"Guardia Forestale" tag

Eboli, sgomberata l’Apof: La “Fabbrica dei clandestini”

EBOLI – Blitz notturno delle Forze dell’Ordine: Sgomberati i clandestini all’ex Apof di Eboli. Le dichiarazioni di Cariello, Cardiello, Merola, Infante.
L’Operazione interforze ha sgomberato 36 immigrati trovati in baracche e rifugi di fortuna. All’alba è ritornata la legalità. Alba di un giorno nuovo, che sebbene giunta in notevolissimo ritardo fa segnare un punto alle istituzioni. Ora Procuratore della Repubblica, Prefetto e Questore si facciano un gita tra le prostitute di Campolongo.

Pontecagnano: La Festa dell’Unità chiude tra ex DC ed ex Socialisti

PONTECAGNANO FAIANO – I Democrat ex DC ed ex socialisti chiudono a Pontecagnano la Festa dell’Unità, tra grandi “progetti” e grandi assenze.
I parlamentari salernitani, Capozzolo, Cuomo, Iannuzzi, Saggese e Valiante discutono dei reati ambientali, con Buonomo di Legambiente e Bratti della Bicamerale, sulla organizzazioni dedite a tali loschi traffici.

Eccellenze territoriali e Quarta gamma al Convegno PD “Terra Buona” di Eboli

Il PD ad Eboli, discute di eccellenze territoriali e della quarta gamma e va verso la convention regionale del partito per il sistema agroalimentare in Campania. Tra i relatori: Alfonso Esposito Terra Orti;…

Eboli Mare: Il Comune affida Parcheggi e salvataggio alla Multiservizi Spa

EBOLI – Affidato alla Multiservizi il servizio di gestione delle aree di sosta a mare e il salvataggio per tutta la stagione estiva.
Il servizio durerà dal 15 maggio al 30 settembre. La Multiservizi dovrà assicurare anche il servizio di salvataggio a mare e di pulizia dell’arenile. Le tariffe: 2 € per mezza giornata, 3 € per l’intera giornata, 14 per l’abbonamento settimanale, 40 mensile, 55 stagionale.

Lettera aperta per il Cervati di Alfonso Esposito (Associazione Mariarosa Battipaglia)

BATTIPAGLIA – Un cantiere aperto a valle e a monte della spettacolare zona dei Gravettoni, cingolati nel bel mezzo dei boschi, alberi enormi abbattuti, la Grande Montagna violata con la forza.
L’area del Cervati e l’estrema qualità di ogni cosa prodotta in quei luoghi incantati, è frutto della sapienza tramandata da secoli, quella è una risorsa!

Si spara a Foce Sele: Niente paura sono i Militari. E’ “Fuoco Amico”

EBOLI – Si spara a Foce Sele. Esercitazioni militari di tiro in mare nel poligono presso la Servitù militare di Campolongo, nella riserva naturale Foce Sele-Tanagro.
Allarme e rabbia di cittadini, operatori commerciali e turistici del posto. L’Area ricade in Ambito SIC. Il Sindaco di Eboli Melchionda si infuria: “Ho chiesto alle autorità competenti l’immediata interruzione delle attivita’ militari”.

Tutto sul sequestro di 315 appartamenti: La cronaca; La difesa; la controffensiva

BATTIPAGLIA – Il sequestro del Parco Santa Lucia tra Politica & Veleni; Urbanistica & affari; Difesa legale & controffensiva urbanistica.
Una storia lunga 10 anni fatta di interpetrazioni urbanistiche di “fioretto, che si intreccia con la salvaguardia dei Casoni Doria, raccontata da Oreste Vassalluzzo, e dagli stessi protagonisti Pontecorvo e Di Cunzolo.

Dal Lido Mappatella a “Marina di Eboli”: Storia di un fallimento

EBOLI – Il Consigliere Fido (Nuovo PSI e l’Assessore Mastrolia si rimbeccano su meriti e responsabilità del degrado della Fascia costiera.
La Marina di Eboli e i cinquantanni di speranze e di promesse infrante nel più grande fallimento di un “turismo” che non arriverà mai.

ALLARME Fascia Costiera: Tra Centrale Nucleare, proiettili, Porto Commerciale e Zoccole,

EBOLI – Mancava solo il Porto Commerciale oltre la Centrale Nucleare, per affossare ogni tentativo turistico sulla Fascia Costiera.
Melchionda: “Il Porto Commerciale interferisce con i progetti turistici, con l’economia del settore agroalimentare, con i programmi comuni riportati nei patti di reciprocità”.

Chi ha appiccato quegli incendi sui Monti di Eboli?

EBOLI – La collina è abitata da alcuni secoli da ulivi che hanno forme emozionanti ed uniche, in più, è attraversata da un antichissimo acquedotto in parte interrato e in parte funzionante .
Chi dovrebbe controllare che questi incendi non avvengano? Intanto si è distrutto flora, fauna e si potrebbero verificare frane e smottamenti, sotto gli occhi a “distanza” della Guardia Forestale e della Polizia Provinciale.

Marina di Eboli, i Lidi e i dissequestri: Benvenuti nella Savana

EBOLI – 14 prescrizioni terribili, anche per chi è sensibile all’ambiente e alla salvaguardia della natura. In un attimo svaniscono i sogni della Rimini del Sud.
Il modo migliore per salvaguardare l’ambiente è viverlo e utilizzarlo bene, coniugando modernità e preesistenze in un rapporto armonioso.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente