"Cirielli" tag

FdI: Ogniuno si assuma le sue responsabilità

NAPOLI – Emergenza Covid-19. De Luca denuncia il Governo. FdI a De Luca: “Ora basta, bisogna assumersi le proprie responsabilità”. 

Battipaglia: Bandiera a mezz’asta per le vittime da Covid-19

BATTIPAGLIA – Bandiere a mezz’asta a Battipaglia in segno di lutto per tutti gli italiani deceduti per il Covid-19.

La proposta è del capogruppo di FI Valerio Longo: “Siamo ormai in guerra. Una guerra subdola e letale che sta mettendo in ginocchio il nostro paese” . E sfila un attacco al Governatore De Luca dimenticando Cirielli e Caldoro.

FI accusa Regione e Provincia: Hanno dichiarato guerra a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Si avvicina la manifestazione popolare organizzata da comitati e associazioni per dire Basta ai rifiuti e FI si allontana dalle responsabilità. 

Valerio Longo (Forza Italia) accusa il Governatore De Luca e il Presidente della Provincia Strianese dimenticando il duo Caldoro-Cirielli: “Regione e Provincia hanno dichiarato guerra alla nostra comunità in tema di rifiuti e ambiente. Questa è purtroppo l’amara realtà” .

Commissariamento del Commissariamento di FdI di Eboli: Parla Gallotta

EBOLI – Il FdI Commissaria il FdI di Eboli, ma Marchesano resta a sostegno di Cariello, nella protesta di Gallotta. 

L’ex Commissario Gallotta non ci sta e esprime le sue pesanti considerazioni sull’Amministrazione Comunale e sul Sindaco Massimo Cariello: “una coalizione che va avanti per opportunismo politico”.

Salerno: M5S, De Luca e l’Aeroporto dei desideri

SALERNO – Il M5S, Cammarano, De Luca e l’Aeroporto di Salerno che non c’è. Cambiano gli attori non la telenovelas.
E tra una lotta di potere e l’altra e Milioni di euro spesi da Salerno volano solo soldi e “desideri”. C’è speranza: non c’è Toninelli. E i 3milioni e mezzo di passeggeri? Restano a Napoli e Salerno visto che non ci sono collegamenti. Il Consigliere Cammarano (M5S): “Ci fa piacere che De Luca cominci ad apprezzare il nostro lavoro. Loda l’aeroporto Costa d’Amalfi, ma gli dedica appena 3 righe nel piano turistico”.

Gambino sventa il “Colpo di Comune”, si riprende Pagani

PAGANI – Sventato a Pagani il “Colpo di Comune”. Gambino si difende, va avanti, stoppati “mandanti” ed “esecutori”.
Il provvedimento “indicativo” eseguito per conto terzi dal Segretario generale: Una “Prefettata”. La macchina del giustizialismo e delle “distrazioni” istituzionale, tra date, cavilli e “azzeccacarbuglismi” si è arenata e da ora la partita è tutta amministrativa. Ma chi doveva vigilare e controllare liste e candidati?

Ultimi affondi dell’On. Tofalo(M5S) sui De Luca

SALERNO – M5S, “Tofalo: a campagna elettorale ormai quasi conclusa, è giunto il momento di fare i conti”. E li fa su De Luca, il PD e FI.
«Allora, cominciando dal Pd e dalla coalizione cucita addosso e senza fatica dal segretario dem Matteo Renzi, i candidati inquisiti sono 29. Tra questi è noto a tutti il nome più eccellente di Piero De Luca: tale padre tale figlio. Ma il centrodestra neanche scherza».

Il FdI lo scarica, Cesa lo Candida: Gambino guida il listino “Noi con l’Italia”

SALERNO – Elezioni politiche 2018, ecco gli ultimi colpi di scena: Gambino guiderà la lista plurinominale Camera di Salerno.
Dopo la decapitazione ad opera del FdI e il “tradimento” di Cirielli, Alberico Gambino trova casa e candidatura: I vertici nazionali di “Noi con l’Italia-UDC” di Cesa, Fitto e Lupi, gli affidano la guida della lista plurinominale alla Camera dei Deputati Circoscrizione Salerno.

Carenza personale all’Ospedale di Eboli: Per FISI si scopre l’acqua calda

EBOLI – La carenza di personale al P.O. di Eboli? FISI Sanità a Vecchio e Cariello: La scoperta dell’acqua calda.
La denuncia di Scotillo (FISI) del disegno del Piano Ospedaliero: “Un piano che a medio termine, se non sarà bloccato, ridurrà l’Ospedale di Roccadaspide, di Oliveto Citra e di Eboli a semplici strutture di primo soccorso anche perché nel Piano non è stata riconosciuto agli stessi la funzione di “Ospedali di I° livello”.

Eboli: L’Istituto Agrario e il Polo Tecnico sono salvi. Canfora corregge il decreto

EBOLI – Il Presidente della Provincia Canfora ha corretto il Decreto: Il Polo Tecnico e lo storico Istituto Tecnico Agrario di Eboli sono salvi. La Rapina si è sventata.
Nella mattinata di ieri l’On Antonio Cuomo, dopo una serie di incontri presso il Provveditorato agli Studi e la Provincia di Salerno, l’ha spuntata e il Presidente Canfora, ascoltate le ragioni, le ha fatte proprie e ha corretto il decreto e L’Istituto Agrario “G. Fortunato” mantiene la sua autonomia.

Mafia Capitale e “Il Mondo di Mezzo”: Tra Tangentopoli e Mani Pulite

NAPOLI – L’inchiesta di Roma riporta alla luce prepotentemente il tema della “Questione Morale” sollevata da Berlinguer in una intervista del 1981, sino a Tangentopoli e al famoso Pool milanese di Mani pulite del 1992, ancora di cocente attualità.
Mafia Capitale ed il Mondo di Mezzo: tra Tangentopoli e Mani Pulite. La Campania e la terra dei fuochi: tra corruzione e business dei rifiuti.

Coda di Volpe si svuota. Via 10700 tonnellate di ecoballe: Era ora

EBOLI – La Società Ecoambiente da oggi svuoterà le 10700 tonnellate di ecoballe, del sito di stoccaggio di coda di Volpe: Un risultato “eccezionale” a distanza di 6 anni.
Capo (Ecoambiente): “La EcoAmbiente risponde con i fatti alle tante sollecitazioni giunte …. sull’annosa vicenda delle ecoballe”. Cariello (NPSI): “Dopo il danno creato da Bassolino e dal centrosinistra, la giunta guidata dal presidente Caldoro ha dato risposte certe per i cittadini”.

GIULIO CESARE e Martino Melchionda: Nascita, Opere, Caduta

EBOLI – “Vite parallele: Ovvero biografie non autorizzate”, oggi si occupa dell’ex Sindaco di Eboli Martino Melchionda messo a confronto con Giulio Cesare. II puntata.
Giulio Cesare e Martino Melchionda: La nascita, le Opere, la caduta. Ma mentre la vita e le opere di G. Cesare, dopo duemila anni sono ancora ricordate e studiate in tutto il mondo, la vita e le opere di M. Melchionda sono state dimenticate dopo appena due giorni.

Cariello: Un “tavolo politico” per unire il Centrodestra

EBOLI – Superiamo i personalismi per il bene di Eboli: Un tavolo politico per unire il centrodestra.
Il centrodestra ebolitano ha bisogno di serietà, unità, condivisione di programmi. Insieme dobbiamo interpretare e tradurre le necessità delle famiglie, dei giovani, degli anziani. Arroccarsi su alcune posizioni significa dare forza al centrosinistra e ai suoi folcloristici tentativi di presentarsi come novità.

La Sinistra e il commissariamento: ….Ma cosa avranno da brindare?

EBOLI – Con il commissariamento si apre un periodo di almeno 6 mesi di gestione della semplice e normale amministrazione e si è brindato, ….ma cosa avranno da brindare?
“Brinda la destra perché è riuscita, a far cadere l’Amministrazione. Brinda Melchionda, convinto di dimostrare forza, sicurezza, di stare sempre “in sella”. Brindano sulle macerie di una Città distrutta”. La Sinistra preannuncia una iniziativa pubblica per il 22 ottobre.

Cicia a Cariello: Altro che sudditanza, pensi alla Sanità locale e non si dilegui

EBOLI – Sul Ricorso al TAR del Comune di Salerno, Cicia replica a Cariello: “Ci costituiremo, Cariello pensi alla Sanità locale”.
Può Cariello parlare di sudditanza politica? Lui che è megafono della destra che governa Provincia e Regione? Si è accorto che tentano strapparci l’ospedale? Sacrificare l’interesse della propria città per mera appartenenza partitica è sudditanza.

Appello di SEL alla Maggioranza: Non votate l’Housing Sociale Fontanelle

EBOLI – Non votate l’Housing sociale a fontanelle! E’ l’appello che il Circolo SEL Enrico Melchionda di Eboli rivolge alla maggioranza.
Ci si è fatti chiudere in un angolo da un gruppo di disoccupati strumentalizzati dall’opposizione, ritenedolo un soggetto politico che. E’ ora che si faccia chiarezza. Rosania non si sottragga dalle sue responsabilità.

Dopo il TAR anche il Consiglio di Stato “riapre” l’Ospedale di Agropoli

AGROPOLI – Sull’Ospedale Agropoli, il DG Squillante si comporta come un “soldato” che deve compiere a tutti i costi una “Missione” dimenticando i servizi ai cittadini.
Donato Pica(PD): Bene lo stop del Consiglio di Stato. Lavoriamo perché Agropoli abbia un Pronto soccorso moderno, efficiente, tecnologico. Finalmente anche la Carfagna si accorge dell’Ospedale di Agropoli e si scontra, ma non troppo, con Caldoro.

Speciale Elezioni a Scafati: D’Alessandro affronta la “piazza” ed è contro tutti

SCAFATI – Comizio pubblico di D’Alessandro. L’avvocato incontra il popolo scafatese: “Fuori Aliberti, Fuori i suoi amici e la sua famiglia!”
Durissimi gli affondi e le accuse per il Sindaco uscente Aliberti, ma ce n’é anche per Salvati e Pesce. E alla fine colpo di scena: D’Alessandro commuove ed emoziona fino alle lacrime.

Ospedale di Eboli: SEL invita alla mobilitazione. E’ ora di scendere in piazza

EBOLI – L’Ospedale di Eboli rischia la chiusura: è ora di scendere in piazza!
Eboli adesso svegliati!, è il grido di allarme di Sinistra Ecologia e Libertà, domani potrebbe essere troppo tardi !

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente