"Fanpage." tag

Mozione di sfiducia per il Sottosegretario Durigon degli On.li Adelizzi e Tripodi

ROMA – Il parlamentare ebolitano del M5S, Adelizzi, primo firmatario della mozione di sfiducia del sottosegretario Durigon. 

Adelizzi insieme alla collega Tripodi, vicepresidenti del Comitato direttivo del M5S alla Camera dei deputati sono i primi firmatari, hanno depositato la mozione di sfiducia nei confronti del sottosegretario leghista Durigon relativamente all’indagine dei Fondi occulti della Lega. 

Farina (M5S) su Cascone e la bisaccia di Fedro

BATTIPAGLIA – «Il volontario Luca Cascone non sarebbe mai stato ricandidato con una lista 5 stelle».

A puntare il dito su Cascone è il candidato al Consiglio Regionale il salernitano di Battipaglia Enrico Farina che parla di Loggy, Pontentati, portatori d’acqua. Farina guarda il dito e non la Luna. Gli ricordiamo la favola della bisaccia di Fedro. 

Tra strabismo, delatori e “confidenti: La Sanità Campana secondo Report

EBOLI – Tra strabismo “delatori”, “ruffiani”, “confidenti” Sigfrido Ranucci e Report scambiano la Campania con la Lombardia, tra le proteste del Sindaco di Eboli Cariello. 

Report in un transfert ha confuso il Campolongo Hospital con il Pio Albergo Trivulzio e la strage di anziani avvenuta nelle RSA lombarde? Forse c’è stato un refuso nel titolo, Ranucci anziché “La Sanità si è fermata ad Eboli”, voleva titolare “La Sanità si è fermata sotto la Madunnin”. De Luca non è un Santo e la Sanità in Campania ha tanti problemi come quello che mentre era Commissariata la Padania si ingozzava di soldi e li bruciava in ruberie e scandali. 

Roberto De Luca estraneo ai fatti dell'”inchiesta” Fanpage

SALERNO – Roberto De Luca estraneo all’accusa dei fatti  raccontati dall’indagine pseudo-giornalistica di FanPage. 

Canoro (GD) sull’estraneita’ dei fatti raccontati dal discutibile giornalista Perrella in una indagine del Sito Fanpage: “Non avevamo dubbi. Un giorno importante e di rasserenamento per una comunità”. La sua estraneità “giudiziaria” non esclude però la ferma condanna politica per la gestione padronale e familiare del PD da parte del Capo e non leader Vincenzo De Luca. 

Il PD, la crisi, l’Italia, Salerno, De Luca: Rabbia e delusione di un democratico

SALERNO – Ecco lo sfogo di Raffaele Femiano un democratico convinto pentito, amareggiato e deluso dal PD di De Luca e il suo familismo.
L’Italia è senza Governo. Il PD ha perso. gli elettori democrat hanno votato Lega e M5S. A Salerno e in Campania è rimasto De Luca, a Roma suo figlio Piero. Un potere asfissiante e opprimente che si è impossessato del Partito Democratico e alla Saddam maniera lo ha voluto gestire in famiglia allontanando i contrari e assoggettando i sudditi.

Salerno: Della Greca “nuovo” assessore al posto di De Luca jr

SALERNO – Della Greca è il “nuovo” assessore al Bilancio e Sviluppo che sostituisce il dimissionario Roberto De Luca.

Il provvedimento sarà comunicato al Consiglio Comunale nella prima seduta utile. Una scelta tecnica? Una scelta Tecnico-politica nel segno della continuità politica, che parte dalle prime esperienze di De Luca Sindaco fino alla conferma delle politiche del deluchismo di oggi.

“La Piana del Sele e l’Ambiente”: incontro pubblico con Claudio Velardi

BATTIPAGLIA – 23 marzo 2018, ore 16:30, Aula Consiliare, Comune di Battipaglia, incontro pubblico con Claudio Velardi: “La Piana del Sele e l’Ambiente”.
Velardi Giornalista ed ex Asessore della Giunta Bassolino, nel corso della trasmissione televisiva “Bersaglio Mobile, condotta da Enrico Mentana su La7, sosteneva che in questa lotta si sono accomunati gli interessi di coloro che protestavano e quelli della camorra.

La Lega e Castiello: De Luca si dimetta subito

SALERNO – Le accuse della Lega e di Castiello: «Un ex sceriffo in un mondo di ladri, De Luca deve dimettersi».
Pina Castiello: «Faccia autocritica, piuttosto, chieda scusa ai cittadini. E chiarisca gli aspetti che restano ancora opachi. sapesse o non sapesse, non può rimanere alla guida della Regione un giorno in più: deve dimettersi subito».

Roberto De Luca “Kaput”. E il M5S si intesta la “decapitazione”

SALERNO – Indagine smaltimento Rifiuti: È caccia all’untore. Roberto De Luca si dimette. Il M5S: “Il figlio assessore l’abbiamo fatto fuori. Ed è solo l’inizio…”
I rifiuti in Campania hanno coinvolto anche Roberto De Luca. Il M5S organizza un presidio in Regione a Napoli e al Comune di Salerno. Il M5S:“Il figlio assessore l’abbiamo fatto fuori. Ed è solo l’inizio…”. Un linguaggio mafioso e fascista. Perché il M5S usa il plurale maiestatis? C’entra mica qualcosa con l’ex camorrista-giornalista e Fanpage? C’è per caso qualche combinazione?

Le Mani nella monnezza: Il M5S e Tofalo attaccano i De Luca’s

SALERNO – Il Deputato salernitano del M5S Angelo Tofalo attacca la dinastia De Luca: padre e figlio; “beccati con le mani nella monnezza”.

All’attacco del Deputato salernitano Tofalo segue la solidarietà del Gruppo dei Consiglieri Regionali del M5S nei confronti di Fanpage e del suo diretore Franco Piccinini: “Paradossale indagare cronisti che hanno svelato intreccio tra politica, clan e figli di”.

Presentato il Giffoni Creative Awards

GIFFONI VALLE PIANA – Presentato il Giffoni Creative Awards, il Festival della pubblicità per ragazzi.
Un progetto che premia la creatività nella comunicazione diretta alle giovani generazioni.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente