"codice degli appalti" tag

Stati generali: Urgente per la ripresa semplificare il Codice degli appalti

ROMA – Agli Stati Generali per Valditara (Lettera 150): “Semplificare il Codice degli appalti e seguire il modello inglese”. 

Troppi vincoli e per superarli si ricorre al così detto “modello Genova”, del commissariamento. Basterebbe introdurre nel Codice l’ordinarieta’ dei “poteri” commissariale. Valditara: “La riforma degli appalti deve innanzitutto distinguere le regole che non sono modificabili da quelle che lo sono”. 

Avvicendamento Appalti: Ultimatum ai Sindaci dalla Fit-CISL

SALERNO – Avvicendamento Appalti: Ultimatum ai Sindaci della Provincia. Fit Cisl scrive all’Anac, Regione e Prefetto.
Rispetto della clausola sociale per l’avvicendamento negli appalti del settore di igiene Ambientale, ultimatum della Fit Cisl ai sindaci della provincia di Salerno.

Sciopero generale comparto elettrico, gas e acqua

SALERNO – 17 dicembre, sciopero in provincia di Salerno dei lavoratori comparto elettrico, gas, acqua. Rischio Blackout in alcune zone.
Il segretario Pietro Pernetti della Flaei Cisl salernitana: “Duecento posti di lavoro a rischio in provincia. Non parliamo poi delle ripercussioni sul servizio soprattutto per le aree interne di Cilento, Alto Sele, Vallo di Diano e zona a nord della provincia. Molti rischiano di restare al buio per diverse ore”.

Nomina tecnico a 21mila €: Cardiello interroga il Sindaco di Eboli

EBOLI – Interrogazione consiliare urgente di Cardiello (FI), sulla nomina di un tecnico privato all’impianto di Compostaggio.

Cardiello invocando il Codice degli Appalti chiede: “….alla luce dell’inchiesta in corso, l’Amministrazione comunale valuta di revocare l’incarico e procedere a nuova gara pubblica per successivo affidamento”.

28 aprile, Giornata Mondiale per la Sicurezza sul Lavoro

SALERNO – 28 aprile, Giornata Mondiale per la Sicurezza sul Lavoro. Il Presidente Lombardi (Federcepi): “Crisi e malaburocrazia aumentano i rischi”.
Una ricorrenza dimenticata. Una ecatombe ce lo ricorda. Solo nei primi 4 mesi del 2018 sono 207 le “morti bianche”, nel 2017 sono le morti sui luoghi di lavoro sono state 1.380, in aumento rispetto al 2016. In Campania dall’iniziio dell’anno sono già 15 le vittime, di cui 5 in provincia di Salerno.

Bando Parcheggi: Tra illegittimità e incompatibilità

EBOLI – Bando Parcheggi a Eboli: “si consumano da tempo, Illegittimità ed Incompatibilità”.
Il capogruppo azzurro Damiano Cardiello interviene sull’aggiudicazione effettuata: “Gara parcheggi al centro: illegittimità rilevanti e incompatibilità perduranti .”

Cardiello (FI) accusa: Procedura “anomala” l’Affidamento in proroga dell’Impianto di Compostaggio

EBOLI – Damiano Cardiello(FI) incalza l’Amministrazione Cariello e punta il dito sulla proroga dell’Affidamento dell’Impianto di Compostaggio.
«L’amministrazione ha deliberato di triplicare la Tariffa TARI dal 2.7% al 7% gravando sulle finanze provate degli ebolitani e un proroga dell’affidamento alla Ladurner SpA contro il Codice degli appalti: Cosa altro occorra affinchè la Magistratura interervenga?»

Eboli: Consiglio comunale al vetriolo tra battibecchi e assenze strategiche

BATTIPAGLIA – In Consiglio ritorna l’incompatibilità, e tra “assenze” strategiche e battibecchi, prime crepe in maggioranza con Domini che critica l’amministrazione.
Riapprovata la delibera a favore della compatibilità della consigliera Altieri: 14 a favore, 5 astenuti, 3 contrari. Passa invece all’unanimità il riequilibrio finanziario e a maggioranza quella sulla TARI. Duro scontro a tutto campo Cuomo-Cariello e Cardiello-La Brocca.

Eboli: Tra rinvii e annullamenti il Consiglio delibera sul Classico e Stazione appaltante

EBOLI – Tra rinvii e annullamenti, il consiglio con 15 voti favorevoli, 7 contrari e 2 astenuti, approva le delibere sul Classico e la Centrale Unica degli appalti.
Chiusa una maratona consiliare dai tratti grotteschi, tra ostruzionismo, insulti e risse, esordisce anche il nuovo gruppo consiliare “Moderati x il Centro”, con Busillo, Masala e Grasso, mentre “Ascolto cittadino” accoglie tra le sue fila Bonavoglia.

Eboli, Consiglio Comunale sul Piano Traffico show: Tra urla, insulti e malori!

EBOLI – Conte e Cuomo: ”Finita la luna di miele con la città!”
Consiglio Comunale show: tra urla, insulti e malori! La causa: Il piano di viabilità cittadina adottato nel periodo natalizio e tuttora in vigore.
Una feroce contestazione di commercianti e cittadini di Via Ripa, è stata la protagonista assoluta del consiglio. Sindaco e maggioranza asserragliati nella difesa, e il Piano passa con 18 voti favorevoli e 7 contrari tra le contestazioni plateali del pubblico.

Eboli: Il Consiglio Comunale in extremis, approva i debiti fuori bilancio

EBOLI – Eboli: Il Consiglio Comunale approva celermente l’ennesimo debito fuori bilancio.
In “zona cesarini“ il Consiglio Comunale in seduta straordinario vota e approva nuovi debiti fuori bilancio.
Un voto che divide ancora i Democrat: il gruppo PD lascia l’aula per impegni di rappresentanza i Democratici x Eboli votano contro insieme a FI, e la delibera di variazione al bilancio passa con 15 della maggioranza e l’astensione del gruppo misto.

Consiglio Comunale di Eboli all’insegna di due “Rosa”

EBOLI – Un Consiglio comunale e due “Rosa” protagoniste: la Altieri “salvata” dell’incompatibilità, e la Adelizzi irrompe con la protesta per la sanità.
Rosa Altieri con 19 voti favorevoli, 1 contrario e 3 astenuti, non è più incompatibile. Rosa Adelizzi, fondatrice del neo-comitato per la salute del cittadino, che sulla Sanità e l’Ospedale “sfida” il Consiglio e la classe politica.

Eboli: Il Consiglio comunale approva la variazione di Bilancio

EBOLI – Con 5 assenti, 15 voti favorevoli, 3 contrari e 2 astenuti il consiglio comunale ha approvato la variazione di bilancio.
Il consiglio comunale, tra una schermaglia preliminare Cardiello (FI) – Lenza (FDI) sul piano di zona; l’abbandono dell’aula del gruppo PD, le “aperture” al dialogo di Cuomo, la presa d’atto di Cariello, approva la variazione di Bilancio.

Liquidazione della Multiservizi e crisi delle Partecipate: Una proposta

Le 8000 società partecipate, tra sprechi e debiti impossibili da ripianare, sono una delle vicende più dibattute nell’attuale contesto politico. In Campania De Luca, prova a riparare i disastri di Caldoro. A Eboli è…

Cariello su “Mare sicuro 2015” risponde al “Eboli 3.0” che a sua volta ribatte

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Cariello risponde alla lettera aperta sull’operazione “Mare sicuro 2015”. del coordinamento di “Eboli 3.0” che a sua volta ribatte.
Cariello: “Nessuna illegalità, anzi è stato seguito l’unico percorso possibile, nel rispetto delle regole e con l’obiettivo, centrato, di dare risposte immediate alle aspettative dei cittadini”.

Pubblica illuminazione: IL Commissario firma l’appalto e Carlo Zara lo denuncia

BATTIPAGLIA – Il commissario prefettizio Ruffo firma l’appalto per la pubblica illuminazione affidato alla Società Cooperativa Cpl di Concordia sulla Secchia di Modena.
Scatta, immediata, la denuncia alla Procura della Repubblica da parte del Presidente dell’associazione Battipaglia Nostra Carlo Zara. L’esposto dettagliato è stato consegnato alla caserma dei Carabinieri di Battipaglia.

Appalto Pubblica illuminazione a Battipaglia: Annullate quella gara

L’Associazione Cives et Civitas avanza dubbi sull’appalto per la pubblica illuminazione per la durata di 15 anni: appare “sospetto”.  Il Codice degli appalti consente che la durata degli appalti di servizi deve essere per…

Cardiello: Professionisti esterni al cantiere PIP, “Spreco di risorse”

EBOLI – Per il capogruppo di FI Damiano Cardiello, le “Nomine esterne al cantiere PIP: uno spreco di risorse inaccettabile”. Immediata la replica degli assessori alle attività produttive e e LL PP, Bello e Norma.
Bello: “Demagogia, sono fondi Europei bloccati dalla Regione. Si rivolga a Caldoro per sbloccarli.” Norma: “Le spese tecniche non sono aggiuntive, e stanno nel quadro economico. I professionisti, tutti ebolitani, presi da un elenco appositamente redatto. Altre figure professionali sono a carico della Ditta”.

Intervista de “Il sole 24Ore” all’ingegnere salernitano Gabriele Del Mese

Dalla Pagina de “Il Sole 24 Ore” NORME & TRIBUTI pubblichiamo l’intervista all’ingegnere salernitano Gabriele del Mese, vera e propria “star” mondiale della professione.
C’è anche l’artista dietro l’ingegnere

di Paola Pierotti e Mauro Salerno

MILANO – 11 agosto 2009 – Gabriele Del Mese e Cristina Marsetti sono ingegneri. Il primo, campano, classe 1939, è una sorta di star della professione.

Intervista de "Il sole 24Ore" all'ingegnere salernitano Gabriele Del Mese

Dalla Pagina de “Il Sole 24 Ore” NORME & TRIBUTI pubblichiamo l’intervista all’ingegnere salernitano Gabriele del Mese, vera e propria “star” mondiale della professione.
C’è anche l’artista dietro l’ingegnere

di Paola Pierotti e Mauro Salerno

MILANO – 11 agosto 2009 – Gabriele Del Mese e Cristina Marsetti sono ingegneri. Il primo, campano, classe 1939, è una sorta di star della professione.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente