"chiuse" tag

Spiagge libere negate a Eboli: Petizione al Sindaco dei cittadini

EBOLI – L’Associazione cittadini liberi scrive a Governatore e Prefetto e consegna una petizione al Sindaco per riaprire le spiagge libere 

L’associazione Cittadini Liberi: Cariello prenda carta e penna e revochi immediatamente l’ordinanza e la delibera di giunta cui ha negato un sacrosanto diritto agli ebolitani. Cariello riapra le spiagge libere senza se e senza ma. Il mare torni a essere garantito a tutti”.

Elezioni Amministrative Eboli 2015: É ballottaggio Cariello-Cuomo. Ecco risultati e scenari

EBOLI – Smentendo le previsioni della vigilia Cariello (4.168 voti e 39,76%) batte Cuomo (3.212 voti e 30,64%,) al primo turno, ed è Ballottaggio.
Sebbene parziale lo scrutinio assegna un buon risultato a Venosi e al M5S. Il PD ridimensionato resta il primo Partito seguito dalla Lista civica Ascolto cittadino e dal Nuovo Psi, Forza italia ne esce rimaneggiata. Ecco i possibili scenari del Ballottaggio Cariello-Cuomo.

Cariello sul Parking di via Adinolfi accusa Melchionda e il PD

EBOLI – Riprendono i lavori al Parcheggio interrato di via Adinolfi. Cariello (Casa delle Idee): l’Amministrazione Melchionda targata PD e il centrosinistra i veri responsabili.
Mandati a casa dalla loro arroganza, dagli interessi che muovevano, dalle faide interne. Insieme, traditi e traditori, hanno il coraggio di esultare, sperando di nascondere le loro responsabilità e i danni che hanno arrecato alla Città, ai commercianti e agli acquirenti.

CISL FP: Finalmente l’ASL Salerno avvia al lavoro le categorie protette

SALERNO – Finalmente una buona notizia dall’ASL Salerno: Saranno avviati al lavoro 26 unità per le categorie protette. Ora si azzeri l’ALPI e si assumano 450 tra medici e infermieri.
Dopo poco meno di sei anni si è portata a conclusione l’odissea della selezione. Fondamentale è stato il pressing da parte dell’Ispettorato del Lavoro di Salerno e di tutto il Sindacato che ha sempre sostenuto la necessità di completare l’iter

Eboli: Assalto all’Ospedale. Mamme infuriate difendono Ostetricia e Pediatria

EBOLI – Mamme infuriate assaltano l’Ospedale e la Direzione Sanitaria. Rabbia, proteste, accuse, per la chiusura dei Reparti di Osstetricia e Pediatria trasferiti a Battipaglia.
Non ci stanno, elencano i pericoli, minacciano conseguenze. Hanno paura per i loro figli e per loro stesse. Il DS Calabrese è un esecutore, i mandanti sono altrove. La protesta si trasferisce a Salerno. Un appello al PM Montemurro: Ci pensi lei, lo faccia in fretta, prima cha scappi il morto.

Il Movimento Arancione raccoglie firme contro il Polo nascite a Battipaglia

BATTIPAGLIA/EBOLI – Il Movimento arancione che fa capo al Sindaco di Napoli De Magistris scende in campo contro il Polo delle Nascite presso l’Ospedale di Battipaglia.
La coordinatrice provinciale Assunta Nigro preannuncia una Raccolta firme contro il provvedimento. Inadeguata la struttura e improvvido l’effetto sociale che cancella l’identità di 40 000 cittadini oltre che mette in pericolo partorienti e nascituri.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente