"cardiochirurgia" tag

Il trasferimento del DG Giordano preoccupa la Sindaca di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Per il trasferimento del DG dell’ASL Salerno Giordano, anche la Sindaca di Battipaglia esprime “profonda preoccupazione”.
La Francese è preoccupata pensando alla inversione di rotta intrapresa dal DG Giordano dopo anni di vessazioni per l’Ospedale di Battipaglia e quelli della Valle del Sele, pensando ai provvedimenti presi per l’Ospedale Maria SS della Speranza e agli impegni assunti per migliorare servizi e prestazioni, e l’invio di nuovo personale.

Un neonato ustionato, un altro scomparso: Che succede al Ruggi?

SALERNO – Neonato ustionato e un altro qualche settimana fa è scomparso: Cosa succede all’Ospedale Ruggi di Salerno. La Fials vuole chiarimenti.
Mario Polichetti della Fials provinciale: «Dramma immane, pronto a offrire supporto alla famiglia del piccolo. Il “Ruggi” ora chiarisca tutto portando a termine l’inchiesta interna aperta. Aspettiamo risposte anche sull’attività d’indagine legata al bimbo scomparso qualche settimana fa.

Coscioni a giudizio? Cantone lo sospenda. De Luca rimuova Coscioni e Cantone

SALERNO – Rinviato a giudizio il consulente del Governatore De Luca per la Sanità Coscioni: Storie di Sanità malata di clientele.

il Ministro della Salute dovrebbe rimuovere Polimeni, ma non per affidare la Sanità regionale a De Luca, ma per venirne a capo e comprendere finalmente che la Sanità, indipendentemente da chi la gestisce è maledettamente gestita male in una continuità che tocca sia le gestioni commissariali che ordinarie, e il tutto sulla pelle della salute.

Riapre il Pronto Soccorso “elettorale” all’Ospedale di Agropoli

AGROPOLI – Con il Governatore De Luca, Alfieri e Coppola, riapre il pronto soccorso di Agropoli. E… si inaugura il “diritto alla salute elettorale”.
Adamo Coppola: «Il diritto alla salute torna ad essere tutelato, laddove altri avevano lasciato il deserto. Certo non è un punto di arrivo, ma un passo importante che dona serenità a residenti e turisti che avranno a disposizione un presidio di soccorso di prossimità. Maggiore serenità per i cittadini».

Salerno: Rottura UIl FP-Dirigenza Ruggi

SALERNO – È rottura tra la Uil Fpl provinciale e la dirigenza del “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.
Tomasco: “Offeso dal direttore amministrativo Oreste Florenzano. Ha bluffato in sede di contrattazione e chiediamo le sue dimissioni. Ora vogliamo analizzare i bilanci dell’Azienda ospedaliera per fare luce sulle ore di straordinario pagate a ogni singolo lavoratore”.

Caso “Cantone”: Ciarambino M5S chiede la testa; Gambino FdI lo difende

NAPOLI – Bufera sul DG ASL Sa Cantone, finito nelle maglie della giustizia a Napoli. Il mondo politico insorge e si divide.
Ciarambino del M5S, sulle Nomine non per meriti ma per fedeltà investe l’Anac: «De Luca rimuova il manager del Ruggi». Gambino di FdI da garantista: «Alle richieste di dimissioni da parte dai “moralisti a giorni alterni”, esprimo solidarietà a Cantone per gli attacchi beceri».

Cardiochirurgia dimezzata. Coscioni incassa: È primario. Il M5S denuncia

NAPOLI – Sanità, e “comparaggi”. Nel mirino del M5S, De Luca e il suo “disinteressato” consigliere della Sanità Coscioni.
Polimeni ha fatto il lavoro sporco e il consigliere della Sanità di De Luca Coscioni è passato all’incasso e diventa primario all’Ospedale Ruggi di Salerno di una Cardiochirurgia dimezzata. Questa è la Sanità che ci meritiamo? Questa è la sanità e l’Ospedale che vuole De Luca?

De Luca inaugura l’Ospedale del Mare e concorre alla “rapina” di Caldoro

NAPOLI – Il Governatore De Luca inaugura l’Ospedale del Mare a Napoli: Il frutto della rapina di 300milioni di euro all’Ospedale Unico della Valle del Sele.
De Luca: «Avevo dato al direttore generale l’obiettivo di aprire il 14 dicembre alle dieci e ce l’abbiamo fatta». L’Azienda con 450 posti letto è costata 386 milioni di euro, sarà di rilievo nazionale e accorperà gli ospedalieri Loreto Mare, Ascalesi, San Gennaro e Incurabili. Questa è la seconda inaugurazione, la prima la fece Caldoro il 13 marzo 2015.

Piano Sanitario Regionale: Tra mancanze ed omissioni

BATTIPAGLIA – Nuovo Piano Sanitario: “Neodistribuzione di posti in “reparti fantasma” per conservare sedie di “baroni” e ”prìncipi” del foro accademico”.
La denuncia è del dirigente locale del Partito Democratico di Battipaglia Raffele Femiano deluso dai contenuti del Piano Sanitario Regionale. E con Femiano irrompe nella campagna elettorale la Sanità del tutto ignorata dai vari candidati a Sindaco.

L’Azienda Ospedaliera di Salerno sul Sole24Ore: Una Sanità Pubblica efficiente e competitiva

SALERNO – Azienda Ospedaliera Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona: L’azienda si articola in un corpo centrale e quattro plessi. Il Direttore Lenzi racconta la Sanità salernitana al Sole24Ore.
Una sanità pubblica efficiente e competitiva: L’obiettivo del direttore generale Elvira Lenzi.

Squillante contro tutti: Parla della Sentenza di Agropoli e risponde all’Ordine dei Medici

SALERNO – Squillante sulla sentenza del Consiglio di Stato: “Le scelte dell’ASL confermate con sentenze di una chiarezza cristallina. All’Ospedale di Agropoli più primari che posti letto”. E i casi Verrioli? Quanti sono?
Botta e risposta con il Sindaco di Agropoli Alfieri sulla sua presunta incompatibilità. Squillante contro tutti. Se la prende con i “Signori di basso profilo” e se la prende con l’Ordine dei Medici dicendogli: “Disponibili al confronto, ma inaccettabile paragone col passato”. Peccato che il confronto lo apre dopo, del resto sono tutti cattivi.

Nuovo Poliambulatorio a Bellizzi: Siglato protocollo d’intesa Comune-ASL Salerno

BELLIZZI – Firmato il Protocollo d’Intesa tra il Comune di Bellizzi e l’ASL Salerno, per l’istituzione del nuovo Poliambulatorio completamente autonomo da Battipaglia.
La nascente struttura interesserà un’utenza di circa 80.000 cittadini e si pone come un centro di eccellenza nella sanità salernitana. Una volta completata la struttura, sarà allargata a nuovi servizi quali diabetologia e cardiochirurgia.

Ecco il Piano attuativo 2010 dell’Azienda Sanitaria Locale Salerno

SALERNO – Piano attuativo dell’Azienda Sanitaria Locale Salerno: Accorpamenti, trasferimenti, soppressioni e tagli.
Decreto del Commissario Ad Acta per il Piano di Rientro del Settore Sanitario n. 49 del 27.9.2010. Attua il Piano ma senza risorse finanziarie. Un attentato alla salute e ai servizi.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente