"carenza di personale" tag

Carenza personale al Comune di Salerno: Allarme UIL

SALERNO – Carenza di personale al Comune di Salerno: Allarme e monito dall’UIL Fpl provinciale per le Assunzioni.
Gerardo Bracciante UIL-FPL: “Duecento selezionati non basteranno. Tra il 2018 e il 2020 andranno in pensione 300 persone. All’Ente servirebbero 400 nuove unità per garantire i servizi alla comunità salernitana”.

27 nuovi Vigili stagionali per la Polizia Municipale di Salerno

SALERNO – Dall’incontro Amministrazione-Sindacati 27 vigili urbani stagionali al Comando della Municipale di Salerno.

Il sindacalista Gerardo Bracciante della Uil Fpl provinciale: “Il Comune ha confermato la carenza di personale e nei prossimi mesi avvierà un piano di assunzioni. Riattivato pure il tavolo tecnico per la prossima edizione di Luci d’Artista.”

UIL-FP all’ASL Sa: Risposte concrete sul Centro Hub di Vallo della Lucania

SALERNO – Centro hub dell’ospedale di Vallo della Lucania, Tomasco (Uil Fpl Salerno), chiede risposte concrete per la rimodulazione della struttura.

Nei giorni scorsi, il direttore dell’Unità operativa di Cardiologia del “San Luca”, il dottore Giovanni Gregorio ha lamentato una carenza di personale e di attrezzature tale da indurlo a chiedere la rimodulazione del centro hub di Vallo della Lucania in centro spoke.

Emergenza Ospedale di Eboli: Cariello chiede un incontro al Commissario ASL

Emergenza ospedale di Eboli: dopo l’incontro in Municipio, il Sindaco Cariello chiede un confronto al commissario dell’Asl Salerno. Cariello: “L’emergenza dell’Ospedale di Eboli è la carenza di personale che mette in pericolo, una…

I Sindaci di Eboli e Scafati chiedono la “testa” di Squillante

EBOLI / SACAFATI – I sindaci di Scafati e di Eboli Aliberti e Melchionda chiedono le dimissioni di Squillante: “Il Direttore Generale dell’ASL sta sfasciando la Sanità in questa provincia”.
Finalmente qualcuno nel centro destra caccia gli zebedei. Era ora. Sembra ormai che gli attributi scarseggino da quelle parti sebbene, tolto Mara Carfagna che per ovvi motivi non è dotata, di uomini ve ne siano e come ma evidentemente poco avvezzi a mostrarli almeno al momento opportuno.

Proclamato lo stato di agitazione del comparto Sanità in provincia di Salerno

SALERNO – Le Organizzazioni Sindacali hanno Proclamato lo stato di agitazione di tutto il personale dell’ASL Salerno e dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno.
Richiesta tentativo obbligatorio di raffreddamento del conflitto ex L. 146/90 e s.m.i. da parte delle segreterie provinciali di Salerno CGIL FP, CISL FP, UIL FPL. Le motivazioni: Carenza del personale; diritto alla salute; Mancanza di riorganizzazione e riordino dei servizi.

Sanità e Ospedale di Eboli: Interventi sospesi in sala operatoria. Gravissime le conseguenze

EBOLI – Continua l’aggressione del DG all’Ospedale di Eboli. L’Ordine dei Medici invita i Direttori alla “disobbedienza” se gli ordini sono in contrasto alla deontologia professionale.
Melchionda: “Sospesi gli interventi in sala operatoria, garantiti solo gli interventi di emergenza. Continuano ad essere gravissime le conseguenze dell’illegittima azione del commissario. Le causa del grave disagio: tagli al personale e i turni ospedalieri e Cariello e Lenza ne supportano l’azione devastante”..

UIL-FPL e CGIL-FP sul commissariamento del P.O. di Eboli

EBOLI – “Congelato” il Direttore Minervini, il Dott. Spinelli è il Commissario alla gestione del personale del P.O. di Eboli. Chiarirà sullo sforamento degli straordinari e il ricorso alle prestazioni in ALPI.
“La decisione del Direttore Generale dell’A.S.L., di commissariare la dirigenza del PO di Eboli, sicuramente meditata da tempo, deve essere inquadrata nella volontà di perseguire la corretta gestione della cosa pubblica”.

Pica (PD) accusa l’ASL: L’Offerta sanitaria nel Vallo di Diano è deficitaria

SALERNO – L’offerta Sanitaria nel Vallo di Diano è deficitaria: il P.O. di Polla è penalizzato; Il PO di Sant’Arsenio è abbandonato a se stesso.
Pica (PD): La Direzione Sanitaria dell’ASL pensa solo alla moltiplicazione degli incarichi come dimostrano le ultime vicende che riguardano la Direzione Sanitaria. La sanità muore, mentre nel centrodestra Cirielli e Carfagna si contendono il potere.

Gerardo Rosania: L’Ospedale e le “Lacrime di coccodrillo” di Melchionda

EBOLI – La Regione privilegia l’asse Agronocerino-Salerno-Vallo della Lucania a scapito della Piana del Sele e principalmente di Eboli. Quelle di Melchionda: “Lacrime di coccodrillo”.
“Da oltre 2 anni il Consiglio comunale di Eboli non viene chiamato a discutere della questione ospedaliera, lasciandola fuori dal dibattito politico ed istituzionale della città. L’amministrazione può fare una sola scelta: Dimettersi”.

Cariello: Per la Sanità è finita l’emergenza, ora l’Ospedale Unico è più vicino

EBOLI – La fine del commissariamento della Sanità salernitana per Cariello(Nuovo PSI), è la prima vera svolta dopo anni di disastri. Ora il Plesso Ospedaliero Unico della Valle del Sele è più vicino.
Cariello: “La priorità, è nell’immediato rilancio dell’assistenza ospedaliera pubblica che in questi ultimi anni è forse stata sacrificata sull’altare del risanamento dei disastrosi bilanci lasciati in eredità dalla passate amministrazioni a marchio PD”.

Servizio Territoriale Sanitario: La CGIL FP chiede la Conferenza dei Sindaci

SALERNO – Il Servizio Sanitario territoriale presenta gravi carenze di organico e assenze di garanzie dei LEA e Caldoro “fugge”.
La CGIL FP prende atto della colpevole indifferenza di Caldoro e del suo Sub Morlacco e chiede la convocazione urgente della Conferenza dei Sindaci e un tavolo di trattativa regionale.

Le Organizzazioni Sindacali sentite dalla V Commissione Regionale Sanità

SALERNO – 28 marzo 2012, alle 15.00, CGIL, CISL e UIL Funzione Pubblica, ottengono l’audizione alla V Commissione Sanità della Regione Campania.
Le Organizzazioni Sindacali insieme ad una delegazione di lavoratori dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, affronteranno il problema della carenza di personale e delle mobilità.

Le News dal Comune di Eboli del 10 ottobre 2011

EBOLI – – Il 2° Circolo Didattico partecipa a “3 giorni per la scuola”.
– Comune di Eboli e federconsumatori insieme contro le societa’ assicuratrici.
– Il Sindaco di Eboli interviene sull’Ospedale Unico e la difficile situazione dell’Ospedale di Eboli.

Tribunale di Eboli: Il Palazzo della giustizia negata

EBOLI – I cittadini di Eboli e del mandamento hanno perso il diritto alla Giustizia, affidata solo al buon senso e al sacrificio di pochi cancellieri e impiegati.
Sindaco, Presidente del Tribunale di Salerno e Ministero della Giustizia, non possono continuare a disinteressarsi una grave carenza di personale a fronte di una grande mole di pratiche.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente