"illegalità" tag

Eboli: Forze dell’ordine e Polizia Urbana a controllo del territorio

EBOLI – Controllo nel centro storico e periferia di Polizia Urbana e Forze dell’Ordine: Sorpresi 5 immigrati clandestini.
Una nuova azione di controllo del territorio e ripristino della legalità, che ha portato a scoprire la presenza di ulteriori 5 clandestini, tutti maghrebini senza permesso di soggiorno, che avevano trovato riparo sul territorio ebolitano.

Task Force a Eboli contro le illegalità

EBOLI – Eboli: Polizia Locale al fianco dei Carabinieri contro spacciatori, commercio clandestino e illegalità.
Comune di Eboli e comando della Polizia Locale al fianco dei Carabinieri nell’ennesima operazione anti illegalità, a dimostrazione della proficua collaborazione tra gli agenti comunali ed il comando dei carabinieri.

Eboli: Notte di controlli e verifiche delle strade cittadine

EBOLI – Azione di controllo delle strade con Vigili Urbani, Carabinieri e l’assistenza della Croce Bianca: elevate sanzioni per 10mila euro.
Una nottata dedicata al controllo automobilistico e al contrasto di attività illecite per garantire sicurezza ai cittadini: Un messaggio di contrasto alle illegalità che ha interessato le aree litoranee. La prostituzione può attendere. Aspettiamo un’azione “combinata” dalle 6 del mattino in poi, contro la prostituzione e le delinquenze “protette” da una Pineta abbandonata e impraticabile.

Passeggiata per la sicurezza dei salviniani a Salerno

SALERNO -Martedì 12 settembre, ore 16.00, Piazzza della Concordia, Salerno: “Passeggiata della Sicurezza” dei salviniani.
L’iniziativa è del movimento salernitano giovanile di Noi con Salvini, e suddivisi per gruppo da Piazza della si, controllerà il lungomare per segnalare eventuali illegalità alle Forze dell’Ordine e agli uffici competenti, oltre a voler garantire una maggiore sicurezza a cittadini e turisti.

Presunte irregolarità in Area PIP Eboli: Il CDA, chiarisce e precisa

EBOLI – Ecco la posizione del CDA della Società Consortile Mista P.A. Area P.I.P., sulle presunte irregolarità nell’Area P.I.P. di Eboli.
Netta presa di posizione di Trotta, Landi e Conforti rispetto all’operato della Società consortile mista e alle ultime notizie pubblicate dalla Stampa locale. E tra linguaggi subliminali, avvertimenti accennati, “minacce” annunciate, da uno “sgombro” divenuto “ingombrante” si va verso una pericolosa deriva gi illegalità.

Eboli: Sgomberato in Area PIP, terreno occupato abusivamente. Le proteste

EBOLI – Eseguito dalle Forze dell’Ordine e la Polizia locale, lo sgombero di un terreno abusivamente occupato in Area PIP di Eboli.
E’ la sconfitta di un “volontà” latente? Di un sistema clientelare? Chi muove e indirizza i fili di questo clientelismo imperante? Insieme X Eboli: “Ripristinati i principi di legalità nell’Area P.I.P. grazie al Settore SUAP, alla Società Consortile Mista e alle forze dell’Ordine”.

Campania 1^ per Inquinamento e illegalità

NAPOLI – Mare inquinato, Cammarano (M5S): La Campania é Prima in Italia per illegalità.
Nella Piana del Sele e Paestum, Goletta Verde ha confermato un inquinamento persistente del litorale da Pontecagnano ad Agropoli. La Giunta é colpevole per il ritardo sul riordino del ciclo delle acque, e non aver contrastato l’abusivismo edilizio, perché non ha svolto nessuna azione a salvaguardia delle risorse naturali

Contributi scolastici richiesti alle famiglie: Il M5S presenta un’interrogazione

NAPOLI – Scuola: Alcuni Istituti scolastici impongono al momento delle iscrizioni contributi volontari alle famiglie. Depositata interrogazionedel del M5S.
A chiederlo è il consigliere regionale del M5S Michele Cammarano, in una interrogazione rivolta al presidente De Luca e all’assessore all’Istruzione Fortini, inerente i contributi volontari degli istituti scolastici della Campania, e se la prende con l’ISS “Ferrari” di Battipaglia.

Eboli: L’ex Apof sará un “Istituto fine pena”

EBOLI – Nell’ex Apoff, la Fabbrica confiscata alla Camorra, nascerà un “Istituto fine pena”.
L’annuncio nella due giorni della legalità con Nicola Mannino e grazie all’azione del Parlamento per la Legalità e il sostegno del Comune di Eboli.

Sandro Ruotolo e il Sindaco Cariello inaugurano la sede di Art House

EBOLI – Sandro Ruotolo e il Sindaco Cariello inaugurano la sede di Art House un Bene confiscato alla Criminalità organizzata: “L’etica libera la bellezza”.
Inaugurata a Corno d’Oro di Eboli, alla presenza del giornalista Sandro Ruotolo, da sempre impegnato nella lotta alle Mafie la sede di Art House, laboratorio di idee creative e atelier di arte a servizio dell’impegno civile che sorge all’interno di un bene confiscato alla criminalità organizzata.

Parte la formazione di Art House per 50 artisti, il tema: La legalitá

EBOLI – Art house entra nel vivo: al via la formazione degli artisti sui temi della legalità.
Inizia il percorso formativo dei 50 artisti di Art House, di cui a un progetto di conversione di un bene confiscato alla criminalità organizzata in casa dell’arte, luogo di elaborazione di idee che nascono lontano dalla illegalità.

Eboli: La Giuria seleziona i 50 artisti del Progetto “Art House”

EBOLI – 30 aprile 2016, Complesso monumentale S. Francesco, Eboli, selezionare dei 50 artisti del progetto Art House.
La procedura di selezione degli artisti del progetto Art House avverrà in base alla valutazione dei titoli, del curriculum e del portfolio artistico. Un Protocollo d’intesa con l’Accademia Belle Arti Napoli accompagnerà le varie fasi del Progetto.

“Siamo aperti”. Il Caffè 21 marzo aderisce all’evento “BeneItalia”

BATTIPAGLIA – Il Caffè 21 Marzo di Via Gonzaga, aderisce all’iniziativa nazionale promossa da “Libera”, “7 marzo 2016 a 20 anni della Legge 109”.
“Siamo aperti”. Il Caffè 21 Marzo, è il primo bene confiscato assegnato tramite bando pubblico in provincia di Salerno, ed è gestito da un’Ats composta da 6 associazioni. E domenica festeggia la legge che restituisce il maltolto alla società civile.

Cardiello: Illegalità al Piano di Zona di Eboli

EBOLI -Cardiello (FI): “Continua l’illegalità nella gestione dei fondi pubblici del Piano di Zona”.

Ancora una proroga al Piano di Zona, per Cardiello è frutto di spregiudicatezza dell’azione politica e amministrativa della Giunta Cariello sull’Assistenza domiciliare agli anziani.

Il Liceo a Battipaglia: Tra Incultura, leggerezza, irresponsabilità e nullità

EBOLI – Incoscienti. Attacchi di incultura, di leggerezza e di irresponsabilità politica minano le basi storiche ed eccellenti della formazione dei giovani.
Un provvedimento che è uno schiaffo in faccia alla legalità e alla formazione olrtre che ai meriti, ma che nella sua illegalità fa emergere la sua nullità, perchè adottato dall’ente Provincia su cui è incombono motivi palesi di incostituzionalità.

Cardiello (FI): Associazioni sotto tiro. “Patrimonio e legalità, impossibile a Eboli”

EBOLI – Cardiello (FI) contro il permissivismo verso le Associazioni: “Patrimonio e legalità, un binomio possibile ma non a Eboli.”
Il capogruppo di Forza Italia interviene sugli immobili di proprietà comunale in possesso di Associazioni parassite senza utili per il comune e ricorda le promesse fatte in Campagna elettorale ma avverte: “Ci riserviamo di preparare un dossier da inviare alle autorità competenti”

Sicurezza a Eboli: Il Sen. Cardiello “chiama” il Prefetto

EBOLI – “Sicurezza ad Eboli: il Prefetto convochi il coordinamento provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico.”
Il Sen. Cardiello (FI), interviene sulla questione sicurezza e spiega: “Ho scritto al Prefetto di Salerno per rappresentargli la situazione che sta vivendo la nostra Città”.

L’Assessore Ginetti dichiara guerra ai “Rifiuti abbandonati”

EBOLI – L’Assessore all’Ambiente Ennio Ginetti dell’Amministrazione Cariello dichiara guerra a chi abbandona i rifiuti per strada.
Ginetti: «Lotta ai rifiuti abbandonati e decoro urbano». Un intenso lavoro di raccordo e verifica contro le illegalità di chi abbandona i rifiuti in strada e chi consente e non raccoglie gli escrementi canini.

Picarone: Pugno di ferro per il Contrasto all’abusivismo e alla contraffazione a Salerno

SALERNO – Contrasto all’abusivismo e alla contraffazione a Salerno. Giovedì prossimo convocazione, da parte della Prefettura, della riunione dell’Osservatorio per il contrasto di queste pratiche illegali.
L’Assessore Picarone su abusivismo e contraffazione a Salerno: Pugno di ferro dell’Amministrazione Comunale.

Eboli, allarme dalla Destra: Ondata criminale terrorizza la popolazione

EBOLI – Eboli, ondata criminale terrorizza la popolazione. E’ psicosi da furto e scippo. La gente preferisce la casa alle strade.
E’ la destra cittadina con Cardiello e Corsetto (FI), Lenza (FdI-AN) e Landi (MPC) a lanciare l’allarme e a chiedere più controlli delle Forze dell’Ordine e la convocazione di un tavolo presso la Prefettura di salerno per arginare il fenomeno.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente