"decreto Balduzzi" tag

Pericolo devoluzione sanitaria: CISADeP in audizione alla Camera

ROMA – Il CISADeP ricevuta alla Camera dei Deputati per un’audizione alla XII^ Commissione Affari Sociali e Sanità.
Servizi Ospedalieri, Sanitari, revisione dei criteri, sblocco turn over, carenza Medici, criterio dei 500 parti annui ecc., questi alcuni dei temi messi in discussione dal CISADeP che ha lanciato l’allarme per il pericolo della devoluzione sanitaria nelle Aree Disagiate e Periferiche.

Sanità e Ospedale: Sit-in a Eboli del Comitato della Salute Pubblica del Sele

EBOLI – Si è tenuto in Piazza della Repubblica a Eboli, un Sit-In con Gazebo informativo sulla Sanità promosso dal Comitato della Salute Pubblica del Sele.
Il Sit-In organizzato dalle associazioni aderenti al Comitato per la salute Pubblica del Sele, ha informato i cittadini sulla stato della sanità locale, in attesa della sentenza del Tar del 25 p.v. di ricorso al Piano Regionale. Presente il presidente del comitato di Agropoli. Scotillo ed Adelizzi:”Siamo qui anche in una domenica d’Avvento per far sentire forte la nostra voce!”

Convegno a Eboli sulla Sanità Pubblica nella Piana del Sele

EBOLI – Convegno di Berlinguerlab sulla Sanità Pubblica nella Piana del Sele dopo la pubblicazione dell’Atto Aziendale dell’Asl di Salerno.
L’Incontro sull’Atto approvato seguendo la falsariga del Piano di Riordino Ospedaliero regionale, per discutere e coinvolgere Sindaci e Amministratori, sindacati e comitati, del futuro della Sanità nel nostro comprensorio. I relatori all’unisono:”Faremo di tutto per salvaguardare il diritto alla salute dei nostri cittadini!”

Ospedale di Eboli in pericolo. Parla Gigliotti: tra stanchezza, indignazione, orgoglio e rabbia

Giuseppe Gigliotti, Direttore dell’U.O. di Nefrologia e Dialisi scrive a POLITICAdeMENTE preoccupato per le sorti dell’Ospedale di Eboli. I Servizi Ospedalieri e l’Ospedale sono in pericolo. Politiche sbagliate, personaggetti, l’assenza di un piano di…

Incontro pubblico delle “Mamme” sulla sanità e l’Ospedale di Eboli

EBOLI – Incontro pubblico sulle sorti della sanità cittadina. Il tema: Riordino strutturale del P.O. di Eboli e Ospedale Unico.
All’incontro promosso dall’Associazione delle Mamme con il Consigliere regionale Maraio, poche presenze e grandi assenze (Cariello, On. Cuomo, Sen. Cardiello), parola d’ordine: chiudere in fretta la gestione fallimentare Squillante e rilanciare il comparto sanità.

Eboli, Sanità e Ospedale: Il Consiglio all’unanimità boccia Squillante e Caldoro

EBOLI – Il Consiglio comunale sulla Sanità e l’Ospedale approva all’unanimità un documento e Boccia Squillante. Si ritorna all’Ospedale Unico.
Bocciata senza appello la gestione Squillante. Condanne e prese di distanza da parte delle forze politiche, esponenti sindacali e delle Mamme ebolitane presenti in Consiglio. Unica iporesi dopo il disastro è la realizzazione dell’Ospedale Unico.

Weekend tra fede e prevenzione con il progetto: “Eboli Città Cardioprotetta”

EBOLI – Presentato a Eboli il progetto di prevenzione cittadina,“Padre Cosimo Corrado, Eboli Citta cardioprotetta”, dell’Associazione spontanea delle mamme.
Sulla “due giorni”, laica e religiosa, alla presenta del Commissario Filippi, il ricordo del compianto Don Cosimo Corrado, un toccante refrain di testimonianze. Un incontro, contornato da una incoraggiante partecipazione popolare.

Con Enzo Maraio, il PSI apre la campagna elettorale a Eboli

EBOLI – Il PSI con Maraio candidato alle regionali apre la campagna elettorale: Sotto accusa la cattiva gestione del “socialista” di destra Caldoro.
Commozione per l’esposizione della storica bandiera del PSI ebolitano e per il ricordo di Pertini a 25 anni della scomparsa. Si è discusso di: Turismo, trasporti, scuola, servizi, agricolturà e con la presenza dell’Associazione delle Mamme di Sanità e dell’Ospedale Unico della Valle del Sele. Conte? Assente.

Incontro a Napoli Sindacati-Regione sulla Sanità salernitana

SALERNO – Si è tenuto a Napoli presso la Regione Campania, alla presenza dei sub Commissari Cinque e Morlacco, tra il DG dell’ASL Salerno Squillante, e le organizzazioni Sindacali Regionali e di categoria.
L’incontro di rivendicazioni e di proposte si è focalizzato sulla situazione della Sanità salernitana.

Sottoscritta una proposta organica per gli Ospedali di Eboli e Battipaglia

EBOLI – Superato ogni tipo di campanilismo, Eboli e Battipaglia sottoscrivono la propria proposta per la riorganizzazione dei rispettivi Presidi Ospedalieri.
il Sindaco di Eboli Melchionda ed il Commissario Prefettizio di Battipaglia Ruffo nell’interesse della sanità locale, hanno raggiunto un’intesa, che attende la convergenza delle forze sociali e politiche, e la condivisione del DG dell’Asl Antonio Squillante.

Sanità mortificata nella Piana del Sele: Se ne occupi la Procura

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda al DG dell’ASL Squillante: “Area del Sele mortificata. Serve conoscere le effettive intenzioni dell’Azienda Sanitaria per avanzare proposte vere”.
“Si completi l’emodinamica, si riapra l’urologia e tutti i reparti accorpati”. Si finisca di ostacolare Nefrologia, si comprino i macchinari all’Oculistica, si potenzi Ostetricia e Ginecologia, si risparmi sugli sprechi del personale in ALPI e si faccia un bel “piccolo” Dossier e si porti alla Procura.

Professionisti della salute: Responsabilità e scenari alla luce del Decreto Balduzzi

SALERNO – Sabato 9 novembre 2013, ore 9.00, Salone dei Marmi del Comune di Salerno incontro dal tema: “La responsabilità dei professionisti della salute: scenari attuali alla luce del DL. Balduzzi”
L’incontro promosso dalla Consulta delle professioni sanitarie della provincia di Salerno: Ordine dei Medici, dei Farmacisti e dei Veterinari della provincia di Salerno e il Collegio ISRM. Valido per 4 crediti per avvocati e professionisti della salute.

Scotillo della FLP Funzioni pubbliche allerta la Procura e denuncia Squillante

AGROPOLI – Dopo il tentativo obbligatorio di conciliazione, andato a vuoto, il Sindacato FLP Funzioni Pubbliche alza il tiro e si rivolge alla Procura della Repubblica.
A seguito della Chiusura dell’Ospedale di Agropoli: Il Segretario Provinciale del Sindacato Federazione Lavoratori Pubblici Scotillo, ha querelato il Direttore Generale dell’ASL di salerno Antonio Squillante.

L’Ospedale Maria SS Addolorata di Eboli non è in vendita.

EBOLI – Cariello, Lenza, Fido e Ginetti a Mignone (SMI): L’Ospedale Maria SS Addolorata non è in vendita.
L’Ospedale di Eboli, attualmente, è uno dei più completi e più produttivi della Regione Campania, nel quale vi sono diverse punte di eccellenza. La vendita è una sciocchezza da accogliere solo con una sonora pernacchia

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente