Compostaggio a Battipaglia: Pacco, Paccotto e Contropaccotto

BATTIPAGLIA – Trasformazione dello Stir in Impianto di Compostaggio, lunedì “grand happenyng” della mennezza alla Regione. Un viaggio a vuoto. Tutto deciso

Finalmente l’audizione in Regione, dopo l’aggiudica alla Isec S.a.s. di G. Ferrara e C.. per la verifica progetti e alla Monsud per i lavori pari a 9.689.434,74 di €, dopo i silenzi di De Luca e le bugie di Bonavitacola. E’ vero del coinvolgimento di qualche ambientalista nel progetto? Battipaglia destinataria di: “Pacco, Paccotto e Contropaccotto

Art1-MDP su Compostaggio e rifiuti: Una Bomba ecologica

BATTIPAGLIA – Attacco frontale di Conte e Art1 a De Luca su rifiuti e impianto di compost a Battipaglia: “Una bomba ecologica”.
Una storia di rifiuti e di scempi ambientali lunga tutto l’arco costituzionale: Destra e Sinistra uniti nella mennezza, e se Rastelli, Bassolino e Caldoro la distribuivano dappertutto e laddove c’erano affini politici silenti che accettavano anche la “cacca”, De Luca lontano quanto più possibile da Salerno.

Battipaglia, Miasmi e Compostaggio: Ecco la linea dell’Amministrazione

BATTIPAGLIA – Miasmi e impianto di Compostaggio presso lo STIR di Battipaglia: Ecco la posizione politica dell’amministrazione Francese.
Si ribadisce NO all’Impianto di compostaggio, e nelle more di un incontro alla Regione, previste una serie di iniziative di controllo e monitoraggio dei siti privati e pubblici, che stoccano e lavorano i rifiuti, attraverso un tavolo te nico, una task force e anche l’utilizzo di droni.

Sgritta sul Piano Ospedaliero: Un Consiglio comunale congiunto di Eboli e Battipaglia

EBOLI – Il Consigliere Scritta per la rinegoziazione del nuovo Piano Ospedaliero della Campania.
Nella maggioranza avanza il malpancismo. Si indicano le responsabilità. Emergono i distinguo. Sgritta: “Subito un Consiglio comunale congiunto urgente per il rispetto degli accordi presi e rilancio dell’Ospedale Unico della Valle del Sele”.

Nomine Sanità: Continua il pressing su De Luca. Il M5S scrive a Mattarella

NAPOLI – Il M5S ha illustrato in conferenza stampa la proposta di legge sulle Nomine in Sanità, e scrive a Mattarella: “intervenga a tutela della salute”.
Il Movimento 5 stelle si preoccupa delle nomine, temendo si usi il sistema che applica Equitalia, mentre si sono chiusi Ospedali, chiusi, trasferiti, accorpati reparti, tagliati posti letto, ridotti servizi e prestazioni, favorito i privati, mantenuti gli sprechi della sanità napoletana e casertana.

Via libera alla Riforma costituzionale: Veramente cambia l’Italia?

ROMA – Il Ministro delle Riforme Boschi: “Ora un Paese semplice e meno potere alle Regioni”.
Con l’Ok definitivo della Camera dei Deputati, il Paese ha una nuova Costituzione. Cambia l’Italia o cambiano solo il Parlamento e le modalità del potere?

De Luca alla Conferenza di fine anno, dichiara guerra a Burocrazia e Campi Rom

NAPOLI – De Luca alla conferenza stampa di fine anno traccia il bilancio di sei mesi e promette guerra alla burocrazia e ai Campi Rom.
«Realizzeremo una rivoluzione anti burocratica e costituiremo lo Sportello Unico regionale per le imprese». Per lavoro e precariato «puntiamo sulla formazione professionale».E riguardo al Sindaco di Napoli: Regole e primarie se non c’è un candidato unitario.

L’ASL, Squillante, il “Tavolo Tecnico” e la Commissaria: Se il ridicolo uccidesse…..

EBOLI – La Commissaria Filippi si lava le mani e passa testimone e ruolo istituzionale alle Mamme per convocare i Sindaci del Distretto e nominare il Tecnico.
Se il ridicolo uccidesse: Sarebbe una strage….. Mentre il “Tavolo Tecnico” da Napoli passa a Salerno e finisce nuovamente nelle mani del DG Squillante, e “Bocciato” dalla Regione e dall’ARSAN, nel silenzio colpevole dei Partiti e dei politici rientra dalla finestra dopo essere stato “cacciato” dalla porta.

1° febbraio Primarie regionali PD: In pista De Luca, Cozzolino e il “Migliore”

SALERNO – Il Comitato Regionale ha deciso: Le Primarie per scegliere il candidato Governatore della Campania si terranno il 1° Febbraio 2015.
E’ confermato: le Primarie sono aperte. Hanno diritto di voto elettori e elettrici che, per essere ammessi, dovranno esibire, al seggio, un documento d’identità e la propria tessera elettorale, e versare un contributo di almeno 2 Euro. In corsa oltre Cozzolino, De Luca, Saggese, arriva anche Migliore.

I retroscena delle Regionali 2014 e gli scenari futuri in Campania

NAPOLI – I retroscena delle Regionali 2014 in Emilia e Calabria. Gli scenari futuri in Campania in prospettiva delle prossime elezioni.
Dopo le Regionali c’é chi si lecca le ferite e chi gioisce. Crescono i malpancisti in Forza Italia. Si ribellano i 5stelle al duo Grillo-Casaleggio, Renzi va avanti e rischia di perdere pezzi di PD. In Campania: De Luca Scalpita, nessuno lo vuole; Caldoro ci ripensa, non vogliono nemmeno lui. Che casino.

Elezione nuova Provincia: Il PD cincischia, Volpe si organizza

SALERNO / BELLIZZI – Il 12 ottobre 2014 si eleggere il nuovo Presidente della Provincia, e mentre il PD cincischia sulle aspettative di De Luca, la destra si spacca, Volpe si organizza e intesse rapporti.
Saranno elezioni di 2° livello: Un altro passo verso il vuoto e verso una democrazia sempre piu’ sospesa, in uno scenario che tiene i Partiti lontani completamente travolti da un pericolosissimo trasversalismo che passa attraverso le prossime elezioni del presidente della Regione Campania

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente