"Dissesto finanziario" tag

Pagani e la Corte dei Conti: “Richiami” da Bottone, “rassicurazioni” dalla Sessa

PAGANI – Pagani: Giochi di “filetto” tra l’ex Sindaco Bottone e il Sindaco f. f. Anna Rosa Sessa sui rilievi della Corte dei Conti. 

Anna Rosa Sessa: «Sappiamo leggere e siamo coscienti delle anomalie, le “delibere” che la stessa Corte dei Conti ha emanato nei confronti del Comune di Pagani (46/2019 e 126/2019) rilevando, con contenuti anche gravi finalizzati a denunciare finanche l’inaffidabilità delle risposte fornite dagli organi politici ed amministrativi/contabili, “fatti e misfatti che hanno condotto l’ente al dissesto finanziario”».

Cariello replica: nessun danno erariale di 6 milioni di €, solo di 1.7

EBOLI – Il Sindaco Cariello sulla revoca del finanziamento della “Casa del Pellegrino” interviene e chiarisce. E Don Enzo scrive e accusa.
Cariello: «Le notizie… circa la presunta revoca del finanziamento appaiono inesatte, ma rischiano di creare allarmismi ingiustificati e pericolosi, allo scopo di delegittimare l’Amministrazione. ….La procedura di revoca non riguarda il finanziamento, ma solo una parte di esso, circa 1,7 milioni di euro. …in ogni caso, il Comune ha già attivato le strade di possibili ricorsi».

Terza proroga all’ISES: Quando l’accetta del compare taglia il ferro

EBOLI – Eboli: Il PD solidarizza con il Nuovo ISES ma condanna l’Ordinanza sindacale per la terza proroga del Centro Polifunzionale.
“Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino”; immaginando che la “gatta” sia il Sindaco Cariello, il “lardo” il Centro Polifunzionale e che c’è dietro, e lo “zampino”, i risvolti penali per Giunta e Sindaco oltre quelli finanziari dell’Ente Comune se si dovesse giungere ad un eventuale Dissesto Finanziario. “accett ru cumpar taglia o fierr”.

Eboli: Sgomberato in Area PIP, terreno occupato abusivamente. Le proteste

EBOLI – Eseguito dalle Forze dell’Ordine e la Polizia locale, lo sgombero di un terreno abusivamente occupato in Area PIP di Eboli.
E’ la sconfitta di un “volontà” latente? Di un sistema clientelare? Chi muove e indirizza i fili di questo clientelismo imperante? Insieme X Eboli: “Ripristinati i principi di legalità nell’Area P.I.P. grazie al Settore SUAP, alla Società Consortile Mista e alle forze dell’Ordine”.

Mercato settimanale di Eboli al Rione della Pace: Per il PD, “Un ritorno al passato”

EBOLI – Il PD critica lo spostamento del Mercato settimanale è un ritorno al passato immotivato, irrazionale e ripropone motivi di sicurezza.
Per Infante lo spostamento del Mercato è un errore come: Il doppio senso di Via Ripa; Delocalizzazione ISES; Centro Polifunzionale di SS Cosma e Damiano e Revoca finanziamento; area di sgambamento per cani; Insomma commettono un errore dopo l’altro dimostrando alla città tutta la loro incapacità ed inadeguatezza».

Eboli, Centro Polifunzionale. Revocato il finanziamento: È dissesto

EBOLI – La Regione ha avviato le procedura di revoca del finanziamento del Centro Polifunzionale dei SS Cosma e Damiano.
Trascorsi anche i termini per le relative osservazioni. Con la revoca e il relativo recupero dei 6 milioni di euro si aprono le porte al dissesto finanziario, ma anche ad una lunga “guerra” politica che avrà ripercussioni politiche e giudiziarie. Don Enzo Caponigro promette: “Mi costituiró parte Civile nelle sedi opportune affinché i responsabili paghino in proprio”.

Battipaglia: Revocato il PUC di Santomauro

BATTIPAGLIA – Il PUC “targato” Santomauro & Co” è stato revocato. Un altro riconoscimento alle posizioni di “Etica per il Buongoverno” e alla tenacia di Cecilia Francese.
Si chiude una vicenda, che ha visto coinvolti maggioranza e pezzi dell’opposizione, in un anomalo “laboratorio tecnico politico”, espressione della più deleteria forma di “consociativismo”, che riportava la Città a quando l’Urbanistica era terreno di interessi e di “scorribande” di gruppi di potere.

Etica ai Commissari: Ritorna l’incubo dei residui di bilancio per opere mai ultimate

BATTIPAGLIA – A Battipaglia ritorna l’incubo dei residui di bilancio. Quei fondi congelati, dice Cecilia Francese, sono il monumento permanente all’inefficacia dell’azione amministrativa.
Etica per il Buongoverno chiede Commissari del Comune di Battipaglia, come fece, inascoltatia, all’amministrazione Santomauro, di capire come mai ci sia una massa così ingente di residui derivanti da contrazione di mutui per opere pubbliche mai ultimate.

CivicaMente e il Nuovo PUC di Battipaglia: Lo Sviluppo Sostenibile, questo sconosciuto…

BATTIPAGLIA – Lo Sviluppo Sostenibile, questo sconosciuto… L’Associazione CivicaMente fa un’analisi sulla nuova zona Pip individuata dal nuovo PUC di Battipaglia.
Le Cinture Verdi battipagliesi sono minacciate da nuova cementificazione. Un posizionamento più attento del progetto e un riferimento a degli indici urbanistici avrebbero reso il PIP un’opportunità per la città, piuttosto che una minaccia.

Battipaglia Amministrazione Trasparente: Approvate le nuove norme sui contratti

BATTIPAGLIA – Battipaglia è un’Amministrazione trasparente. Il Commissario prefettizio Ruffo approva le nuove norme sui contratti.
Ma sulla Città aleggia il doppio spettro: Il Dissesto finanziario; e l’Infiltrazione camorristica. In entrambi i casi scatterebbe l’incandidabilità per i Consiglieri, gli Assessori e il Sindaco, e si aprirebbero le porte al rinnovamento totale.

“La Eboli Patrimonio” per Forza Italia è un regalo a Monte Paschi Siena

EBOLI – La Eboli Patrimonio, nata per alienare/valorizzare il patrimonio comunale nonostante i suoi 3 Presidenti non ha venduto un solo scantinato comunale e ha prodotto € 307.000 di debiti.
Il mutuo, contratto con la banca Monte dei Paschi di Siena è di €4.000.000 e entro il 30 maggio dovrà essere restituita previo riscatto dell’ipoteca sugli immobili ebolitani per € 8.000.000: un regalo al Monte Paschi Siena.

Allarme di Etica: E’ emergenza finanziaria al Comune di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Etica per il Buon Governo lancia l’allarme e in merito ai conti del Comune di Battipaglia e denuncia: E’ emergenza finanziaria.
Circa 23 milioni di deficit. Un prelievo tributario alle stelle. E’ necessario il massimo sforzo per capire quale sia lo stato reale delle finanze comunali. 4 anni per dimostrare che “miracoli” di Santomauro e della maggioranza erano solo artifici contabili.

Addio al Piano di riequilibrio finanziario approvato. Cardiello (PDL) chiede un Consiglio comunale urgente

EBOLI – “La procedura del riequilibrio finanziario approvata dal Comune è saltata. Damiano cardiello (PDL) chiede subito un consiglio comunale monotematico”.
Cambiati i parametri, anzichè 280 € per cittadino, erogati nel 2012, quest’anno verranno distriubiti “solo” 114€ per abitante. Una flessione del 60 % che sa di beffa per i conti fatti dall’Assessore Lavorgna.

Eboli: Il Consiglio ricorre al Decreto Salvacomuni e approva il “riequilibrio del dissesto”

EBOLI – Il Consiglio comunale approva il piano di riequilibrio finanziario. Si scongiura il dissesto ma rimangono intere le responsabilità. E chi paga?
Il Sindaco Melchionda: “è stato compiuto un passo importante per avviare il processo di risanamento delle casse dell’ente. Ora attendiamo il parere del ministero degli interni e della corte dei conti”. Ecco il filmato del Consiglio Comunale.

Etica e il “Miracolone” di Santomauro

BATTIPAGLIA – Mercoledì sera “Santo-mauro” ha superato se stesso, ha fatto il “miracolone”: Il “riequilibrio pluriennale”.
L’Amministrazione è stata costretta a rivedere i “residui attivi” eliminandone 39.806.535,44, perché insussistenti o inesigibili! di conseguenza il disavanzo finanziario passa da 3.419.616 a circa 18.000.000 altro che miglioramento dei conti! il 2012 chiude ancora peggio: -22.922.084,95!

Rosania sui Parcheggi interrati: Un Consiglio Comunale umiliato

EBOLI – Un Consiglio Comunale umiliato. Progetti bloccati. Investitori in fuga. Una Città in miseria.
Per Rosania c’é solo una speranza: “L’amministrazione vada via e riconsegni agli ebolitani la possibilita’ di scegliere un nuovo governo cittadino capace di fare i conti con i problemi enormi ed incancreniti di una citta’ che non merita questo miserevole spettacolo!”

Provenza(PDL): Il Centrosinistra ha portato la pressione fiscale al massimo

BATTIPAGLIA – Il Piano di Riequilibrio finanziario passa ma senza i voti dell’Opposizione che ha abbandona l’aula per protesta.
Provenza: Il Sindaco con PD, UDC, IDV, e il gruppo misto hanno portato nella misura massima le aliquote Imu, addizionale all’Irpef, Icp, Cosap Dpa… Ci siamo sempre opposti ai Bilanci truccati di Santomauro, è assurdo e inaccettabile scaricare sui cittadini la loro incapacità

Vecchio (PDL): Il Comune é al disastro finanziario

EBOLI – Vecchio denuncia: lo squilibrio strutturale di bilancio è in grado di provocare il dissesto finanziario del comune.
14 milioni di fatture non pagate, 12 milioni di debiti per espropri in Area PIP, 2.500.000 per la FIbe, 4.200.000 i debiti della Eboli Patrimonio, più i debiti della Multiservizi e del Consorzio farmacie, e più l’uso di fondi vincolati per appositi progetti: Il Comune è al disastro finanziario.

Impazza sul web “Chi è stato” il videoclip di Paolo Polito

EBOLI – “Odio chi è stato”, interpretata dalla voce calda di Cubiciotti, è il regalo che ci fa per la Befana e per l’anno nuovo Paolo Polito.
La performance musicale di un bravissimo Paolo Polito alla “Arbore”, che racconta in chiave musicale la crisi economica e politica ebolitana, il dissesto del Comune, i rapporti tra i vari attori politici, dal Sindaco di Eboli Melchionda all’inossidabile ex Ministro Carmelo Conte.

Polito spiega le sue dimissioni da Consigliere comunale

EBOLI – Nulla sarà come prima, un solco profondo separerà il passato dal futuro: ecco perché ho detto addio al Consiglio comunale.
Lascio il Consiglio comunale orgoglioso. Orgoglioso dei miei errori e delle mie note intemperanze. E devolve come per il passato gli emolumenti per il Forum e un concorso letterario di cui POLITICAdeMENTE sin da ora ne è lieta di veicolare l’evento se lo riterrà opportuno.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente